Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio
Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio

Comprare un impianto fotovoltaico già in funzione, conviene?

27 giugno 2014
Voto:4/5 (5 voti)

L’idea di comprare un impianto fotovoltaico già in funzione può apparire strana. Tuttavia ci sono molti, in europa e nel mondo, che già lo stanno facendo: parliamo di investitori che, anzichè investire in titoli di stato o in azioni, decidono di orientare i propri investimenti verso l’energia pulita per la salvaguardia dell’ambiente.

Come? Uno dei modi è quello di comprare un impianto fotovoltaico già in funzione, per vendere energia pulita alla rete elettrica o direttamente ad un utente finale. Ovviamente la vendita diretta all’utente finale è, almeno in Italia, quella assai più remunerativa, ma, come sempre, si tratta di un rapporto tra “costi” e “benefici”.

 

Comprare un impianto fotovoltaico già in funzione permette di rilevare i lauti incentivi

Non solo: acquistare un impianto fotovoltaico già in funzione installato fino all’anno scorso, permette di rilevare gli incentivi che, come ben sappiamo, sono in Italia tra i più generosi al mondo. Tutti i progetti fotovoltaici installati in tempi di incentivi hanno oggi un rilevante introito annuale: da un lato ricevono una tariffa incentivante su tutta l’energia prodotta dai pannelli, dall’altro ricevono una remunerazione ulteriore su tutta l’energia ceduta in rete tramite lo “scambio sul posto” o tramite il contratto di “ritiro dedicato” col Gse, il Gestore dei Servizi Energetici (l’ente che gestisce gli incentivi e le connessioni in rete di tutti gli impianti da fonti rinnovabili).

Il modello di business del fotovoltaico incentivato ha attirato, negli anni passati in Italia, numerosi grandi investitori stranieri. Investitori stranieri che oggi, potrebbero essere interessati alla vendita dei propri impianti fotovoltaici incentivati a chi, in Italia, è interessato ad investire in energia pulita.

Comprare un impianto fotovoltaico già in funzione

Comprare un impianto fotovoltaico già in funzione conviene ecco perchè.

 

Come realizzare interessanti modelli di business rilevando un impianto operativo

Per i grandi impianti i potenziali acquirenti possono essere le aziende stesse che, potendo utilizzare direttamente l’energia prodotta dai pannelli, possono risparmiare ingenti risorse a bilancio sui costi energetici.

Anche singoli investitori o società che possono fare da intermediari possono creare interessanti business dall’acquisto di un impianto fotovoltaico già in funzione. Ovviamente si parla, per lo più, di medi e grandi impianti, ma non solo. Lo stesso principio vale anche per i piccoli impianti perchè hanno il vantaggio di poter facilmente raggiungere il 100% di autoconsumo.

L’autoconsumo, ricordiamolo, è il fattore di maggiore risparmio perchè permette di bypassare la rete elettrica per il proprio approvvigionamento energetico.

 

Con la compravendita diretta dell’energia prodotta, l’utente finale, privato o azienda che sia, acquistando l’energia direttamente dal produttore, risparmia. Il produttore, inoltre, vendendo direttamente la “sua energia” all’utilizzatore finale, ha la massima convenienza: a chi produce energia “in proprio”, infatti, conviene vendere direttamente all’utente finale, piuttosto che alla rete elettrica di enel che paga molto meno.

 

Quindi, comprare un impianto fotovoltaico già in funzione, conviene o non conviene?

Dunque: se sei proprietario di un impianto fotovoltaico puoi venderlo al miglior offerente. Se sei invece un investitore che non sa dove investire, puoi valutare l’acquisto di un impianto fotovoltaico già avviato.

Dunque: non hai un impianto, ma hai soldi da investire? Puoi valutare la possibilità di investire in energia pulita semplicemente acquistando delle installazioni già operative o già progettate (o semplicemente già autorizzate).

L’uso più “redditizio” dell’elettricità auto-prodotta è l’autoconsumo diretto, oppure: la vendita diretta ad un utilizzatore finale.

 

Dove cercare per rilevare un impianto fotovoltaico già operativo (o già progettato)?

Ebbene, se voglio comprare un impianto, dove posso cercare? Come devo fare?
E’ possibile fare tutte queste operazioni direttamente online: con pochi click è possibile registrarti ad una piattaforma, per la precisione: un marketplace fotovoltaico, sulla quale puoi pubblicare il tuo annuncio di vendita, oppure puoi ricevere aggiornamenti sugli impianti in vendita in tutta Europa e nel Mondo.

Il mercato del fotovoltaico, infatti, non è più protagonista solo in Italia, Spagna e Germania. Oggi il mercato del solare sta sbocciando in nuove aree emergenti, paesi in cui il fotovoltaico inizia oggi la sua corsa, ed inizia oggi ad essere quello che fino a qualche tempo fa era in Italia (primo paese al mondo per investimenti sul solare).
Stiamo parlando di: Cina, Medio Oriente, Est Europa, America, America Latina, Africa.

In questa vetrina puoi consultare numerose offerte di vendita: piccoli, medi e grandi impianti fotovoltaici in tutto il mondo. Impianti solo autorizzati dalle amministrazioni locali, oppure: impianti già in funzione da qualche anno.
Clicca qui per accedere alla piattaforma online
.

“Tecnologie energetiche pulite, fotovoltaico, fonti rinnovabili: queste le leve per uno sviluppo sostenibile e consapevole. Il giornalismo ambientale e le nuove tecnologie sono ottimi strumenti di condivisione per tracciare nuove strade”

Alessandro Fuda – Copy Writer e SEO Developer appassionato di fonti rinnovabili, fotovoltaico, risparmio energetico, ambiente

Clicca per richiedere una consulenza o un preventivo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti.
Se non vuoi lasciare un commento, clicca qui per ricevere gli aggiornamenti dalla discussione.