Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio
Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio

Come abbattere le bollette di casa col fotovoltaico

7 luglio 2012
Voto:4/5 (5 voti)

L’installazione di un impianto fotovoltaico integrato nella copertura di casa nostra, o nelle superfici annesse disponibili, è una vera e propria garanzia di abbattimento dei costi in bolletta che si sostengono per l’utilizzo dell’energia elettrica, grazie alla capacità produttiva dell’impianto e agli incentivi erogati dal Gestore Servizi Energetici (GSE) secondo tariffe e tabelle regolate, per impianti che entrano in produzione entro la fine del 2012, dal Quarto Conto Energia. Il quarto conto energia cede presto il passo al quinto conto energia.

In particolare per impianti fotovoltaici, installati su coperture di edifici, di potenza compresa tra 3 e 20 kWp, denominati impianti domestici, vengono riconosciuti dal GSE, per l’intera durata di vita dell’impianto, stimata in 20 anni, incentivi economici che consentono di effettuare un programma di investimento che prevede un  rientro economico della spesa sostenuta in circa 6-7 anni.

Supponendo di installare un impianto fotovoltaico di potenza almeno pari al consumo medio della nostra abitazione, si ottengono due importanti risultati: innanzitutto tutta l’energia prodotta viene pagata dal GSE a prescindere dalla quota parte o totalità di quella abbattere costi energetici con fotovoltaicoimpegnata con i consumi, attraverso la tariffa incentivante; in secondo luogo si azzerano a bilancio i costi dell’energia elettrica normalmente prelevata e pagata in bolletta.

L’intera quantità di energia prodotta dal nostro impianto fotovoltaico domestico è incentivata per 20 anni con una tariffa che dipende dalla potenza e dal tipo di impianto, pertanto, una volta sottoscritta la convenzione ventennale con il Gestore dei Servizi (GSE), verranno riconosciuti, bimestralmente, gli incentivi relativi alla effettiva quantità di energia prodotta. Per impianti di potenza compresa tra 3 e 20 kWp l’incentivo previsto attualmente dal IV Conto Energia è pari a 0,227 €/kWp.

La nostra bolletta di consumo di energia elettrica dalla rete, verrà rimborsata dal GSE in virtù di un contratto di scambio sul posto di energia che viene rinnovato annualmente e che rimane in esercizio finché avrà vita l’impianto.

Il guadagno che offre ancora oggi l’installazione di un impianto fotovoltaico domestico è talmente elevato e sicuro nel tempo, che si può anche pensare di realizzare l’impianto senza impegnarsi economicamente ma facendosi finanziare l’intero costo da una Banca con un mutuo a tasso agevolato (per una durata massima di 15 anni). Tale opzione si basa sulla certezza che l’impianto fotovoltaico produce la quantità di energia che serve per il nostro fabbisogno e al contempo, grazie al meccanismo di incentivazione, permette, in termini economici, di incassare quanto necessario per coprire i costi del mutuo. Gli ultimi 5 anni di vita dell’impianto sono tutti anni che producono un vero e proprio utile economico.

Sono oggi disponibili accessori per impianti fotovoltaici di piccole dimensioni che permettono di migliorare l’efficienza energetica dell’intero impianto. L’optimum di efficienza di un modulo fotovoltaico si ha quando questo viene colpito perpendicolarmente dai raggi solari. L’installazione di un sistema di rotazione dei pannelli, il fotovoltaico a concentrazione,  consente costantemente di posizionare il pannello perpendicolarmente all’incidenza dei raggi solari durante l’arco della giornata permettendo di ottenere un rendimento quasi doppio in termini di produzione di energia dell’impianto. Il risultato è quello di abbreviare drasticamente, quasi della metà, i tempi di ammortamento del costo di realizzazione dell’impianto.

“Tecnologie energetiche pulite, fotovoltaico, fonti rinnovabili: queste le leve per uno sviluppo sostenibile e consapevole. Il giornalismo ambientale e le nuove tecnologie sono ottimi strumenti di condivisione per tracciare nuove strade”

Alessandro Fuda – Copy Writer e SEO Developer appassionato di fonti rinnovabili, fotovoltaico, risparmio energetico, ambiente

Clicca per richiedere una consulenza o un preventivo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti.
Se non vuoi lasciare un commento, clicca qui per ricevere gli aggiornamenti dalla discussione.