Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio
Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio

Tag: centrale fotovoltaica

Fotovoltaico più Diesel ai Caraibi fanno risparmiare 800.000 litri di gasolio/anno

4 luglio 2016
Fotovoltaico più Diesel ai Caraibi fanno risparmiare 800.000 litri di gasolio/anno
Un progetto interessante, soprattutto quando si parla di far risparmiare 800 mila litri di Gasolio ogni anno per la produzione di energia elettrica. Molte piccole isole nel mondo sono ancora totalmente dipendenti, per il proprio approvvigionamento elettrico, dal Gasolio. Queste centrali producono elettricità “on demand” bruciando il combustibile, ma producono anche molto inquinamento con tutte le conseguenze ambientali ormai ben note, anche sulla filiera economica del territorio. I costi di funzionamento di queste centrali a combustibile sono in genere molto elevati. Il fotovoltaico può ridurre questi costi e, se integrato con un adeguato sistema di accumulo energetico, può portare ad ulteriori importanti risparmi e ad una maggiore tutela dell’ambiente. Le centrali ibride fotovoltaico più Diesel servono proprio a questo: la produzione elettrica dei pannelli fotovoltaici viene integrata con quella della centrale elettrica pre-esistente. Non solo: con un sistema di storage elettrico la produzione in eccesso può venir accumulata per essere...

Leggi tutto »

Presentato a InterSolar Inverter ABB da 1.500 Volt

27 giugno 2016
Presentato a InterSolar Inverter ABB da 1.500 Volt
La Fiera Intersolar si è da poco conclusa e, come ogni anno, ha mostrato al pubblico le numerose novità e innovazioni del settore del fotovoltaico. Da nuovi pannelli fotovoltaici e inverter fino a innovativi sistemi di stoccaggio dell’energia prodotta con le rinnovabili. Come lo stoccaggio di rete è importante per preservare il buon funzionamento della rete stessa, così gli inverter dei grandi impianti possono avere un ruolo importante nell’efficientamento delle reti stesse. Sul fronte degli inverter per il fotovoltaico, ABB ha presentato un nuovo potente inverter adatto per le centrali fotovoltaiche da Megawatt di potenza. Si tratta di un inverter molto potente e resistente, così è stato presentato, ideato per le grandi centrali fotovoltaiche in grado di convertire energia nell’ordine dei Gigawattora l’anno al servizio di grandi parchi fotovoltaici. L’inverter ABB è il PVS 980 ed è in grado di supportare tensioni in ingresso dai pannelli, in Corrente Continua,...

Leggi tutto »

TerniEnergia installa 34 MW di fotovoltaico in Zambia

20 giugno 2016
TerniEnergia installa 34 MW di fotovoltaico in Zambia
Mentre i grandi impianti fotovoltaici in Italia sono allo stallo (al contrario degli impianti in autoconsumo), molte grandi società dell’energia investono all’estero su grandi progetti: Usa, America Latina, Asia, Medio Oriente ed Africa. Un importante investimento “off-shore” fatto da TerniEnergia, smart energy company quotata in borsa, è quello per l’installazione di una nuova centrale elettrica fotovoltaica in Africa, Zambia: si tratta di un parco solare da ben 34 MW di potenza di picco con un investimento di circa 8 milioni di dollari. L’impianto verrà installato nella località di Lusaka su un’area di circa 50 ettari. La commessa prevede, da parte di TerniEnergia, non la fornitura di moduli e inverter, ma la presa in carico dell’intero progetto: dalla sua ingegnerizzazione alla messa in opera. Nei lavori di realizzazione saranno impiegati circa 150 lavoratori e verranno installati oltre 106 mila moduli fotovoltaici policristallini da 320 Watt. Per la posa dei pannelli...

