Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio
Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio

Tag: moduli

Impianto fotovoltaico e pannelli solari sono la stessa cosa?

13 settembre 2016
Impianto fotovoltaico e pannelli solari sono la stessa cosa?
I pannelli fotovoltaici ed i pannelli solari sono la stessa cosa? Se per molti la domanda può apparire banale, per altri, per i “non addetti ai lavori”, la risposta non è poi così scontata. Spesso su questo sito molti utenti pongono domande o fanno osservazioni che lasciano intendere un po’ di confusione sulla definizione e sulla differenza tra “pannelli fotovoltaici” e “pannelli solari”. In effetti non sono la stessa cosa. Il termine “pannello solare” è un termine “generico”. Con “solare” si intende quella tecnologia che sfrutta il sole per ottenere energia. E’ un termine “generico” che può includere, nelle accezioni più comuni, sia i pannelli fotovoltaici, sia i pannelli solari termici. L’energia, per come noi la utilizziamo nelle nostre utenze, può essere di due tipi: energia termica ed energia elettrica. Nel primo caso è semplicemente calore: il calore utilizzato per scaldare l’acqua calda sanitaria o per alimentare un impianto...

Leggi tutto »

Smaltimento moduli fotovoltaici a fine ciclo vita

8 settembre 2016
Smaltimento moduli fotovoltaici a fine ciclo vita
Come funziona lo smaltimento dei moduli fotovoltaici alla fine del ciclo vita? Dal punto di vista ambientale preoccuparsi dello smaltimento e del riciclo dei moduli esausti è importante almeno tanto quanto è importante produrre energia pulita. Non solo: sapere a chi compete l’onere di pagare lo smaltimento dei pannelli a fine vita, per chi installa un impianto fotovoltaico oggi, è importante per valutare correttamente l’investimento fotovoltaico. Oggi metto l’impianto. I pannelli produrranno energia per i prossimi 25 anni. Quando non saranno più in grado di funzionare dovrò pagare il ritiro e lo smaltimento di tasca mia? Lo smaltimento dei moduli fotovoltaici è un onere a carico dell’utente, del produttore o di qualche altro ente? Se fino a ieri il vuoto normativo lasciava nel dubbio chi decideva di installare l’impianto. Oggi la normativa, recependo una chiara direttiva europea, regolamenta la questione in maniera univoca e definitiva. Cosa dice la Direttiva...

Leggi tutto »

Istruzioni operative per la gestione e lo smaltimento dei pannelli fotovoltaici

30 agosto 2016
Istruzioni operative per la gestione e lo smaltimento dei pannelli fotovoltaici
In Italia di fotovoltaico se ne installa ormai da oltre 10 anni, da quando, nel 2006, nasceva il primo conto energia. Ad oggi gli impianti fotovoltaici in funzione sono quasi 700 mila per una potenza totale disponibile di quasi 19 Gigawatt. La gran parte delle installazioni sono costituite da piccoli e medi impianti domestici e industriali e la gran parte di questi beneficia del meccanismo dello Scambio sul Posto. Tutti questi impianti in funzione rappresentano un enorme potenziale per chi si occuperà della gestione e smaltimento dei pannelli fotovoltaici obsoleti. Il tema del riciclo e smaltimento del fotovoltaico, infatti, dal punto di vista ambientale è importante almeno tanto quanto la produzione di energia pulita. Produrre elettricità senza emissioni, infatti, rischia di diventare “un buco nell’acqua” se non ci si occupa di smaltire gli impianti riducendo al minimo l’impatto ambientale. Anzi, più che di “smaltimento” sarebbe più corretto parlare di...

Leggi tutto »

Chi paga la corrente che entra in rete dai pannelli fotovoltaici ?

29 agosto 2016
Chi paga la corrente che entra in rete dai pannelli fotovoltaici ?
I pannelli fotovoltaici installati sul proprio tetto e collegati alla rete elettrica, oltre a produrre energia per l’autoconsumo,  possono immettere energia pulita nella rete pubblica. Il vantaggio, in questo caso, va a beneficio di tutti: la rete enel beneficia del surplus di singoli utenti/produttori per rivendere energia pulita ad altri utenti. L’immissione in rete dell’energia auto-prodotta viene retribuita ai prezzi di mercato. Chi paga la corrente che entra in rete dai pannelli fotovoltaici? Questo articolo è rivolto a chi, non conoscendo nulla del mondo del fotovoltaico e delle fonti rinnovabili, vuole avere qualche informazione utile per capire se il fotovoltaico conviene e se conviene “vendere” la propria energia in accesso alla rete di distribuzione pubblica di Enel. La prima domanda per capire il meccanismo è: “se vendo la mia energia,  da chi e come vengo pagato?”   Enel Distribuzione è la società che gestisce la distribuzione elettrica di media...

