Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio
Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio

Bando fotovoltaico in Puglia per imprenditori agricoli

6 settembre 2013

È  stato indetto un bando pubblico per la realizzazione di impianti fotovoltaici e mini-eolici finalizzati alla produzione e alla vendita di energia elettrica ai gestori di energia da fonti energetiche rinnovabili, nell’ambito del Programma Sviluppo Rurale della Regione Puglia 2007-2013.

Il bando, rivolto a imprenditori agricoli sia in forma singola che associata,  si pone l’obiettivo di ridare vitalità al settore agricolo, che sta vivendo un momento di calo produttivo e di competività, tramite un sostegno di natura economica per la realizzazione degli impianti, da realizzarsi nei comuni di Bitonto, Terlizzi, Giovinazzo, con potenza elettrica nominale non superiore a 0,65 MW (650 Kw di picco).

Gli impianti fotovoltaici potranno essere installati sopra le coperture di serre che, alla data di presentazione della domanda, abbiano già acquisito i regolari titoli abilitativi; oppure potranno essere installati su un edificio la cui destinazione d’uso sia connessa con l’attività agricola ovvero sia l’abitazione dell’imprenditore.

Chi, in possesso dei requisiti, fosse interessato dovrà provvedere ad aggiornare il proprio fascicolo aziendale sul portale SIAN – avvalendosi della consulenza dei centri di assistenza agricola (CAA) autorizzati dall’AGEA (disponibili sul sito www.agea.gov.it), attivare un indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC) e delegare un consulente tecnico (compilando il Modulo 1 disponibile sul sito www.svilupporurale.regione.puglia.it) sia per la stesura di un progetto informatico su applicativo reso disponibile sul portale www.pma.regione.puglia.it, sia per autorizzarlo all’accesso al fascicolo aziendale che per il rilascio della domanda di aiuto.

 

bando fotovoltaico puglia imprenditori agricoli

 

Dopo questi adempimenti, sarà possibile presentare la domanda tramite il portale SIAN entro il 30 settembre 2013, ore 12.00, ed – entro i cinque giorni successivi alla chiusura dei sistemi SIAN e PMA – una copia cartacea, sottoscritta e con tutta la documentazione necessaria, della domanda inoltrata sul portale SIAN deve essere spedita con raccomandata al GAL (via Sarcone n. 102 – 70038 Terlizzi (BA)).

La procedura è di tipo “bando aperto – stop and go”: con questa terminologia si intende che le domande potranno periodicamente essere presentate sino al completo utilizzo delle risorse finanziarie attribuite al bando, pari a euro 504.000,00 per la realizzazione di impianti fotovoltaici e mini-eolici.
All’esaurimento delle risorse finanziarie previste, il GAL – con specifico provvedimento dell’Organo Amministrativo- sancirà la chiusura definitiva del bando, pubblicando l’atto sul B.U.R.P. e sul proprio sito web www.galfiordolivi.it.

I beneficiari del sostegno riceveranno un contributo in conto capitale fino al 40% della spesa ammessa ai benefici con un importo massimo di spesa ammissibile di 210.000,00 € per impianto fotovoltaico. Sono da considerarsi spese ammissibili quelle relative agli investimenti materiali per la realizzazione di nuovi impianti, per l’acquisto delle attrezzature necessarie per la produzione e la vendita di energia solare.
Sono ammissibili anche le spese generali per gli onorari di architetti, ingegneri e consulenti; quelle per gli studi fattibilità e acquisizione di brevetti e licenze nella misura massima del 10% del costo totale dell’investimento.

Dalla data di comunicazione di concessione del finanziamento, il beneficiario ha tempo 18 mesi per la conclusione dei lavori di realizzazione dell’impianto.

Il responsabile del procedimento è il dott. Oronzo Amorosini del GAL “FIOR D’OLIVI”, mentre eventuali informazioni, chiarimenti e specificazioni in merito, potranno essere inoltrate al P.A. Francesco Mastrogiacomo – Responsabile Misura 311 azione 5 ai seguenti recapiti:
indirizzo di posta elettronica f.mastrogiacomo@regione.puglia.it – Tel. 080.540.52.78 – Fax 080.540.52.76

“Tecnologie energetiche pulite, fotovoltaico, fonti rinnovabili: queste le leve per uno sviluppo sostenibile e consapevole. Il giornalismo ambientale e le nuove tecnologie sono ottimi strumenti di condivisione per tracciare nuove strade”

Alessandro Fuda – Copy Writer e SEO Developer appassionato di fonti rinnovabili, fotovoltaico, risparmio energetico, ambiente

Clicca per richiedere una consulenza o un preventivo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti.
Se non vuoi lasciare un commento, clicca qui per ricevere gli aggiornamenti dalla discussione.