Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio
Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio

Glossario A-D

Accertamento
Insieme delle attività di controllo pubblico documentale teso ad accertare che il progetto sia nel suo complesso conforme alle norme vigenti e che rispetti le prescrizioni e gli obblighi stabiliti.

Acquirente Unico (AU)
Acquirente Unico è la Società per azioni del gruppo Gestore dei Servizi Energetici – GSE Spa, alla quale è affidato per legge il ruolo di garante della fornitura di energia elettrica alle famiglie e alle piccole imprese, a prezzi competitivi e in condizioni di continuità, sicurezza ed efficienza del servizio.
Il compito di Acquirente Unico è quello di acquistare energia elettrica alle condizioni più favorevoli sul mercato e di cederla ai distributori o alle imprese di vendita al dettaglio, per la fornitura ai piccoli con sumatori che non acquistano sul mercato libero.
Dal 1° luglio 2007, con la completa apertura del mercato elettrico, Acquirente Unico acquista l’energia elettrica per il fabbisogno dei clienti appartenenti al mercato di “maggior tutela”, consumatori
domestici e piccole imprese (connesse in bassa tensione, con meno di 50 dipendenti e un fatturato annuo non superiore a 10 milioni di euro) che non hanno scelto un nuovo fornitore nel mercato libero. In avvalimento della Delibera AEEG 35/09, inoltre, AU dal 1° dicembre ’09 ha avviato lo Sportello per il Consumatore di Energia.

Alta Tensione (AT)
Tensione nominale tra le fasi elettriche superiore a 35 kV e uguale o inferiore a 150 kV.

Altissima Tensione (AAT)
Tensione nominale tra le fasi elettriche superiore a 150 kV.

Attestato di certificazione energetica di un edificio
Documento, redatto da soggetti accreditati nel rispetto delle norme di legge, attestante la prestazione energetica dell’edificio, ovvero la quantità annua di energia primaria necessaria per soddisfare i vari bisogni connessi ad un uso standard dell’edificio. Tale documento contiene i dati relativi all’efficienza energetica dell’edificio, i valori vigenti a norma di legge, ed è corredato da suggerimenti in merito agli interventi più significativi ed economicamente convenienti per il miglioramento della prestazione energetica dell’edifico.

Attestato di qualificazione energetica di un edificio
Documento predisposto e asseverato da un professionista abilitato, non necessariamente estraneo alla proprietà, alla progettazione o alla realizzazione dell’edificio, attestante la prestazione energetica dell’edificio e comprendente anche l’indicazione di possibili interventi migliorativi delle prestazioni energetiche. Sul frontespizio è indicato che il documento non costituisce attestato di certificazione energetica dell’edificio, ed è dichiarato il ruolo ricoperto dall’estensore con riferimento all’edificio. L’attestato di qualificazione energetica sostituisce l’attestato di certificazione energetica fino alla data di entrata in vigore delle Linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici, di cui all’articolo 6, comma 9, del D.Lgs 192/05.

Autorità per l’energia elettrica e il gas (AEEG)
Autorità indipendente di regolazione alla quale è affidata la funzione di garantire la promozione della concorrenza e dell’efficienza del settore elettrico e del gas, istituita ai sensi della legge 14 novembre 1995, n. 481.

Bassa tensione (BT)
Tensione nominale tra le fasi elettriche uguale o inferiore a 1kV.

Borsa elettrica
Luogo virtuale in cui avviene l’incontro tra domanda e offerta per la compravendita dell’energia elettrica all’ingrosso. La gestione economica della borsa elettrica è affidata al GME ai sensi dell’art. 5 del d.lgs. 79/99.

Campo fotovoltaico
Insieme di moduli fotovoltaici, connessi elettricamente tra loro e installati meccanicamente nella loro sede di funzionamento.

Cella fotovoltaica
Elemento base dell’impianto fotovoltaico, costituito da materiale semiconduttore opportunamente ‘drogato’ e trattato, che converte la radiazione solare in elettricità.

Certificazione energetica di un edificio
Il complesso delle operazioni, svolte da soggetti accreditati, per il rilascio dell’attestato di certificazione energetica e delle raccomandazioni per il miglioramento della prestazione energetica dell’edificio.

Chilowatt (kW)
Multiplo dell’unità di misura della potenza, pari a 1.000 Watt.

Chilowattora (kWh)
Unità di misura dell’energia. Un chilowattora è l’energia consumata in un’ora da un apparecchio utilizzatore da 1 kW.

Cliente idoneo, cliente libero
Persona fisica o giuridica che ha facoltà di stipulare contratti di fornitura con qualsiasi fornitore di propria scelta (produttore, distributore, grossista). A partire dal 1° luglio 2007 tutti i clienti sono idonei e hanno diritto ad acquistare energia direttamente in borsa o da un grossista.

