Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio
Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio

Tag: Impianto Fotovoltaico

Costi e Ricavi di un Impianto Fotovoltaico

14 settembre 2016
Costi e Ricavi di un Impianto Fotovoltaico
Il fotovoltaico è un investimento. Come tale, richiede una spesa iniziale in vista di un beneficio futuro. Il tempo di recupero è la variabile principale su cui si può intervenire per fare del fotovoltaico un investimento più o meno conveniente. In questo articolo vediamo come è possibile calcolare i costi e ricavi di un impianto fotovoltaico. L’operazione, infatti, seppur riesce a generare un risparmio effettivo, può essere più o meno conveniente in base a come riusciamo a sfruttare l’installazione per i nostri consumi quotidiani. Non tutti sanno, infatti, che non basta mettere i pannelli sul tetto per iniziare a risparmiare in bolletta. Per rendere l’investimento veramente interessante e conveniente bisogna saper ottimizzare il rendimento dell’impianto. In che modo? I modi sono tanti, ma tutti passano per un concetto molto semplice: bisogna cercare di sfruttare il più possibile il fotovoltaico consumando “sul posto” l’energia prodotta e riducendo, per quanto possibile,...

Leggi tutto »

Impianto fotovoltaico 3 kW, prezzo chiavi in mano

9 settembre 2016
Impianto fotovoltaico 3 kW, prezzo chiavi in mano
Un impianto fotovoltaico da 3 kW, prezzo chiavi in mano, costa mediamente 6 mila euro. Se si installano pannelli fotovoltaici di origine extra-europea il prezzo può scendere a livelli leggermente inferiori. Se si installano moduli europei il costo può essere invece un poco più elevato. Installando alcuni moduli tipo Sunpower Aleo o Sunerg i prezzi possono arrivare a 7 mila euro. Ma danno, in effetti, maggiori garanzie di qualità e di rendimento. Se si installa un piccolo sistema di accumulo, il costo sale fino ad oltre 12 mila euro. Ma il tutto, ovviamente, dipende dalla capacità di accumulo e dal tipo di batterie. In ogni caso le detrazioni fiscali 50%, valide anche per gli accumulatori, riescono già a garantire un ritorno economico in circa 10 anni. Un accumulatore, infatti, fa aumentare il risparmio in bolletta in proporzione alla propria capacità di accumulo.   Cosa vuol dire oggi investire in...

Leggi tutto »

Smaltimento moduli fotovoltaici a fine ciclo vita

8 settembre 2016
Smaltimento moduli fotovoltaici a fine ciclo vita
Come funziona lo smaltimento dei moduli fotovoltaici alla fine del ciclo vita? Dal punto di vista ambientale preoccuparsi dello smaltimento e del riciclo dei moduli esausti è importante almeno tanto quanto è importante produrre energia pulita. Non solo: sapere a chi compete l’onere di pagare lo smaltimento dei pannelli a fine vita, per chi installa un impianto fotovoltaico oggi, è importante per valutare correttamente l’investimento fotovoltaico. Oggi metto l’impianto. I pannelli produrranno energia per i prossimi 25 anni. Quando non saranno più in grado di funzionare dovrò pagare il ritiro e lo smaltimento di tasca mia? Lo smaltimento dei moduli fotovoltaici è un onere a carico dell’utente, del produttore o di qualche altro ente? Se fino a ieri il vuoto normativo lasciava nel dubbio chi decideva di installare l’impianto. Oggi la normativa, recependo una chiara direttiva europea, regolamenta la questione in maniera univoca e definitiva. Cosa dice la Direttiva...

Leggi tutto »

Quanto rende un impianto fotovoltaico da 4 kW

7 settembre 2016
Quanto rende un impianto fotovoltaico da 4 kW
La prima domanda che si pone chi cerca informazioni sul fotovoltaico, e magari ipotizza di metterlo sul tetto, è: “Quanto costa un impianto? E che cosa ci guadagno?” Che si parli di casa, di piccoli laboratori, magazzini o piccole attività commerciali un impianto fotovoltaico da 4 kW di potenza, composto da circa 16 pannelli e un inverter, è spesso sufficiente a produrre la quantità di energia elettrica corrispondente al proprio fabbisogno. In questo articolo vediamo quanto rende un impianto fotovoltaico da 4 kW installato sul proprio tetto. Contrariamente a quanto viene diffuso da alcuni venditori “truffaldini”, l’impianto fotovoltaico non azzera la bolletta elettrica di casa. Ottenere la totale indipendenza dalla rete elettrica con un semplice impianto da 4 kW è impossibile. Quello che puoi ottenere dal fotovoltaico è un risparmio in bolletta che può andare dal 30 fino al 70% l’anno, nei casi più “virtuosi”. Ecco quanto rende un...

