Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio
Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio

Tag: vendita diretta

Fotovoltaico: conviene di più autoconsumo o vendita ?

23 settembre 2015
Fotovoltaico: conviene di più autoconsumo o vendita ?
“Con un impianto fotovoltaico, conviene di più l’autoconsumo o la vendita ad Enel dell’energia prodotta?” E’ una domanda che spesso ci viene fatta da chi ha già un impianto fotovoltaico o da chi è interessato a metterlo sul proprio tetto. Chiariamo subito una cosa: in questo contesto la “vendita” di energia è definita “vendita” spesso in maniera impropria: oggi si può fare la pura “produzione-vendita di energia”, oppure si può fare “autoconsumo più scambio sul posto” con il proprio impianto da fonti rinnovabili. La prima è l’attività delle società di produzione elettrica (che hanno questo nel proprio core business), la seconda è l’attività di privati e imprese per i quali la produzione di energia non è l’attività primaria.   Le società elettriche di produzione e vendita di energia Se una centrale idroelettrica, una centrale a gas, a carbone o un parco eolico produce energia e la immette nella rete...

Leggi tutto »

Cosa sono i SEU Sistemi Efficienti di Utenza

23 marzo 2015
Cosa sono i SEU Sistemi Efficienti di Utenza
Cosa sono i SEU? I Seu sono i “Sistemi Efficienti di Utenza”, ovvero sistemi di produzione e consumo elettrico che mettono in collegamento diretto il produttore ed il consumatore finale. Questo è il loro vantaggio principale. Si sente parlare di SEU, parlando di fotovoltaico, in quanto questa nuova possibilità risulta conveniente per chi voglia realizzare impianti fotovoltaici senza autoconsumo proprio (e ovviamente senza incentivi, terminati nel 2013). Perchè i SEU sono convenienti? Perchè sono sistemi in cui gli impianti fotovoltaici riforniscono direttamente aziende, stabilimenti, strutture energivore, ecc…  “senza obbligo di connessione di terzi”. Cioè: se prima il produttore vendeva al Gse (il Gestore dei Servizi Elettrici) e il Gse vendeva l’energia acquistata al mercato elettrico generale, ora il produttore può vendere direttamente al consumatore finale (in genere grandi aziende), col vantaggio di bypassare la rete, alcuni intermediari e parte dei loro costi di utilizzo. Dunque: eliminando un intermediario, i SEU convengono...

Leggi tutto »

Rilevare un impianto fotovoltaico, come investire in energia pulita

7 luglio 2014
Rilevare un impianto fotovoltaico, come investire in energia pulita
Hai mai pensato di rilevare un impianto fotovoltaico? In Italia di impianti ce ne sono davvero tanti, oggi. E molti di questi sono in vendita perchè diversi investitori hanno “colto al volo” il business degli incentivi per ottenere lauti guadagni in breve tempo. Hanno investito fin dall’inizio con l’intenzione di rivendere l’impianto per ottenere un profitto. Questo vale soprattutto per i numerosi investitori stranieri che, attirati in Italia solo dagli incentivi, non hanno intenzione di gestire qui un impianto fotovoltaico e vogliono rivenderlo per ottenere subito il loro guadagno.   In Italia dal 2008 al 2013 il numero di impianti fotovoltaici è quasi centuplicato (!) (passando dai 7 mila del 2008 al mezzo milione del 2013). In molti, soprattutto dall’estero, hanno deciso di investire in questa tecnologia pulita. Non tutti, però, pensavano all’ambiente quando hanno scelto il fotovoltaico come forma di investimento redditizio. Grandi e piccoli investitori italiani ed esteri pensavano al fotovoltaico come ad...

Leggi tutto »

Comprare un impianto fotovoltaico già in funzione, conviene?