Climatizzazione
Climatizzazione invernale o estiva è l’insieme di provvedimenti atti ad assicurare il controllo della temperatura all’interno degli ambienti e/o del livello di umidità o ancora della portata di rinnovo/purezza dell’aria.

Codice POD
Il codice POD (Point of Delivery), introdotto dalla delibera AEEG 293/05, è definito dal gestore di rete locale. Tale codice identifica il punto di consegna dell’energia elettrica e viene utilizzato per la trasmissione delle misure al GSE.

Conduzione
Operazioni effettuate dal responsabile dell’impianto per la messa in funzione, il controllo e la sorveglianza dei componenti dell’impianto al fine di utilizzare il calore prodotto convogliandolo nelle quantità e qualità necessarie per garantire le condizioni di comfort.

Conto energia
Mentre con l’espressione “incentivazione in conto capitale” si intende l’erogazione di un contributo per l’investimento necessario per la realizzazione di un impianto, con l’espressione “conto energia” viene indicato un meccanismo di incentivazione che remunera l’energia elettrica prodotta da un impianto per un certo numero di anni.

Contratto bilaterale
Contratto di fornitura di energia elettrica concluso al di fuori della borsa elettrica tra un soggetto produttore/grossista e un cliente idoneo. Il prezzo di fornitura e i profili di immissione e prelievo sono definiti liberamente dalle parti, tuttavia immissioni e prelievi orari devono essere comunicati a Terna S.p.A. ai fini della verifica di compatibilità con i vincoli di trasporto della rete di trasmissione nazionale.

Controlli sugli edifici e sugli impianti
Operazioni svolte da tecnici qualificati che operano sul mercato per accertare lo stato degli elementi edilizi o degli impianti e l’eventuale necessità di manutenzione ordinaria o straordinaria

Conversione fotovoltaica
Fenomeno per il quale la luce incidente su un dispositivo elettronico a stato solido (cella fotovoltaica) genera energia elettrica.

Convertitore CC/CA, invertitore, inverter
Dispositivo elettrico statico che converte la corrente continua in corrente alternata.

Corrente
Flusso di cariche elettriche in un conduttore tra due punti aventi una differenza di potenziale (tensione). Si misura in A (Ampère).

Diagnosi energetica
Procedura sistematica finalizzata a fornire una corretta conoscenza del profilo di consumo energetico di un edificio, di una attività o impianto industriale o di servizi, per individuare e quantificare le opportunità di risparmio energetico sotto il profilo costi / benefici e riferire in merito ai risultati.

Dispacciamento
E’ l’attività diretta a impartire disposizioni per l’utilizzazione e l’esercizio coordinati degli impianti di produzione, della rete di trasmissione e dei servizi ausiliari ai fini dell’equilibrio tra immissioni e prelievi di energia elettrica dovuti alla produzione e al consumo di potenza attiva e reattiva ad ogni istante. L’energia elettrica non può essere conservata ma deve essere prodotta momento per momento per far fronte alle diverse esigenze. Affinché il sistema elettrico rimanga sempre in equilibrio è quindi necessario che in ogni momento, la quantità di energia domandata dai clienti sia uguale alla quantità offerta. Ciò è garantito dal servizio di dispacciamento, attività essenziale per far sì che ad ogni quantitativo di elettricità prelevato dalla rete per soddisfare i consumi, corrisponda un quantitativo uguale immesso dagli impianti produttivi.

Distributore
E’ un gestore di rete titolare della concessione di distribuzione (per es. Enel distribuzione).

Domotica
La Domotica è la tecnologia che applica la robotica e l’automazione a case, edifici residenziali, commerciali o produttivi. La Domotica al servizio delle fonti rinnovabili e del risparmio energetico permette di gestire in maniera intelligente i flussi di elettricità prodotti dai propri impianti per massimizzare l’autoconsumo, per attivare e disattivare in automatico dispositivi elettrici, per ottimizzare la carica-scarica delle batterie di accumulo e per ridurre al minimo immissioni e prelievi dalla rete elettrica Enel.

Torna all’indice del Glossario Fotovoltaico

“Tecnologie energetiche pulite, fotovoltaico, fonti rinnovabili: queste le leve per uno sviluppo sostenibile e consapevole. Il giornalismo ambientale e le nuove tecnologie sono ottimi strumenti di condivisione per tracciare nuove strade”

Alessandro Fuda – Copy Writer e SEO Developer appassionato di fonti rinnovabili, fotovoltaico, risparmio energetico, ambiente

Clicca per richiedere una consulenza o un preventivo