Leggi tutto »

Quanto produce un impianto fotovoltaico da 3 kw all’anno

5 settembre 2016
Quanto produce un impianto fotovoltaico da 3 kw all’anno
Ho spazio disponibile sul tetto di casa mia. E’ il classico tetto a spiovente con una delle due faglie rivolte a sud. Se metto dei pannelli fotovoltaici, quanto riuscirò a produrre? Riuscirò a soddisfare il mio fabbisogno energetico senza pagare più le bollette elettriche? In un anno consumo, a casa mia, circa 3.000 kWh in bolletta, pagando circa 800 €. Quanto produce un impianto fotovoltaico da 3 kW all’anno? E quanto mi farebbe risparmiare? Un impianto fotovoltaico da 3 kW di potenza produce mediamente in Italia da 3.300  a 4.500 kWh l’anno. Chiariamo subito una cosa: rendersi completamente indipendenti dalla rete elettrica, azzerando totalmente le bollette col fotovoltaico è un qualcosa di irrealistico, se non per mezzo di un grande impianto e capienti batterie che riescano a garantirmi per tutti i giorni dell’anno un accumulo sufficiente di elettricità. In questo caso, però, per un contesto domestico, i costi sarebbero...

Leggi tutto »

Il Costo di un Impianto Fotovoltaico da 4 5 kW

2 settembre 2016
Il Costo di un Impianto Fotovoltaico da 4 5 kW
Un impianto fotovoltaico da 4 5 kW è in molte situazioni un’installazione sufficiente per ammortizzare bene i consumi domestici di un’abitazione di 3-5 persone. Il rapporto ideale, infatti, è di circa 1 kW a persona, anche se, come è facile intuire, ottimizzare l’utilizzo di un impianto fotovoltaico domestico dipende molto dal tipo di consumi, dalle fasce orarie di consumo e dalla quantità. In altre parole: “utilizzo di più energia elettrica o gas?” , “consumo più energia di giorno o di notte?” , “Quanti chilowattora utilizzo per gli elettrodomestici e per gli altri apparecchi elettrici in una settimana?” Se in casa, per esempio, utilizzo i fornelli ad induzione (i fornelli elettrici) al posto dei classici fornelli a gas, o se utilizzo una pompa di calore per il riscaldamento o per l’acqua sanitaria al posto della classica caldaia a gas, il costo di un impianto fotovoltaico da 4 5 kW viene...

Leggi tutto »

Circolare 36 E 19 dicembre 2013 Agenzia Entrate: aspetti catastali e fiscali del fotovoltaico

1 settembre 2016
Circolare 36 E 19 dicembre 2013 Agenzia Entrate: aspetti catastali e fiscali del fotovoltaico
La Circolare 36 E del 19 dicembre 2013 dell’Agenzia delle Entrate è la normativa che regola gli aspetti catastali e fiscali degli impianti fotovoltaici. Ogni impianto fotovoltaico, che venga installato sul tetto di una casa, di un condominio, di un capannone o su un terreno, occupa una superficie che può essere asservita ad un edificio oppure può rappresentare una entità “produttiva” autonoma. Nel primo caso il fotovoltaico viene utilizzato per contribuire al fabbisogno energetico di una utenza situata “sul posto”, nel secondo caso l’impianto viene utilizzato come un mera attività economica che produce e vende energia alla rete elettrica. Questo secondo tipo di installazione è quella che ha dominato il mercato nel periodo in cui fiorivano gli incentivi: dal 2006 al 2014. Oggi, per la gran parte, si installano piccoli e medi impianti al servizio di edifici. Qualunque sia l’ambito di installazione di un impianto fotovoltaico, la normativa prevede...

Leggi tutto »