Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio
Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio

Tag: aeeg

Aeegsi prepara riforma tariffe elettriche per clienti non domestici

13 luglio 2016
Aeegsi prepara riforma tariffe elettriche per clienti non domestici
L’Autorità per l’Energia Elettrica il Gas ed il Sistema Idrico sta preparando la riforma tariffaria per l’energia elettrica per i clienti non domestici. Ha da poco pubblicato il primo documento di consultazione. Come da molti sostenuto si tratterebbe, se fosse approvata l’attuale intenzione, dell’ennesimo attacco agli impianti di autoproduzione elettrica ed alla generazione distribuita. La riforma della struttura tariffaria, infatti, pretenderebbe di ancorare la struttura degli oneri generali di sistema a quella degli oneri di rete e non più ai consumi effettivi di energia. Il principio è simile a quello che abbiamo già visto nella riforma delle tariffe elettriche per i clienti domestici: “ancorando” gli oneri generali di sistema non più all’effettivo consumo di energia, ma ai costi fissi, si finisce per penalizzare tutti coloro che fanno, che hanno fatto o che faranno investimenti per il risparmio e l’efficienza energetica. Tutti coloro che hanno investito per ridurre il proprio...

Leggi tutto »

Come connettere alla rete il fotovoltaico

20 giugno 2016
Come connettere alla rete il fotovoltaico
Qual è la procedura per connettere alla rete l’impianto fotovoltaico? Una delle fasi di realizzazione che possono creare a volte alcuni problemi e l’allungamento dei tempi, oltre a quella delle autorizzazioni, è quella della connessione del fotovoltaico alla rete elettrica generale. Per connettere alla rete il fotovoltaico, ovviamente, si dovrà contattare un tecnico abilitato. E’ uno dei pochi lavori che non possono essere fatti con la soluzione fai da te. Non solo, il tecnico elettricista dovrà essere quello della società che gestisce le reti elettriche in Italia: Enel Distribuzione (da non confondere con “Enel energia” che è la società fornitrice di energia). Enel Distribuzione ormai da tempo ha messo a disposizione un portale per inviare la propria richiesta di connessione direttamente on line, semplificando e velocizzando di molto lo svolgimento delle pratiche. Secondo quanto stabilito dal TICA (il “Testo Integrato delle Connessioni Attive”), ogni produttore deve fare domanda utilizzando...

Leggi tutto »

Come si calcola l’eccedenza dello scambio sul posto

18 gennaio 2016
Come si calcola l’eccedenza dello scambio sul posto
Come viene calcolata l’eccedenza dello scambio sul posto? Lo scambio sul posto fotovoltaico è il meccanismo che compensa immissioni e prelievi di energia tra impianto domestico e rete elettrica: installando un proprio impianto da fonte rinnovabile al servizio di casa, il Gse (il Gestore dei Servizi Energetici) ritira l’energia immessa in rete per renderla disponibile quando l’utente ne ha bisogno: quando l’utente preleva energia dalla rete la pagherà normalmente in bolletta, ma lo scambio sul posto offrirà un contributo per rimborsare parzialmente l’energia precedentemente immessa in rete. Abbiamo dedicato già diversi articoli sul meccanismo dello scambio sul posto. Qui cercheremo di capire cosa è l’ eccedenza dello scambio sul posto e come viene calcolata da Gse. In sintesi, lo scambio sul posto permette di “scambiare” energia con la rete e di valorizzare l’energia scambiata: una parte dell’energia immessa in rete viene poi ri-prelevata dal proprio impianto per far fronte...

Leggi tutto »

La riforma delle tariffe elettriche va contro le direttive europee

24 novembre 2015
La riforma delle tariffe elettriche va contro le direttive europee
La riforma delle tariffe elettriche, in discussione ormai da parecchi mesi, è ancora bozza, ma diverse associazioni che operano nel campo dell’energia pulita e delle fonti rinnovabili hanno già espresso le loro perplessità per i rischi che la riforma comporterebbe nei confronti di chi vuole investire in un impianto di produzione di energia da fonte rinnovabile o, semplicemente, nel risparmio energetico. Cosa prevederebbe la riforma secondo la corrente bozza presentata dall’Aeegsi (l’Autorità per l’Energia Elettrica, il Gas e per il Servizio Idrico)? Le decisioni sulla riforma non sono ancora definitive, ma ciò che certamente verrà deliberato è il deciso aumento dei costi fissi nelle bollette elettriche, a discapito di tutti i costi variabili, proporzionali ai consumi. In altre parole, l’obbiettivo della riforma è quello di aumentare il consumo di energia, anzichè di diminuirlo, riducendo il “principio di proporzionalità” delle bollette rispetto ai consumi effettivi. In parole ancora più semplici,...

