Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio
Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio

A San Francisco dal 2017 i tetti saranno solari e fotovoltaici

2 maggio 2016

Quali potenzialità, quali risorse, hanno i tetti delle nostre città? Il consumo di suolo è una questione spinosa almeno tanto quanto quella della eccessiva urbanizzazione e della deforestazione. In territori ultra-urbanizzati è possibile recuperare superfici inutilizzate, tra cui i tetti degli edifici, per produrre energia pulita senza ulteriore consumo di suolo. In parecchi casi, inoltre, i tetti possono ridare un po’ di verde alle nostre città e ossigeno ai nostri polmoni trasformandoli in veri e propri orti e giardini.

San Francisco, California. Mentre la Città si prepara a raggiungere, come deliberato recentemente, l’obbiettivo 100% rinnovabili entro il 2025, diverse misure green, a favore della riduzione delle emissioni, “si fanno strada” anche in questo paese.

tetti solari

Proprio qualche giorno fa l’aereo fotovoltaico Solar Impulse ha attraversato i suoi cieli nella sua rotta intorno al mondo e proprio qualche giorno fa è stata proposta una nuova ordinanza che prevede di dotare i tetti di tutti i nuovi edifici di impianti solari termici o fotovoltaici. In realtà non si tratta di una nuova ordinanza, ma di una modifica di una ordinanza già emessa che prevedeva la sola predisposizione dei tetti per l’installazione del fotovoltaico.

Nella normativa pro-fotovoltaico non vengono coinvolti, in realtà, tutti gli edifici, ma solo quelli residenziali e produttivi inferiori ai 10 piani. In una città “verticalizzata” come quella di San Francisco diversi grandi edifici saranno dunque esenti dall’obbligo. Nonostante ciò rimane un’ottima misura, un segnale forte, per aiutare il fotovoltaico e le fonti rinnovabili a crescere nel mix-energetico della California.

Dal primo gennaio prossimo, dunque, secondo le nuove predisposizioni, gli edifici di nuova costruzione e inferiori ai 10 piani, dovranno obbligatoriamente avere tetti solari: un impianto fotovoltaico o solare termico.

Secondo le stime dei promotori della nuova legge e secondo l’assessorato cittadino all’ambiente la potenza fotovoltaica installata in città dovrebbe aumentare di 7,4 Megawatt, una potenza installata sufficiente a coprire il fabbisogno potenziale di circa 2.500 abitazioni.

Il “new green deal” della municipalità di San Francisco si inserisce all’interno di un più ampio programma di sostenibilità che prevede l’obbiettivo 100 per cento rinnovabili al 2025.

“Tecnologie energetiche pulite, fotovoltaico, fonti rinnovabili: queste le leve per uno sviluppo sostenibile e consapevole. Il giornalismo ambientale e le nuove tecnologie sono ottimi strumenti di condivisione per tracciare nuove strade”

Alessandro Fuda – Copy Writer e SEO Developer appassionato di fonti rinnovabili, fotovoltaico, risparmio energetico, ambiente

Clicca per richiedere una consulenza o un preventivo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti.
Se non vuoi lasciare un commento, clicca qui per ricevere gli aggiornamenti dalla discussione.