Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio
Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio

Expo finanzia l’installazione di 18 impianti fotovoltaici a Rho

16 febbraio 2015
  - Articolo scritto da  Luana Galanti

La società Expo 2015 SpA ha siglato un accordo con il Comune di Rho per il finanziamento di 18 impianti fotovoltaici da installare su altrettanti edifici pubblici del municipio dell’area milanese, nella cui zona fieristica sarà ospitata l’Esposizione Universale.

Il Comune di Rho ha approvato la realizzazione di 18 impianti fotovoltaici su tetto che saranno installati su edifici pubblici e scuole della città. L’intervento avrà un costo complessivo di 1.320.000 euro, circa metà dei quali saranno finanziati dalla società Expo 2015 SpA.

Accordo Rho-Expo per 18 impianti fotovoltaici Comprare un impianto fotovoltaico già in funzione conviene ecco perchè.

L’accordo prevede anche la riqualificazione termica di un centro sportivo e dell’ufficio tecnico comunale. Expo coprirà una quota del 40% del costo derivante da questi due ulteriori interventi di riqualificazione energetica. In totale, l’impegno finanziario della società che si occupa dell’organizzazione dell’Esposizione Universale è di 800.000 euro.

L’assessore all’ambiente del Comune di Rho ha sottolineato le ricadute positive che questo accordo avrà su tutta la cittadinanza. L’installazione dei pannelli fotovoltaici e il miglioramento dell’efficienza energetica degli edifici comunali avranno infatti benefici sia sul piano ambientale che economico. Quando gli impianti saranno pienamente operativi, il Comune potrà sfruttare l’energia prodotta dal solare risparmiando notevoli risorse attualmente richieste dall’acquisto di combustibili.

Il risparmio stimato delle bollette energetiche comunali è del 50% rispetto a oggi. L’utilizzo di energia pulita comporterà anche un miglioramento della qualità dell’aria, grazie al taglio delle emissioni di anidride carbonica e di PM10. Il passaggio al fotovoltaico permetterà di risparmiare circa 9 tonnellate di emissioni all’anno pro capite, sin da subito.

L’installazione degli impianti è prevista a partire da giugno, mentre la messa in opera dovrebbe avvenire entro il mese di ottobre, in concomitanza con la chiusura dell’Expo, che sarà ospitato nella zona fieristica di Milano-Rho a partire dal 1 maggio. Quest’evento di rilevanza mondiale è una grande opportunità per la città di Rho. Nello specifico, l’installazione su diversi edifici pubblici di nuovi ed efficienti impianti solari godendo del finanziamento della società che si occupa dell’Expo è un investimento importante, di cui beneficeranno negli anni a venire tutti gli abitanti del Comune.

“Tecnologie energetiche pulite, fotovoltaico, fonti rinnovabili: queste le leve per uno sviluppo sostenibile e consapevole. Il giornalismo ambientale e le nuove tecnologie sono ottimi strumenti di condivisione per tracciare nuove strade”

Alessandro Fuda – Copy Writer e SEO Developer appassionato di fonti rinnovabili, fotovoltaico, risparmio energetico, ambiente

Clicca per richiedere una consulenza o un preventivo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti.
Se non vuoi lasciare un commento, clicca qui per ricevere gli aggiornamenti dalla discussione.