Leggi tutto »

Gli impianti fotovoltaici più grandi del Pianeta

1 giugno 2016
Gli impianti fotovoltaici più grandi del Pianeta
Quando si considera il solare fotovoltaico come una fonte realmente alternativa a nucleare, petrolio, gas e carbone, bisogna anche considerare la possibilità di fare affidamento a grandi progetti. Per produrre quantità di energia che riescano realmente a soddisfare il fabbisogno di intere aree, gli impianti devono essere molti e distribuiti. Nonostante ciò, per beneficiare di enormi economie di scala, spesso è più conveniente, per gli investitori, installare mega impianti in grado di produrre in un’area ristretta enormi quantità di energia pulita, risparmiando sui costi di installazione, sui materiali e sulla “logistica”. Nel mondo il fotovoltaico sta attraversando uno sviluppo mai visto prima. Ed è un questi anni che in molti paesi nascono mega progetti di impianti che producono quantità di energia equiparabili a quelle generate da centrali termoelettriche, idroelettriche o nucleari. Molti di questi progetti sono in fase di realizzazione, altri sono già realizzati ed operativi già da qualche...

Leggi tutto »

Enel, in nord America altra centrale fotovoltaica da 150 MW

20 maggio 2016
Enel, in nord America altra centrale fotovoltaica da 150 MW
Quando si parla di riduzione delle emissioni di CO2 a livello globale, visti i livelli di consumo delle società occidentali, spesso non si può prescindere dalla realizzazione di grandi impianti da fonti rinnovabili. Nonostante ciò, quando si parla di fotovoltaico, i “grandi” impianti non devono per forza essere impianti “centralizzati”, immense distese di pannelli in un unico luogo, ma possono assere grandi impianti “distribuiti sul territorio”. A livello globale, il fotovoltaico di taglia industriale si affianca in maniera determinante al piccolo e medio fotovoltaico “distribuito” e “diffuso” realizzato per l’autoconsumo: non sempre le grandi centrali fotovoltaiche fanno parte di progetti pienamente sostenibili a livello ambientale, però sono in grado di garantire un’importante quota di produzione elettrica senza passare dalla combustione del carbone, del petrolio o del gas metano. Anche i grandi impianti, però, se ben progettati possono essere distribuiti sul territorio. La multinazionale italiana Enel continua ad investire in fonti...

Leggi tutto »

Fotovoltaico Galleggiante, energia pulita senza consumo di suolo

29 aprile 2016
Fotovoltaico Galleggiante, energia pulita senza consumo di suolo
Immagina un’area grande come quattro campo da calcio. Immagina che quest’area sia ricoperta di pannelli fotovoltaici e immagina che.. galleggi in mezzo al mare. Tra le innovazioni più recenti introdotte nel settore del fotovoltaico c’è un ambito di installazione particolarmente interessante e che presenta notevoli vantaggi e potenzialità rispetto al tradizionale sistema di installazione “a terra”: si tratta del Fotovoltaico Galleggiante: moduli fotovoltaici installati su piattaforme situate su laghi, corsi d’acqua, dighe o in mare aperto. Le centrali fotovoltaiche possono produrre moltissima energia senza emissione alcuna, con adeguati sistemi di accumulo hanno ottime potenzialità di utilizzo anche su ampia scala e possono garantire un approvvigionamento continuo superando il problema dell’intermittenza produttiva. Quando si parla di grosse produzioni in scala, però, bisogna “fare i conti”, prima di ogni altra cosa, con l’occupazione di suolo: terreni agricoli, terreni industriali, boschi, pascoli. Se, da un lato, le superfici di territorio già occupate,...

Leggi tutto »

In USA Centrale Ibrida per sfruttare meglio le rinnovabili

15 aprile 2016
In USA Centrale Ibrida per sfruttare meglio le rinnovabili
La forza ed il reale vantaggio delle fonti rinnovabili è la complementarietà delle fonti. Cosa intendiamo? Intendiamo un concetto molto semplice: quando una fonte (ad esempio il sole) risulta insufficiente può subentrare una seconda fonte (ad esempio il vento) che garantisce in alcune situazioni ulteriore produzione di energia pulita. Di notte, per esempio, quando il sole non produce, la presenza di vento può essere un’ottima opportunità per continuare a produrre energia in maniera pulita senza utilizzare gas, petrolio o carbone. In questo modo si riesce a garantire una maggiore continuità di approvvigionamento riducendo ulteriormente la dipendenza dalle fonti fossili. Le centrali elettriche che sfruttano in maniera congiunta e complementare diverse fonti energetiche (non per forza rinnovabili) sono le cosiddette Centrali Ibride, centrali di produzione di energia che ottimizzano al massimo, in maniera dinamica, la presenza di diverse fonti energetiche presenti sul territorio per abbassare i costi di produzione dell’energia...

Leggi tutto »