Leggi tutto »

Burocrazia e fotovoltaico: ulteriori semplificazioni per i piccoli impianti

8 settembre 2015
Burocrazia e fotovoltaico: ulteriori semplificazioni per i piccoli impianti
Già da un po’ si parla di “modello unico” per l’installazione del fotovoltaico: nuove procedure per semplificare e velocizzare l’iter burocratico per l’installazione di piccoli impianti fotovoltaici. Con delibera 400/2015/R/eel l’Aeegsi (la “Autorità per l’energia elettrica il gas e servizi idrici”) ha definitivamente recepito la normativa ministeriale pubblicando le nuove indicazioni tecniche per l’installazione e l’allacciamento in rete del piccolo fotovoltaico. Si tratta, di fatto, di una integrazione delle “condizioni tecnico-economiche per la connessione in rete” degli impianti elettrici. Integrazione coerente con le nuove direttive poste dal decreto ministeriale del 19 maggio 2015.   Chi è agevolato dalle nuove procedure semplificate? Il nuovo “modello unico” semplificato riguarda la connessione e l’esercizio di impianti fotovoltaici con potenza nominale non superiore a quella già disponibile in prelievo dalla rete. In ogni caso il modello unico semplificato è applicabile agli impianti di potenza fino ai 20 kw. Non solo: l’impianto fotovoltaico deve...

Leggi tutto »

Più consumi meno spendi: ecco le nuove tariffe elettriche

3 luglio 2015
Più consumi meno spendi: ecco le nuove tariffe elettriche
Più consumi, meno spendi. Questa la proposta dell’Autorità per disincentivare il risparmio energetico e l’autoproduzione di energia pulita. L’Autorità per l’Energia Elettrica ed il Gas ha di recente indetto un incontro con associazioni dei consumatori e gruppi ambientalisti per presentare la propria proposta di riforma della tariffazione sull’energia elettrica. In sintesi la proposta dell’AEEG sarebbe quella di spostare gli oneri di rete sulla quota fissa della bolletta e di abbassare i prezzi dell’energia elettrica. Secondo l’Autorità ciò favorirebbe soprattutto le famiglie numerose, con costi inferiori da sostenere per la spesa necessaria di energia elettrica. Più consumi, dunque, e meno spendi. Questo però va a svantaggio di chi auto-produce energia pulita o di chi ha fatto investimenti per il risparmio energetico. Decisamente opposto, infatti, è il parere delle principali associazioni ambientaliste e dei consumatori, che in un comunicato stampa congiunto a firma CODICI, Greenpeace, Italia Solare, ISES Italia, Legambiente, Movimento...

Leggi tutto »

Cosa sono i SEU Sistemi Efficienti di Utenza

23 marzo 2015
Cosa sono i SEU Sistemi Efficienti di Utenza
Cosa sono i SEU? I Seu sono i “Sistemi Efficienti di Utenza”, ovvero sistemi di produzione e consumo elettrico che mettono in collegamento diretto il produttore ed il consumatore finale. Questo è il loro vantaggio principale. Si sente parlare di SEU, parlando di fotovoltaico, in quanto questa nuova possibilità risulta conveniente per chi voglia realizzare impianti fotovoltaici senza autoconsumo proprio (e ovviamente senza incentivi, terminati nel 2013). Perchè i SEU sono convenienti? Perchè sono sistemi in cui gli impianti fotovoltaici riforniscono direttamente aziende, stabilimenti, strutture energivore, ecc…  “senza obbligo di connessione di terzi”. Cioè: se prima il produttore vendeva al Gse (il Gestore dei Servizi Elettrici) e il Gse vendeva l’energia acquistata al mercato elettrico generale, ora il produttore può vendere direttamente al consumatore finale (in genere grandi aziende), col vantaggio di bypassare la rete, alcuni intermediari e parte dei loro costi di utilizzo. Dunque: eliminando un intermediario, i SEU convengono...

Leggi tutto »