Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio
Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio

I maggiori produttori di pannelli fotovoltaici a film sottile

1 maggio 2012
Voto:4/5 (5 voti)

 

Nell’articolo dedicato ai “Pannelli fotovoltaici monocristallini policristallini e a film sottile” abbiamo visto quali sono le macro-tipologie di moduli fotovoltaici oggi utilizzati e quali sono le loro principali caratteristiche.

Soffermandoci sui pannelli fotovoltaici a film sottile , in inglese thin film, abbiamo accennato ad alcune delle loro peculiarità:
– economicità
– capacità di sfruttare la luce diffusa sfruttando al massimo le ore di luce
– versatilità di utilizzo e di applicazioni in ambito edilizio ed architettonico

 

Quali i maggiori produttori di pannelli fotovoltaici a film sottile ?

A livello mondiale i maggiori produttori di moduli a film sottile sono, in ordine di produzione al 2011:

1 – First Solar(USA)

pannelli fotovoltaici a film sottile

Pannello fotovoltaico a film sottile

2 – Solar Frontier (Giappone)

3 – Sharp (Giappone)

4 – Trony Solar (Cina)

5 – GS Solar (Cina)

6 – Sungen Anwell (Cina)

7 – Kaneka(Giappone)

8 – NexPower – UMC (Taiwan)

9 – United Solar Ovonic (USA)

10 – QS Solar (Cina)

11 – Saint Gobain Solar (Francia)

 

E’ da notare l’assenza dell’Italia nella classifica mondiale: pur avendo avuto il primato mondiale delle installazioni di impianti fotovoltaici, superando Germania e Spagna,  l’Italia è sempre rimasta fuori dalla catena produttiva dei componenti fotovoltaici, limitandosi nella maggioranza dei casi, ad importare i pannelli solari, a film sottile e non.

Il primo posto spetta all’americana First Solar, vero e proprio colosso del film sottile, che ha avuto nel corso del 2011 una capacità produttiva di 2.300 MegaWatt di pannelli a film sottile, capacità produttiva circa 18 volte maggiore di quella avuta dalla francese Saint Gobain Solar (130 Mw). Il colosso del film sottile ha in programma per il 2013 un ulteriore incremento della capacità produttiva fino a 3 mila MW.

Questo in termini relativi.

In termini assoluti, invece, tutti i produttori dei pannelli fotovoltaici a film sottile hanno comunque aumentato le loro capacità di produzione: in media hanno aumentato le loro capacità produttive di ben oltre il 50% nel solo biennio 2010 – 2011. Questo trend è già programmato per aumentare nel biennio successivo portando le produzioni medie complessive del film sottile ad un incremento di circa l’80% a livello mondiale.

“Tecnologie energetiche pulite, fotovoltaico, fonti rinnovabili: queste le leve per uno sviluppo sostenibile e consapevole. Il giornalismo ambientale e le nuove tecnologie sono ottimi strumenti di condivisione per tracciare nuove strade”

Alessandro Fuda – Copy Writer e SEO Developer appassionato di fonti rinnovabili, fotovoltaico, risparmio energetico, ambiente

Clicca per richiedere una consulenza o un preventivo


2 Commenti

  1. Articolo correlato: Fotovoltaico lowcost dal Cnr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti.
Se non vuoi lasciare un commento, clicca qui per ricevere gli aggiornamenti dalla discussione.