Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio
Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio

Tag: vendita

Chi paga la corrente che entra in rete dai pannelli fotovoltaici ?

29 agosto 2016
Chi paga la corrente che entra in rete dai pannelli fotovoltaici ?
I pannelli fotovoltaici installati sul proprio tetto e collegati alla rete elettrica, oltre a produrre energia per l’autoconsumo,  possono immettere energia pulita nella rete pubblica. Il vantaggio, in questo caso, va a beneficio di tutti: la rete enel beneficia del surplus di singoli utenti/produttori per rivendere energia pulita ad altri utenti. L’immissione in rete dell’energia auto-prodotta viene retribuita ai prezzi di mercato. Chi paga la corrente che entra in rete dai pannelli fotovoltaici? Questo articolo è rivolto a chi, non conoscendo nulla del mondo del fotovoltaico e delle fonti rinnovabili, vuole avere qualche informazione utile per capire se il fotovoltaico conviene e se conviene “vendere” la propria energia in accesso alla rete di distribuzione pubblica di Enel. La prima domanda per capire il meccanismo è: “se vendo la mia energia,  da chi e come vengo pagato?”   Enel Distribuzione è la società che gestisce la distribuzione elettrica di media...

Leggi tutto »

Quanto viene pagata l’ energia prodotta dal fotovoltaico ?

22 luglio 2016
Quanto viene pagata l’ energia prodotta dal fotovoltaico ?
L’energia prodotta dal fotovoltaico, quanto viene pagata? Si tratta di una domanda che spesso viene posta da chi ha già un impianto fotovoltaico, o da chi vuole realizzarlo. Il prezzo di cessione dell’elettricità prodotta dal proprio sistema fotovoltaico e immessa in rete è tra i fattori che maggiormente influenzano la scelta di installare i pannelli fotovoltaici sul tetto della propria casa, della propria azienda o del proprio capannone. Quantificare un “prezzo di cessione”, e quindi il guadagno diretto del fotovoltaico, non è sempre facile, ma consultando attentamente la normativa sullo Scambio sul Posto è possibile calcolare una stima attendibile per capire quanto viene pagata l’energia generata dal proprio impianto fotovoltaico. In ogni caso oggi, la fonte di maggior ricavo, non è la cessione in rete, ma l’autoconsumo che genera risparmio in bolletta.   Da cosa dipende oggi la buona riuscita dell’investimento fotovoltaico? Oggi la buona riuscita dell’investimento fotovoltaico dipende...

Leggi tutto »

Come si calcola l’eccedenza dello scambio sul posto

18 gennaio 2016
Come si calcola l’eccedenza dello scambio sul posto
Come viene calcolata l’eccedenza dello scambio sul posto? Lo scambio sul posto fotovoltaico è il meccanismo che compensa immissioni e prelievi di energia tra impianto domestico e rete elettrica: installando un proprio impianto da fonte rinnovabile al servizio di casa, il Gse (il Gestore dei Servizi Energetici) ritira l’energia immessa in rete per renderla disponibile quando l’utente ne ha bisogno: quando l’utente preleva energia dalla rete la pagherà normalmente in bolletta, ma lo scambio sul posto offrirà un contributo per rimborsare parzialmente l’energia precedentemente immessa in rete. Abbiamo dedicato già diversi articoli sul meccanismo dello scambio sul posto. Qui cercheremo di capire cosa è l’ eccedenza dello scambio sul posto e come viene calcolata da Gse. In sintesi, lo scambio sul posto permette di “scambiare” energia con la rete e di valorizzare l’energia scambiata: una parte dell’energia immessa in rete viene poi ri-prelevata dal proprio impianto per far fronte...

Leggi tutto »

Fotovoltaico: conviene di più autoconsumo o vendita ?

