Sei un professionista? Scopri il servizio di fornitura preventivi!

Tag: energia

Opinioni sul fotovoltaico: costoso o conveniente? Pro e contro della scelta

4 maggio 2017
Opinioni sul fotovoltaico: costoso o conveniente? Pro e contro della scelta
Opinioni sul fotovoltaico.. Molti direbbero: non sono le opinioni che contano, ma i numeri. Certo. E’ pur vero, però, che le opinioni di chi ha già un impianto, di chi si trova tutti i giorni a “fare i conti col proprio contatore”, riescono ad illuminare chi ancora vaga nell’indecisione. Per molti l’idea di produrre energia in maniera autonoma e indipendente dalla rete non è più un’idea così strampalata. Molti hanno ormai abbattuto le barriere dei propri pregiudizi, molti hanno già deciso di investire poche migliaia di euro per autoprodursi (parte) del proprio fabbisogno energetico. Altri, ancora, si sono messi a studiare per cercare di districarsi in una normativa (per esempio quella dello Scambio Sul Posto) sempre troppo confusa e caotica per dare certezze di lungo termine. Certo “di lungo termine”, perchè ogni impianto fotovoltaico è un investimento di medio-lungo periodo e le regole non devono cambiare “in corso d’opera”....

Leggi tutto »

Accumulo di energia fotovoltaica: la soluzione domestica di ABB Power-One

28 aprile 2017
Accumulo di energia fotovoltaica: la soluzione domestica di ABB Power-One
Per chi ha il fotovoltaico la soluzione al problema della intermittenza produttiva dei moduli e della loro imprevedibilità è l’Accumulo di Energia, altrimenti detto: “storage elettrico”. Ogni produttore di inverter e batterie si sta attrezzando per far fronte a questo bisogno. E’ anche grazie allo sviluppo dei sistemi di stoccaggio, infatti, che il settore del fotovoltaico e delle rinnovabili continuerà a crescere superando uno dei suoi più importanti limiti: la sua inefficacia nelle ore serali e notturne (quando il sole non produce). Nuove soluzioni per l’accumulo autonomo dell’energia elettrica fotovoltaica iniziano a presentarsi sul mercato delle rinnovabili ed anche ABB (Power One) ha il suo prodotto innovativo per lo storage domestico dell’energia prodotta con il fotovoltaico. Si tratta del REACT-3.6/4.6-TL un sistema di accumulo di energia fotovoltaica di taglia domestica.   Perchè accumulare energia ti fa ammortizzare meglio l’investimento Con la fine degli incentivi il fattore che più di...

Leggi tutto »

Aeegsi prepara riforma tariffe elettriche per clienti non domestici

13 luglio 2016
Aeegsi prepara riforma tariffe elettriche per clienti non domestici
L’Autorità per l’Energia Elettrica il Gas ed il Sistema Idrico sta preparando la riforma tariffaria per l’energia elettrica per i clienti non domestici. Ha da poco pubblicato il primo documento di consultazione. Come da molti sostenuto si tratterebbe, se fosse approvata l’attuale intenzione, dell’ennesimo attacco agli impianti di autoproduzione elettrica ed alla generazione distribuita. La riforma della struttura tariffaria, infatti, pretenderebbe di ancorare la struttura degli oneri generali di sistema a quella degli oneri di rete e non più ai consumi effettivi di energia. Il principio è simile a quello che abbiamo già visto nella riforma delle tariffe elettriche per i clienti domestici: “ancorando” gli oneri generali di sistema non più all’effettivo consumo di energia, ma ai costi fissi, si finisce per penalizzare tutti coloro che fanno, che hanno fatto o che faranno investimenti per il risparmio e l’efficienza energetica. Tutti coloro che hanno investito per ridurre il proprio...

Leggi tutto »

Come viene prodotta l’energia in Italia nel 2016

24 giugno 2016
Come viene prodotta l’energia in Italia nel 2016
Come viene generata l’energia che utilizziamo in Italia? Quanto ancora incidono le fonti fossili e quanto quelle rinnovabili? Come confermato dai dati dell’ultimo report del GME (Gestore del Mercato Energetico), in Italia la produzione di energia è affidata per il 45 per cento alle fonti rinnovabili. In passato il picco della produzione da fonti rinnovabili ha toccato punte di oltre il 50%, ma in linea di massima, al di là di ogni fluttuazione stagionale (si pensi alla produzione fotovoltaica), possiamo ritenere che ormai, a livello strutturale, la quota di energia prodotta con le rinnovabili, si attesta intorno alla metà della produzione totale. Per “fonti rinnovabili”, non intendiamo solo quelle che comunemente si intendono, quali eolico e fotovoltaico. Tra le fonti pulite ci sono anche, e soprattutto, quella Idroelettrica, già molto diffusa in Italia, quella Geotermica ed altre fonti “minori”. Ad oggi l’energia in Italia viene prodotta indicativamente con questi...

