Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio
Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio

E’ Nostra: l’energia condivisa e sostenibile

19 febbraio 2015
  - Articolo scritto da  Miriam Perani

Dopo due anni di lavoro il nuovo progetto E’ Nostra vede finalmente la luce. “E’ Nostra” è una cooperativa senza fini di lucro per la fornitura di energia elettrica sostenibile, nata dall’unione di quattro soci promotori: Avanzi, EnergoClub, ForGreen e Retenergie.

L’obiettivo del nuovo progetto è quello di coinvolgere direttamente i consumatori/soci che diventeranno quindi protagonisti attivi del cambiamento verso l’uso esclusivo di energia carbon free, prodotta cioè da fonti rinnovabili,libere da gas, carbone e da ogni altra fonte fossile.

Il progetto italiano nasce dopo la constatazione che questo tipo di modello ha ottenuto risultati positivi a livello europeo e che quindi può essere applicato anche in Italia, dove invece prevalgono i fornitori di energia elettrica di tipo tradizionale e questo tipo di cooperazione è praticamente assente.

Il funzionamento è piuttosto semplice: “E’ Nostra” seleziona i fornitori di energia elettrica in grado di fornire energia prodotta in modo sostenibile.

e nostra cooperativa elettrica sostenibile

La compatibilità con i valori promossi dalla cooperativa viene garantita da un comitato tecnico-scientifico, che attraverso un sistema di calcolo è in grado di selezionare i fornitori che rispettano i principi base della cooperativa, sia dal punto di vista della sostenibilità ambientale sia da quelli della responsabilità sociale di impresa.

Per favorire le adesioni alla cooperativa, in occasione dell’iniziativa annuale “M’illumino di Meno 2015″ (l’iniziativa promossa dalla trasmissione di Radio Due Caterpillar) “E’ Nostra” ha lanciato un’offerta promozionale per le prime adesioni.

L’offerta prevede la fornitura di 500 KWh di energia (sostenibile) o un intervento di tele diagnosi per comprendere i consumi della propria abitazione e capire quindi come intervenire per aumentare l’efficienza energetica o evitare sprechi di energia.

La fornitura di energia tramite la cooperativa partirà dal secondo semestre 2015, ma la raccolta delle adesioni è già attiva. A prescindere dalla quantità di energia consumata, “E’ Nostra” specifica che la forza della cooperativa sul mercato dipenderà dal numero di soci: maggiore è il numero di soci che aderiranno è più alte saranno le possibilità di contrattazione del prezzo dell’energia, con un evidente risparmio nelle bollette per i soci.

Per associarsi è sufficiente compilare il modulo di adesione, sottoscrivere cinque quote della cooperativa (per un totale di 150 euro, rimborsabili quasi totalmente al momento di uscita dalla cooperativa) ed inviare i documenti richiesti via mail dopo la conferma di ricezione dell’adesione.

Tutti possono diventare soci di “E’ Nostra”, inclusi coloro che non hanno un contratto per la fornitura di energia elettrica, che in questo caso diventeranno soci finanziatori.

Chi volesse saperne di più può consultare il sito di “E’ Nostra”: enostra.it.

“Tecnologie energetiche pulite, fotovoltaico, fonti rinnovabili: queste le leve per uno sviluppo sostenibile e consapevole. Il giornalismo ambientale e le nuove tecnologie sono ottimi strumenti di condivisione per tracciare nuove strade”

Alessandro Fuda – Copy Writer e SEO Developer appassionato di fonti rinnovabili, fotovoltaico, risparmio energetico, ambiente

Clicca per richiedere una consulenza o un preventivo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti.
Se non vuoi lasciare un commento, clicca qui per ricevere gli aggiornamenti dalla discussione.