Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio
Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio

Tag: fasi di realizzazione

Costi e Ricavi di un Impianto Fotovoltaico

14 settembre 2016
Costi e Ricavi di un Impianto Fotovoltaico
Il fotovoltaico è un investimento. Come tale, richiede una spesa iniziale in vista di un beneficio futuro. Il tempo di recupero è la variabile principale su cui si può intervenire per fare del fotovoltaico un investimento più o meno conveniente. In questo articolo vediamo come è possibile calcolare i costi e ricavi di un impianto fotovoltaico. L’operazione, infatti, seppur riesce a generare un risparmio effettivo, può essere più o meno conveniente in base a come riusciamo a sfruttare l’installazione per i nostri consumi quotidiani. Non tutti sanno, infatti, che non basta mettere i pannelli sul tetto per iniziare a risparmiare in bolletta. Per rendere l’investimento veramente interessante e conveniente bisogna saper ottimizzare il rendimento dell’impianto. In che modo? I modi sono tanti, ma tutti passano per un concetto molto semplice: bisogna cercare di sfruttare il più possibile il fotovoltaico consumando “sul posto” l’energia prodotta e riducendo, per quanto possibile,...

Leggi tutto »

Agevolazioni fiscali fotovoltaico: 65 o 50 per cento?

8 luglio 2016
Agevolazioni fiscali fotovoltaico: 65 o 50 per cento?
Le agevolazioni fiscali per il fotovoltaico ed il risparmio energetico rappresentano una buona opportunità di risparmio per famiglie e condomìni. Per “agevolazioni fiscali” non si intende solo la riduzione dell’IVA (che per il fotovoltaico è già al 10% anzichè al 22), ma anche le detrazioni d’imposta sull’imponibile Irpef a cui è sottoposta ogni persona fisica dotata di reddito. Installare il fotovoltaico e sfruttare le detrazioni può portare, sul conto economico dell’operazione, ad un dimezzamento dei tempi di rientro dall’investimento o, in altre parole, ad un dimezzamento dei costi effettivi. Chi installa pompe di calore, o cambia gli infissi, o mette pannelli solari termici, invece, può ottenere vantaggi fiscali ancora maggiori. Proprio per questo è importante avere le idee chiare sulle norme che regolano la materia. Norme e continue proroghe annuali che, se da un lato generano spesso troppa confusione per i non addetti ai lavori, dall’altro rappresentano ottime opportunità...

Leggi tutto »

L’ autorizzazione per gli impianti fotovoltaici, Comune o Modello Unico?

22 giugno 2016
L’ autorizzazione per gli impianti fotovoltaici, Comune o Modello Unico?
L’autorizzazione per gli impianti fotovoltaici in Italia è materia a volte semplice, a volte molto complessa. Può essere una semplice comunicazione preventiva al Comune di installazione, ma può divenire anche una faccenda burocratica assai macchinosa: tutto dipende dalle normative regionali che regolamentano i permessi, ognuna secondo propri criteri, che devono comunque rimanere coerenti alle linee guida nazionali. Non solo, dipende anche dal territorio in cui viene installato l’impianto e dalle dimensioni dell’impianto stesso. Per vedere le linee guida nazionali per l’autorizzazione per gli impianti fotovoltaici leggi qui. Nonostante ci siano delle linee guida nazionali per autorizzare gli impianti fotovoltaici, l’autorizzazione in Italia a volte può divenire un vero e proprio “rompicapo normativo”.   Ogni tipo di impianto fotovoltaico richiede la sua autorizzazione Per installare un impianto fotovoltaico sul tetto di un edificio, a terra o in qualsiasi altro contesto, l’amministrazione pubblica richiede sempre la sua autorizzazione o una semplice...

Leggi tutto »

Come connettere alla rete il fotovoltaico

20 giugno 2016
Come connettere alla rete il fotovoltaico
Qual è la procedura per connettere alla rete l’impianto fotovoltaico? Una delle fasi di realizzazione che possono creare a volte alcuni problemi e l’allungamento dei tempi, oltre a quella delle autorizzazioni, è quella della connessione del fotovoltaico alla rete elettrica generale. Per connettere alla rete il fotovoltaico, ovviamente, si dovrà contattare un tecnico abilitato. E’ uno dei pochi lavori che non possono essere fatti con la soluzione fai da te. Non solo, il tecnico elettricista dovrà essere quello della società che gestisce le reti elettriche in Italia: Enel Distribuzione (da non confondere con “Enel energia” che è la società fornitrice di energia). Enel Distribuzione ormai da tempo ha messo a disposizione un portale per inviare la propria richiesta di connessione direttamente on line, semplificando e velocizzando di molto lo svolgimento delle pratiche. Secondo quanto stabilito dal TICA (il “Testo Integrato delle Connessioni Attive”), ogni produttore deve fare domanda utilizzando...