Leggi tutto »

Di quanto è calato il prezzo dell’energia nell’ultimo anno?

22 giugno 2016
Di quanto è calato il prezzo dell’energia nell’ultimo anno?
Il costo dell’energia in bolletta è diverso dal costo dell’elettricità sul mercato elettrico: il primo è un prezzo di vendita “al dettaglio”, prezzo pagato dai consumatori finali in bolletta, che comprende numerose voci di costo oltre a quella della “mera” energia acquistata sul mercato. Il costo dell’energia in bolletta comprende, oltre alla “quota energia”, i costi “di servizio”, quali servizi di trasmissione, distribuzione, dispacciamento. Comprende gli “oneri generali di sistema”, comprende addizionali, imposte, accise, iva. Comprende anche i costi “di vendita”, cioè la quota da pagare all’operatore che vende l’energia agli utenti finali. Il costo dell’elettricità sul mercato elettrico, invece, è una piccola quota della bolletta elettrica. E’ il costo effettivo del kWh venduto sul mercato all’ingrosso dell’energia elettrica (o “borsa elettrica”). Quando si parla di “costo dell’energia elettrica” si fa riferimento a questo tipo di mercato: il mercato di riferimento dell’energia all’ingrosso è la “borsa elettrica”.   Di...

Leggi tutto »

Investimenti pubblici Green, anche l’Italia raddoppia al “Mission Innovation”

6 giugno 2016
Investimenti pubblici Green, anche l’Italia raddoppia al “Mission Innovation”
La questione energetica è ormai un tema di scala planetaria. La sfida del clima non può più riguardare qualche singolo paese o qualche ristretto settore dell’economia. Come l’economia, anche la salvaguardia del clima è ormai una questione globalizzata, che , per essere risolta, deve “chiamare in causa” accordi e impegni concreti presi in ambito internazionale, a partire dalle nazioni che fino ad oggi hanno contribuito maggiormente all’aumento delle emissioni climalteranti. Alla vigilia della COP21, la conferenza internazionale sul Clima tenutasi a Parigi a Dicembre 2015, diversi paesi, tra cui l’Italia, hanno firmato un impegno chiaro per accelerare l’innovazione energetica pulita: si tratta del “Mission Innovation, Accelerating the Clean Energy Revolution”, un impegno sottoscritto da 20 paesi, tra cui l’Italia, per contrastare i cambiamenti climatici e sviluppare nuove tecnologie energetiche a basse emissioni di carbonio. L’intento è per lo più quello di aumentare gli investimenti in ricerca e sviluppo. Nei...

Leggi tutto »

Come le rinnovabili abbassano il prezzo dell’energia

23 marzo 2016
Come le rinnovabili abbassano il prezzo dell’energia
Spesse volte si parla di come gli incentivi alle rinnovabili, non solo fotovoltaico, rappresentino un costo per la collettività. Mai, invece, si sente parlare di come le rinnovabili, dal 2007 ad oggi, hanno contribuito ad abbassare il prezzo medio dell’energia elettrica sui mercati energetici. Il prezzo medio dell’energia si è abbassato di circa il 30 per cento in 7 anni. Attenzione: parliamo del costo “puro” del kwh elettrico (il costo “alla fonte”) e non dei costi complessivi pagati in bolletta dagli utenti finali. Le bollette elettriche, purtroppo, sono “poco coerenti” con il costo effettivo dell’energia. La bolletta elettrica, infatti, raccoglie numerose voci di costo, che vanno ben oltre il prezzo “originario” del kwh elettrico. La bolletta contiene numerosi addebiti che includono: il prezzo del kwh sui mercati dell’energia, il prezzo dei servizi di rete (distribuzione, dispacciamento, trasmissione,…), il prezzo degli “oneri generali di sistema”, le imposte, le accise, le...

Leggi tutto »