Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio
Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio

Chiasso: l’impianto fotovoltaico pubblico più grande del Ticino

4 febbraio 2015
  - Articolo scritto da  Miriam Perani

525 kW di potenza per 550.000 kWh di elettricità prodotta ogni anno: sono questi i numeri da record per l’impianto fotovoltaico più grande mai installato su un edificio pubblico in Canton Ticino.

L’impianto è stato realizzato sul tetto dell’edificio che occupa la pista di pattinaggio su ghiaccio del comune di Chiasso, gestito dal comune stesso. Il progetto è stato realizzato oltre che con l’apporto del comune, con la collaborazione di AGE SA, la società regionale per la fornitura di acqua, gas ed elettricità e la quasi omonima AGE-RE SA, una società locale specializzata nella realizzazione di impianti fotovoltaici.

impianto fotovoltaico 525 kw chiasso

Secondo le stime effettuate in fase di progettazione, l’impianto dovrebbe essere in grado da solo di soddisfare il fabbisogno energetico di circa 150 famiglie. L’impianto è entrato in funzione nello scorso mese di ottobre ma la comunicazione ufficiale dell’avvio è stata data solo nei giorni scorsi.

Come si può intuire, l’inaugurazione di un nuovo impianto rappresenta un passo avanti del comune verso l’adozione di politiche ecologiche e sostenibili.

Quello situato sul tetto del palazzetto del ghiaccio, anche se più grande per dimensioni e potenza generata, non è infatti il primo intervento in questo senso del comune svizzero. Già nel 2009 fu realizzato un impianto posizionato sul tetto di un edificio scolastico, con potenza di 59 kWp, mentre tre anni dopo è stato messo in funzione l’impianto fotovoltaico situato sul tetto di una residenza per anziani, con potenza di 25 kWp. Inoltre un ulteriore impianto è stato messo in funzione sul tetto dell’edificio che ospita le palestre comunali, per una potenza di 56 kWp.

Il comune di Chiasso, parallelamente al progetto dell’impianto posizionato sul palazzetto del ghiaccio, aveva predisposto anche un impianto analogo da realizzare sul tetto della tribuna dello stadio Riva IV, per una potenza installata di 130 kWp.

Gli impianti realizzati sopra i due edifici saranno gestiti e controllati dalle società realizzatrici, responsabili anche della manutenzione degli stessi. Secondo alcune stime l’energia prodotta dai due impianti insieme servirà a produrre circa l’1% del fabbisogno complessivo della città di Chiasso. Tuttavia gli impianti già realizzati in precedenza e la volontà di sfruttare gli spazi a disposizione sui tetti degli edifici pubblici fa comprendere come il comune di Chiasso – Città dell’Energia – stia lavorando nella direzione di un maggiore sostenibilità energetica, come peraltro già evidenziato negli anni scorsi con le iniziative pubbliche legate ai temi delle energie rinnovabili, dell’efficienza energetica e della mobilità sostenibile.

“Tecnologie energetiche pulite, fotovoltaico, fonti rinnovabili: queste le leve per uno sviluppo sostenibile e consapevole. Il giornalismo ambientale e le nuove tecnologie sono ottimi strumenti di condivisione per tracciare nuove strade”

Alessandro Fuda – Copy Writer e SEO Developer appassionato di fonti rinnovabili, fotovoltaico, risparmio energetico, ambiente

Clicca per richiedere una consulenza o un preventivo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti.
Se non vuoi lasciare un commento, clicca qui per ricevere gli aggiornamenti dalla discussione.