27 giugno 2014
Comprare un impianto fotovoltaico già in funzione, conviene?
L’idea di comprare un impianto fotovoltaico già in funzione può apparire strana. Tuttavia ci sono molti, in europa e nel mondo, che già lo stanno facendo: parliamo di investitori che, anzichè investire in titoli di stato o in azioni, decidono di orientare i propri investimenti verso l’energia pulita per la salvaguardia dell’ambiente. Come? Uno dei modi è quello di comprare un impianto fotovoltaico già in funzione, per vendere energia pulita alla rete elettrica o direttamente ad un utente finale. Ovviamente la vendita diretta all’utente finale è, almeno in Italia, quella assai più remunerativa, ma, come sempre, si tratta di un rapporto tra “costi” e “benefici”.   Comprare un impianto fotovoltaico già in funzione permette di rilevare i lauti incentivi Non solo: acquistare un impianto fotovoltaico già in funzione installato fino all’anno scorso, permette di rilevare gli incentivi che, come ben sappiamo, sono in Italia tra i più generosi al mondo. Tutti...

Leggi tutto »

Impianto fotovoltaico da 100 KW e ritorno economico Caso studio

10 giugno 2014
Impianto fotovoltaico da 100 KW e ritorno economico Caso studio
Finanziare un impianto fotovoltaico da 100 kw per un’azienda, conviene? O convengono solo i piccoli impianti al servizio delle abitazioni? Che tipo di ritorno economico può avere oggi un impianto da 100 kw realizzato non in autoconsumo diretto? Riesco ancora a guadagnarci, anche senza gli incentivi? Si, ma a certe condizioni. In un caso studio vedremo come, secondo Assorinnovabili, un impianto fotovoltaico da 100 kw con il sistema dei SEU conviene e può rientrare dall’investimento anche in soli 5 anni, a seconda dei casi. Qui: cosa è un SEU, Sistema Efficiente di Utenza. Abbiamo più volte affermato che, con la fine degli incentivi, la nuova era del fotovoltaico in Italia passa attraverso i piccoli impianti domestici. Investire nel fotovoltaico vuol dire prima di tutto investire nel risparmio energetico di casa, cercando di tagliare le bollette energetiche sfruttando un impianto fotovoltaico in autoconsumo e sfruttando le detrazioni fiscali (per le installazioni...

Leggi tutto »

Conergy Italia diventa anche fornitore di energia

27 maggio 2014
Conergy Italia diventa anche fornitore di energia
Come è possibile, per le aziende, far rendere al meglio il proprio investimento fotovoltaico? Ci sono due modi: l’autoconsumo, oppure la vendita diretta dell’energia prodotta ad un utente finale. Sull’onda di questo principio Conergy Italia diventa anche fornitore di energia, oltre che produttore di pannelli fotovoltaici. Il comparto del fotovoltaico in Italia, in questa nuova era post incentivi, si trasforma sempre più da fornitore di prodotti (impianti fotovoltaici) a fornitore di servizi, soprattutto per le grandi aziende del settore. Chi prima era solo fornitore o installatore di impianti fotovoltaici, oggi diventa un fornitore di servizi: dalla manutenzione e monitoraggio degli impianti già in funzione, fino agli interventi completi per il risparmio energetico delle aziende. La fornitura di servizi, dunque, può diventare il nuovo modello di business da affiancare al tradizionale ruolo di fornitura “di prodotto” di molti operatori del solare. Tra i servizi erogabili c’è quello della vendita diretta di energia ad...

Leggi tutto »

Perchè un SEU conviene sia al produttore che all’utente finale

21 maggio 2014
Perchè un SEU conviene sia al produttore che all’utente finale
Costituire un SEU, un “Sistema Efficiente di Utenza”, conviene. Ecco perchè. Ma prima di capire cosa è un SEU e perchè conviene sia al produttore che al consumatore finale di energia, vediamo qualche dato sul costo dell’energia elettrica in Italia. Secondo dati Bloomberg New Energy Finance l’energia elettrica in Italia ha un costo medio di circa 0,25 – 0,30 dollari per kwh. Il prezzo dell’energia che noi paghiamo in bolletta, però, non è il prezzo effettivo dell’energia elettrica prodotta e venduta in Italia. Con la bolletta elettrica attuale, infatti, noi paghiamo in sostanza quattro principali voci di costo. Non solo l’effettiva energia prelevata dalla rete, ma anche: i servizi di rete, gli oneri di sistema e le imposte. I primi comprendono le tariffe di trasporto, di distribuzione e di misura dell’elettricità. I secondi sono costi, fissi o proporzionali ai consumi, previsti per legge e destinati a finanziare alcune misure...

Leggi tutto »