Sei un professionista? Scopri il servizio di fornitura preventivi!

Accumulatore SMA Sunny Boy Storage 2.5 premiato a Monaco

Ultimo aggiornamento: 1-7-2016

Alla consueta Fiera Intersolar 2016 di Monaco di Baviera, da poco conclusasi con le migliori aspettative per il comparto del fotovoltaico, sono state presentate diverse novità e innovazioni nel campo del solare, delle fonti rinnovabili e dei sistemi di storage elettrico.

La fiera, come ogni anno, ha ospitato una specifica sezione dedicata ai sistemi di stoccaggio elettrico, sempre più interessanti e “in sintonia” col mondo delle rinnovabili: si tratta della fiera EES Europe, il salone specialistico dedicato alle batterie ed ai sistemi di accumulo energetico.

Nell’ambito di questo salone SMA, società tedesca che produce inverter per il fotovoltaico, ha vinto il premio EES Award per il suo nuovo prodotto dedicato allo storage elettrico residenziale per gli impianti fotovoltaici domestici. Si tratta dell’inverter con accumulatore SMA Sunny Boy Storage 2.5, il primo inverter dotato di batterie e collegato sul lato CA (Corrente Alternata), anzichè sul lato “corrente continua” verso i pannelli fotovoltaici.

sma sunny boy 25

Il Sunny Boy Storage 2.5 è utilizzabile sia per gli impianti fotovoltaici nuovi sia per quelli già esistenti ed è pensato per ottimizzare e massimizzare l’autoconsumo fotovoltaico (o micro eolico) di abitazioni private. L’inverter può utilizzare, infatti, batterie ad alto voltaggio come le Powerwall di Tesla Energy, ed è molto flessibile per adattarsi a diversi contesti di utilizzo e per integrasi agli accumulatori ad alto voltaggio commercializzati da diversi produttori.

L’inverter ha una potenza di carica e scarica di 2,5 KW e per questo è l’ideale per il fabbisogno di energia elettrica di una comune abitazione privata. Uno dei vantaggi dell’inverter è quello di combinare la flessibilità della connessione batterie sul lato CA (Corrente Alternata) con i vantaggi della tecnologia ad alto Voltaggio. La soluzione integrata di inverter più batteria consente inoltre una riduzione dei costi di sistema e di installazione.

L’apparecchio è inoltre dotato di un piccolo server web integrato che permette di monitorare e gestire diverse funzionalità assicurando la massima trasparenza e il massimo controllo nella gestione dei flussi di energia in entrata e in uscita dal sistema. In questo modo l’utente o l’operatore potrà avere il massimo controllo anche da remoto.

Come detto l’inverter con accumulatore può essere montato sia su nuovi impianti che su impianti già esistenti che possono essere ampliati in maniera flessibile sia sul fronte dell’accumulo sia su quello della generazione elettrica.

Può essere infine utilizzato, infine, in funzione Anti-Blackuot in relazione alle normative vigenti nel paese di utilizzo.

“Tecnologie energetiche pulite, fotovoltaico, fonti rinnovabili: queste le leve per uno sviluppo sostenibile e consapevole. Il giornalismo ambientale e le nuove tecnologie sono ottimi strumenti di condivisione per tracciare nuove strade”

Alessandro Fuda – Copy Writer e SEO Developer appassionato di fonti rinnovabili, fotovoltaico, risparmio energetico, ambiente

Clicca per richiedere una consulenza o un preventivo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti.
Se non vuoi lasciare un commento, clicca qui per ricevere gli aggiornamenti dalla discussione.