Sei un professionista? Scopri il servizio di fornitura preventivi!

I prezzi dei pannelli fotovoltaici

Ultimo aggiornamento: 3-2-2017
Voto:4/5 (7695 voti)

Sai quanto costa il fotovoltaico installato “chiavi in mano”? Mediamente 2 mila euro al kW. Togliendo il prezzo dell’inverter e di altri componenti secondari possiamo stimare per l’installazione dei pannelli a circa 1.600 euro per kw. Ragionando in Watt siamo ad un prezzo di circa 1,6 Euro/Watt. Se a questo togliamo i costi di “installazione” abbiamo un indicazione di stima sui prezzi dei pannelli fotovoltaici sul mercato delle forniture.

Quali sono i prezzi dei pannelli al fornitore/distributore? Ovviamente i prezzi “nella filiera” del fotovoltaico dipendono sempre da molti fattori: quanti moduli vengono acquistati? Un pallet o un intero container? Vengono acquistati dal produttore o da un distributore/intermediario? Quanto incidono le spese doganali, imposte o le misure antidumping? Questi ed altri fattori determinano il prezzo dei moduli in maniera anche molto incisiva, ma in genere più gli ordinativi sono grandi più scende il prezzo unitario dei moduli.

La diatriba dei prezzi dei pannelli fotovoltaici è una questione di estremo interesse e sempre d’attualità per tutti gli operatori del settore, ma anche e soprattutto per gli utenti finali che sono interessati a realizzare il proprio impianto e che magari attendono una ulteriore diminuzione dei prezzi per decidersi in via definitiva ad investire qualche migliaio di euro per mettere una dozzina di moduli sul tetto.

In questo articolo vediamo quali sono i prezzi dei pannelli per avere un’idea di quanto possa arrivare a costare l’installazione completa di un impianto fotovoltaico e di quanto i singoli pannelli possono incidere sul costo finale dell’impianto.

 

L’unità di misura dei prezzi dei pannelli fotovoltaici: €/Watt

prezzi pannelli fotovoltaici trend lungo periodo

I prezzi dei pannelli fotovoltaici: il trend lungo periodo.

Qual è il costo di un pannello fotovoltaico oggi? L’unità di misura comune per confrontare e valutare i prezzi è il costo per Watt. Se un modulo da 250 Watt costa, per esempio, 180 Euro, il suo costo è di 0.72 €/watt, cioè “180” diviso “250”.

I pannelli rappresentano solo una piccola parte dei prezzi finali “chiavi in mano” degli impianti. Per ottenere il prezzo finale di installazione dell’impianto, al costo dei moduli vanno aggiunti i costi degli inverter, delle strutture di sostegno, delle cablature, quadri, manodopera, costi di cantiere, allacciamento e di gestione pratiche.

Fotografare la situazione dei prezzi dei pannelli non è semplice, nè molto attendibile nel tempo, vista la rapida fluttuazione delle quotazioni, però può essere interessante ragionare su alcune medie di prezzo e sui trend di medio-lungo periodo.

Il trend di lungo periodo, costi in continuo calo

Sul lungo periodo, diciamo dal 2007 (con il primo conto energia) ad oggi, è ormai noto a tutti come il costo del fotovoltaico si sia notevolmente ribassato: solo sette anni fa un impianto fotovoltaico (non i pannelli fotovoltaici, dunque, ma l’intero sistema installato) costava anche oltre i 7 mila euro al kw. Il classico impianto da 3 Kw costava ben più di 20 mila euro.

 

Oggi si trovano installazioni complete “chiavi in mano” di impianti da 3 kw (senza accumulatori) a meno di 6 mila euro+iva. Meno di 2.000 euro per kw installato. Complice di questa discesa dei prezzi è soprattutto il calo dei costi di produzione e quindi dei prezzi dei pannelli fotovoltaici sul lungo periodo che a livello globale hanno iniziato ad ottimizzare le produzioni sfruttando enormi economie di scala.

In questi anni di forte concorrenza globale, molti produttori fotovoltaici hanno chiuso. Altri invece, chi è riuscito ad abbassare i costi di produzione, è sopravvissuto e si è rafforzato conquistando ampie fette di mercato.

All’interno di questo trend globale di diminuzione dei prezzi si susseguono comunque importanti fluttuazioni dei prezzi sul breve periodo dovute a situazioni contingenti o a volatili dinamiche di mercato.

 

La situazione dei prezzi dei pannelli fotovoltaici.

La fonte è quella dell’indice Photpon dei prezzi dei pannelli fotovoltaici: un’ indicatore frutto del monitoraggio costante, settimanale, dei prezzi dei pannelli rilevati attraverso i listini pubblicati da commercianti e fornitori di moduli. Trattandosi di una rivista tedesca, i prezzi rilevati sono quelli sul mercato a pronti tedesco (e sono consultabili per intero su ogni numero mensile della rivista).

La tendenza di lungo periodo rileva un costante calo di prezzi per gran parte dei pannelli sul mercato globale.

I pannelli fotovoltaici in silicio cristallino costano oggi mediamente da 0,45 – 0,65 €/watt.  Cioè da 450 a 650 Euro per kWp acquistato da un distributore. Questi sono prezzi indicativi medi attuati dai fornitori/distributori.

Significative sono, inoltre, le provenienze geografiche dei moduli in relazione ai loro prezzi. I pannelli di provenienza asiatica e sud-est asiatica sono generalmente più a buon mercato: mediamente 45 centesimi per watt, circa di 450 euro/kWp.

Approfondisci qui la questione dei prezzi dei pannelli fotovoltaici.

Leggi qui, invece, ulteriori informazioni sui prezzi dei pannelli fotovoltaici a film sottile.

“Tecnologie energetiche pulite, fotovoltaico, fonti rinnovabili: queste le leve per uno sviluppo sostenibile e consapevole. Il giornalismo ambientale e le nuove tecnologie sono ottimi strumenti di condivisione per tracciare nuove strade”

Alessandro Fuda – Copy Writer e SEO Developer appassionato di fonti rinnovabili, fotovoltaico, risparmio energetico, ambiente

Clicca per richiedere una consulenza o un preventivo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti.
Se non vuoi lasciare un commento, clicca qui per ricevere gli aggiornamenti dalla discussione.