Leggi tutto »

Come dimensionare un impianto fotovoltaico

12 aprile 2016
Come dimensionare un impianto fotovoltaico
Voglio mettere il fotovoltaico. Esiste un criterio per stabilire il giusto dimensionamento dell’impianto fotovoltaico? L’investimento fotovoltaico è, per le famiglie come per le aziende, una forma di investimento. La remuneratività dell’investimento è data dal rapporto tra i costi sostenuti ed i benefici apportati dal sistema fotovoltaico. Questo rapporto costi-benefici dipende non solo dai prezzi di mercato e dalla produttività dell’impianto, ma anche, e forse soprattutto, dal dimensionamento dell’impianto. Un impianto molto grande, molto al di sopra delle proprie necessità effettive, costerà di più e gli introiti che genererà potranno essere non sufficienti a ripagarlo nel tempo. (Gli introiti, come vengono misurati? Lo vediamo nel seguito di questo articolo). Un impianto troppo piccolo, invece, costerà meno, e potrà risultare quasi ininfluente sui risparmi in bolletta. In ogni caso si avrà la possibilità di autoconsumare maggiormente tutta l’energia prodotta. D’altro canto anche un piccolissimo impianto ha dei costi di installazione e...

Leggi tutto »

Realizzare un impianto fotovoltaico fai da te, come muoversi?

15 marzo 2016
Realizzare un impianto fotovoltaico fai da te, come muoversi?
Ho un tetto al sole, ho un balcone bene esposto. Voglio mettere dei pannelli fotovoltaici per auto-produrmi energia pulita. Posso farlo senza particolari spese, burocrazia o autorizzazioni? Magari non riuscirò a soddisfare tutto il mio fabbisogno, però, con una spesa minima, vorrei utilizzare dei pannelli fotovoltaici per generarmi parte dell’energia che mi serve per far funzionare la casa. Ovviamente l’energia auto-prodotta sarà a “costo zero” e la mia bolletta potrà diminuire in relazione a quanto riuscirò ad autoconsumare. Nonostante i costi di installazione degli impianti fotovoltaici hanno raggiunto ormai i 1.700 euro per kw (“chiavi in mano”), realizzare un piccolo impianto fotovoltaico fai da te: può essere la soluzione per risparmiare in bolletta con un minimo costo “di investimento”. Il “fai da te”, realizzabile almeno per alcune fasi dell’installazione, può essere la soluzione per risparmiare se l’impianto è piccolo ed è posto al servizio di casa. Come posso muovermi?  ...

Leggi tutto »

Come fare un piccolo impianto fotovoltaico domestico con meno di 100 euro

1 marzo 2016
Come fare un piccolo impianto fotovoltaico domestico con meno di 100 euro
Ecco un piccolo esperimento fotovoltaico micro-domestico e fai da tè. E’ possibile “fare in casa” un piccolo impianto fotovoltaico spendendo meno di 100 euro? Ecco un interessante esperimento energetico domestico realizzabile con un mini investimento, per la precisione: 98 euro, per acquistare tutte le componenti necessarie. L’impianto ovviamente sarà un piccolo impianto stand-alone e non potrà essere connesso in immissione alla rete elettrica. Nonostante ciò, grazie all’utilizzo di una batteria da 7Ah, potrà alimentare direttamente alcuni piccoli apparecchi o, con l’aggiunta di alcuni dispositivi, potrà essere di supporto all’impianto elettrico casalingo, riducendo i consumi in bolletta. In questo articolo spiegheremo passo passo come realizzare una piccola installazione fotovoltaica domestica low-cost acquistando e montando in autonomia tutti i materiali necessari. Sembra difficile, ma non è poi così complicato. L’unico accorgimento è che, parlando di corrente elettrica, bisogna avere le opportune precauzioni. Anche perchè il meccanismo è scalabile e, con gli...

Leggi tutto »