Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio
Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio

Centrale fotovoltaica da 23,8 Megawatt in Calabria

24 maggio 2012
Voto:4/5 (5 voti)

12 maggio 2012. E’ stata inaugurata in Calabria, a San Floro in provincia di Catanzaro, una mega centrale fotovoltaica da 23,8 Megawatt.
In Calabria il sole non manca. In questo territorio si stima infatti una produttività del solare fotovoltaico intorno ai 1.800 Kwh per metro quadro l’anno. Per fare un paragone: a Milano la produttività di un impianto fotovoltaico è di circa 1.100-1.200 Kwh/mq/anno.

Con i suoi ben 38 ettari di terreno occupati dai pannelli la centrale fotovoltaica raggiunge in condizioni ottimali una potenza di picco di quasi 24 Megawatt, con un’efficienza dell’80%. Per avere un altro termine di paragone,  l’ impianto fotovoltaico più grande d’Europa si trova in Provincia di Rovigo ed è di circa 70 Megawatt mentre la centrale fotovoltaica più grande al mondo si trova in Canada ed è di 80 Megawatt di potenza di picco.

Talesun è tra i principali produttori a livello internazionale di moduli e celle solari fotovoltaiche policristalline e monocristalline. Celle e moduli solari vengono prodotti in Cina nell’ impianto di produzione totalmente automatizzato e tra i più grandi al mondo. Talesun ha fornito i suoi moduli policristallini, modello TP660P, per questo mega progetto realizzato in partnership con CalabriaSolar.

L’installazione è stata completata il 12 maggio e l’impianto è entrato in funzione già cinque giorni dopo l’allacciamento alla rete elettrica di Terna, il responsabile della distribuzione elettrica dell’alta tensione in Italia. Terna accoglie l’energia prodotta da San Floro sulla propria infrastruttura per distribuirla sulla rete nazionale.

Altre realtà sono state coinvolte: la spagnola Bester Generacion S.L. ha svolto il ruolo di project developer, mentre la Kaco ha fornito gli inverter.centrale solare fotovoltaica

Joachim Simonis, CEO di Talesun Solar-Deutschland GmbH e responsabile della supervisione delle attività europee, ha dichiarato:

“Nel mercato fotovoltaico l’Italia riveste un ruolo strategico, sia dal punto di vista degli investitori sia da quello dei produttori. Il progetto realizzato in Calabria si è rivelato per noi entusiasmante perché ci ha permesso di mostrare concretamente in Italia la nostra esperienza e le nostre competenze. La capacità di unire qualità, affidabilità e attenzione ai costi rende Talesun uno dei leader mondiali nell’ambito della tecnologia solare. L’ubicazione della centrale fotovoltaica italiana è perfetta e il progetto, di portata elevata, vede un impegno significativo di tutti gli attori coinvolti”.

La qualità dei materiali e della installazione rappresenta l’aspetto centrale del progetto con livelli di tolleranza compresi fra lo 0% e il 3%. Talesun garantisce, infatti, che le performance dei singoli pannelli impattano positivamente sulla capacità complessiva dell’installazione. La qualità elevata dei pannelli è dovuta al processo di automazione completa nella produzione, l’Azienda infatti garantisce 10 anni sul funzionamento dei pannelli e 25 anni sulle performance di rendimento, qualità che faranno della centrale fotovoltaica un ottimo investimento a medio-lungo termine.

“Tecnologie energetiche pulite, fotovoltaico, fonti rinnovabili: queste le leve per uno sviluppo sostenibile e consapevole. Il giornalismo ambientale e le nuove tecnologie sono ottimi strumenti di condivisione per tracciare nuove strade”

Alessandro Fuda – Copy Writer e SEO Developer appassionato di fonti rinnovabili, fotovoltaico, risparmio energetico, ambiente

Clicca per richiedere una consulenza o un preventivo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti.
Se non vuoi lasciare un commento, clicca qui per ricevere gli aggiornamenti dalla discussione.