Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio
Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio

Consumi elettr-etici? Arriva la cooperativa E’ Nostra

18 febbraio 2015
  - Articolo scritto da  Daniela Z.

E’ nata E’ Nostra, la cooperativa che ha lo scopo di fornire energia elettrica pulita ad un prezzo più ridotto alla comunità. Il fine è quello di associare il maggior numero possibile di consumatori di energia e permettere loro di averla ad un prezzo più contenuto e di consumarla in maniera più consapevole.

Ma non è questa la prerogativa principale: la prerogativa è quella di mettere a disposizione dei soci solo energia prodotta da fonti rinnovabili.

A creare questa cooperativa sono state 4 società. Abbiamo quindi Avanzi (di Milano), la società che lavora per rendere le aziende più sostenibili e realizzare progetti proprio nel campo della sostenibilità. C’è poi Retenergie, società cooperativa di Cuneo che lavora per offrire un nuovo modello di gestione consapevole dell’energia, Energo Club di Treviso, cooperativa che promuove l’uso di energie non fossili ed il risparmio delle risorse ed infine Forgreen di Verona, azienda che compra e vende energia prodotta da fonti rinnovabili.

Da questo quartetto di soci promotori è nata quindi una cooperativa che si basa sul coinvolgimento della comunità stessa e sulla partecipazione attiva di chi entra a far parte di essa. Si vuole scegliere con più consapevolezza il tipo di energia da consumare (oltre al modo di auto-produrla), preferendo  acquistarla dalle realtà che producono fonti rinnovabili.

cooperativa elettrica

Tra i propositi di “E’ Nostra”, c’è quello di favorire lo sviluppo della produzione di energia dal basso, lontano dai grandi gruppi, specificando che l’energia è un bene comune e sottolineando i principi di innovazione sociale e rispetto dell’ambiente.

Non solo, dunque, energia pulita, ma anche un nuovo modello di produzione e consumo: “dal basso” e partecipativo.

 

Quali sono le tariffe dedicate ai soci? La cooperativa è intenzionata a fornire energia elettrica sostenibile alle utenze domestiche dei soci con contatori fino 10 kw, con piani tariffari sia monorari che biorari.

All’inizio il prezzo del chilowattora elettrico acquistato dalla cooperativa sarà in linea con il prezzo stabilito dall’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas (il prezzo pagato dagli utenti che non hanno ancora cambiato fornitore rispetto al periodo pre-liberalizzazione). Ma al crescere dei soci, il costo del kwh calerà, portando giù la spesa in bolletta.

Fattore non indifferente è che a tenere basso il prezzo dell’elettricità è il fatto che, essendo una cooperativa, E’ Nostra non cerca profitto, ma solo di ripagare le spese di gestione. Se dovessero esserci dei margini, essi verranno stornati dalle bollette dei soci, per rendere ancora più bassa la spesa per l’energia.

 

Sarà possibile associarsi subito e la fornitura sarà attiva a partire dalla seconda metà di luglio: in questo periodo i soci conosceranno esattamente le tariffe e avranno una proposta di contratto da sottoscrivere.

Una volta sottoscritto il tutto, il consumatore diventerà parte dell’avventura di E’ nostra, per un utilizzo più rispettoso e consapevole dell’energia elettrica.

“Tecnologie energetiche pulite, fotovoltaico, fonti rinnovabili: queste le leve per uno sviluppo sostenibile e consapevole. Il giornalismo ambientale e le nuove tecnologie sono ottimi strumenti di condivisione per tracciare nuove strade”

Alessandro Fuda – Copy Writer e SEO Developer appassionato di fonti rinnovabili, fotovoltaico, risparmio energetico, ambiente

Clicca per richiedere una consulenza o un preventivo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti.
Se non vuoi lasciare un commento, clicca qui per ricevere gli aggiornamenti dalla discussione.