Leggi tutto »

Solar, Tegola Fotovoltaica invisibile agli occhi ma non al sole

15 giugno 2016
Solar, Tegola Fotovoltaica invisibile agli occhi ma non al sole
C’è un modo per conciliare il fotovoltaico con la bellezza estetica e architettonica di un centro storico cittadino? Spesso in territori ed aree sottoposte a vincoli architettonici il “classico” fotovoltaico viene bloccato dagli organi preposti perchè rovina la bellezza estetica di un territorio. Nei centri storici, per esempio, spesso non vengono date le autorizzazioni per installare gli impianti fotovoltaici sui tetti degli edifici perchè i classici pannelli impattano sull’estetica del territorio e sulla sua armonia. Alcune soluzione, però, sono ammesse: quelle che a livello estetico non impattano in maniera invasiva sul paesaggio. E’ il caso, per esempio, di un nuovo prodotto, un nuovo coppo fotovoltaico in grado di “nascondere agli occhi” le celle fotovoltaiche. Nasconderle agli occhi, ma non alla luce del sole. Di che si tratta? Si tratta del nuovo coppo “invisibile” Solar, una tegola fotovoltaica le cui celle sono nascoste all’interno del corpo. Le celle sono in...

Leggi tutto »

Dall’Eurac, il fotovoltaico di design e dalle mille applicazioni

27 maggio 2016
Dall’Eurac, il fotovoltaico di design e dalle mille applicazioni
Siamo abituati a pensare al fotovoltaico come ad un insieme di pannelli rettangolari, di colore grigio o bluastro, installati sui tetti di case e capannoni o installati “su terreno”, su appositi supporti poggiati a terra. Non si tratta di applicazioni particolarmente “accattivanti” dal punto di vista estetico. Molti sollevano obiezioni sulla loro bellezza estetica, soprattutto dove, in presenza di centri storici o bellezze paesaggistiche, danno un tono “di contrasto” col paesaggio circostante. E’ possibile installare il fotovoltaico senza alcun impatto estetico? Gli impianti fotovoltaici, di sicuro, non si possono nascondere, però è possibile creare installazioni “meno invasive”, più integrate a livello architettonico o addirittura “artistiche”. E’ possibile realizzare moduli fotovoltaici curvi, circolari o sferici, è possibile realizzare componenti architettoniche che integrano direttamente le celle fotovoltaiche. In altre parole è possibile realizzare, oggi, un vero e proprio “fotovoltaico di design”.   L’Eurac, l’Accademia Europea di Bolzano (che è un centro...

Leggi tutto »

SAFE: moduli fotovoltaici potrebbero costare il 20% in meno

28 aprile 2016
SAFE: moduli fotovoltaici potrebbero costare il 20% in meno
Le dinamiche dei prezzi, in ogni mercato globalizzato, sono sempre abbastanza controverse: se, da un lato, prezzi inferiori garantiscono maggiore convenienza per i clienti, dall’altro prezzi troppo bassi, dovuti alle importazioni extraeuropee, mettono in crisi diverse produzioni locali che, per stare in piedi, devono sostenere costi fissi molto più elevati di quelli sostenuti dai competitor extra-europei. La dinamica, in ogni settore economico globalizzato, è sempre la stessa ed anche il comparto del fotovoltaico, mercato globale per eccellenza,  la vive in piena contraddizione: da un lato i prezzi molto competitivi dei moduli fotovoltaici aiuterebbero la diffusione della fonte rinnovabile e contribuirebbero molto a ridurre le emissioni di gas serra. Dall’altro, prezzi troppo competitivi, mettono in crisi diverse aziende europee e statunitensi che, per vivere, hanno costi minimi di mantenimento molto superiori: se un’azienda cinese riesce a produrre e vendere moduli fotovoltaici a 30 centesimi al Watt, anche un produttore europeo,...

Leggi tutto »