23 settembre 2015
Fotovoltaico: conviene di più autoconsumo o vendita ?
“Con un impianto fotovoltaico, conviene di più l’autoconsumo o la vendita ad Enel dell’energia prodotta?” E’ una domanda che spesso ci viene fatta da chi ha già un impianto fotovoltaico o da chi è interessato a metterlo sul proprio tetto. Chiariamo subito una cosa: in questo contesto la “vendita” di energia è definita “vendita” spesso in maniera impropria: oggi si può fare la pura “produzione-vendita di energia”, oppure si può fare “autoconsumo più scambio sul posto” con il proprio impianto da fonti rinnovabili. La prima è l’attività delle società di produzione elettrica (che hanno questo nel proprio core business), la seconda è l’attività di privati e imprese per i quali la produzione di energia non è l’attività primaria.   Le società elettriche di produzione e vendita di energia Se una centrale idroelettrica, una centrale a gas, a carbone o un parco eolico produce energia e la immette nella rete...

Leggi tutto »

Cosa sono i SEU Sistemi Efficienti di Utenza

23 marzo 2015
Cosa sono i SEU Sistemi Efficienti di Utenza
Cosa sono i SEU? I Seu sono i “Sistemi Efficienti di Utenza”, ovvero sistemi di produzione e consumo elettrico che mettono in collegamento diretto il produttore ed il consumatore finale. Questo è il loro vantaggio principale. Si sente parlare di SEU, parlando di fotovoltaico, in quanto questa nuova possibilità risulta conveniente per chi voglia realizzare impianti fotovoltaici senza autoconsumo proprio (e ovviamente senza incentivi, terminati nel 2013). Perchè i SEU sono convenienti? Perchè sono sistemi in cui gli impianti fotovoltaici riforniscono direttamente aziende, stabilimenti, strutture energivore, ecc…  “senza obbligo di connessione di terzi”. Cioè: se prima il produttore vendeva al Gse (il Gestore dei Servizi Elettrici) e il Gse vendeva l’energia acquistata al mercato elettrico generale, ora il produttore può vendere direttamente al consumatore finale (in genere grandi aziende), col vantaggio di bypassare la rete, alcuni intermediari e parte dei loro costi di utilizzo. Dunque: eliminando un intermediario, i SEU convengono...

Leggi tutto »

Rilevare un impianto fotovoltaico, come investire in energia pulita

7 luglio 2014
Rilevare un impianto fotovoltaico, come investire in energia pulita
Hai mai pensato di rilevare un impianto fotovoltaico? In Italia di impianti ce ne sono davvero tanti, oggi. E molti di questi sono in vendita perchè diversi investitori hanno “colto al volo” il business degli incentivi per ottenere lauti guadagni in breve tempo. Hanno investito fin dall’inizio con l’intenzione di rivendere l’impianto per ottenere un profitto. Questo vale soprattutto per i numerosi investitori stranieri che, attirati in Italia solo dagli incentivi, non hanno intenzione di gestire qui un impianto fotovoltaico e vogliono rivenderlo per ottenere subito il loro guadagno.   In Italia dal 2008 al 2013 il numero di impianti fotovoltaici è quasi centuplicato (!) (passando dai 7 mila del 2008 al mezzo milione del 2013). In molti, soprattutto dall’estero, hanno deciso di investire in questa tecnologia pulita. Non tutti, però, pensavano all’ambiente quando hanno scelto il fotovoltaico come forma di investimento redditizio. Grandi e piccoli investitori italiani ed esteri pensavano al fotovoltaico come ad...

Leggi tutto »

Comprare un impianto fotovoltaico già in funzione, conviene?

27 giugno 2014
Comprare un impianto fotovoltaico già in funzione, conviene?
L’idea di comprare un impianto fotovoltaico già in funzione può apparire strana. Tuttavia ci sono molti, in europa e nel mondo, che già lo stanno facendo: parliamo di investitori che, anzichè investire in titoli di stato o in azioni, decidono di orientare i propri investimenti verso l’energia pulita per la salvaguardia dell’ambiente. Come? Uno dei modi è quello di comprare un impianto fotovoltaico già in funzione, per vendere energia pulita alla rete elettrica o direttamente ad un utente finale. Ovviamente la vendita diretta all’utente finale è, almeno in Italia, quella assai più remunerativa, ma, come sempre, si tratta di un rapporto tra “costi” e “benefici”.   Comprare un impianto fotovoltaico già in funzione permette di rilevare i lauti incentivi Non solo: acquistare un impianto fotovoltaico già in funzione installato fino all’anno scorso, permette di rilevare gli incentivi che, come ben sappiamo, sono in Italia tra i più generosi al mondo. Tutti...

Leggi tutto »