Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio
Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio

SMA Italia, Enersol e L’Oreal: SEU per l’energia di Settimo Torinese

24 febbraio 2015
  - Articolo scritto da  Miriam Perani

Partiamo dai numeri del nuovo impianto fotovoltaico installato sul tetto dell’impianto produttivo L’Oreal di Settimo Torinese (TO): 3MW di potenza per una produzione annua stimata di 3600 MWh.

Fino a qui l’impianto potrebbe non apparire diverso da altri esempi utilizzati in ambito industriale o commerciale, ma il dato distintivo è che si tratta di un intervento realizzato principalmente per l’autoconsumo: si tratta di un SEU, Sistema Efficiente di Utenza, cioè un sistema di produzione e consumo in loco in cui vengono vendute alla rete solo le eccedenze.

Per approfondire cosa è un SEU vai qui.

La formula non è nuova per il nostro paese, ma l’impianto realizzato per la multinazionale francese rappresenta uno degli esempi più riusciti di applicazione di questo tipo di realizzazione che consiste sostanzialmente nella costruzione di un impianto che rimane di proprietà del produttore, ma la cui energia prodotta viene utilizzata anche da chi possiede il luogo dove l’impianto viene costruito.

In questo modo l’energia utilizzata dall’utente finale (L’Oreal in questo caso), non è sottoposta a tutti i costi di rete, in quanto non passa per la gestione della rete pubblica.

impianto fotovoltaico l oreal

Il costruttore dell’impianto è Enersol in partnership con SMA Italia, che per aumentare l’efficienza energetica dello stabilimento torinese ha realizzato anche un impianto di teleriscaldamento ed una centrale a biomasse, che di fatto consentono a L’Oreal di essere quasi autosufficiente per quanto riguarda l’energia diurna. Inoltre la sinergia dei tre impianti consentirà di ridurre tra l’8 ed il 12% il costo annuo per l’energia dell’impianto, con un notevole risparmio da parte dell’azienda.

Il ricorso ad un SEU secondo SMA rappresenta una soluzione in grado non solo di soddisfare le esigenze del cliente, ma anche di permettere alla stessa azienda di raggiungere nuovi mercati, focalizzandosi sulla produzione industriale. Stando a quanto dichiarato dalla stessa azienda fondamentale per il funzionamento di un sistema SEU è il rapporto di partnership tra costruttore ed utilizzatore finale; se da un lato il costruttore dell’impianto deve poter garantire efficienza energetica e durata dell’impianto, dall’altro l’utilizzatore finale deve poter assicurare l’utilizzo di una quota di energia consumata costante nel tempo. Solitamente per prevenire eventuali cali dell’uso di energia, gli impianti vengono realizzati con una potenza sottostimata rispetto al consumo previsto, in modo da non essere sottoposti a cali di utilizzo.

Per quanto concerne nello specifico l’impianto di Settimo Torinese, SMA ha utilizzato un prodotto molto semplice da installare, MV Power Station, una soluzione pensata per essere utilizzata in ogni luogo del mondo grazie ai costi di manutenzione e di trasporto ridotti, con peso inferiore rispetto ai prodotti concorrenti, dovuti ad una struttura realizzata in metallo.

L’assenza di necessità di cablare l’impianto a terra completa i vantaggi offerti dalla soluzione pensata da SMA per L’Oreal.

“Tecnologie energetiche pulite, fotovoltaico, fonti rinnovabili: queste le leve per uno sviluppo sostenibile e consapevole. Il giornalismo ambientale e le nuove tecnologie sono ottimi strumenti di condivisione per tracciare nuove strade”

Alessandro Fuda – Copy Writer e SEO Developer appassionato di fonti rinnovabili, fotovoltaico, risparmio energetico, ambiente

Clicca per richiedere una consulenza o un preventivo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti.
Se non vuoi lasciare un commento, clicca qui per ricevere gli aggiornamenti dalla discussione.