Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio
Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio

Agricoltura del futuro: il fotovoltaico per irrigare

20 ottobre 2015
  - Articolo scritto da  Miriam Perani

L’agricoltura del futuro può e deve essere più sostenibile. Siamo ormai agli sgoccioli di Expo 2015 di Milano, ed è giunta l’ora di bilanci di uno dei progetti patrocinati dalla manifestazione, terminato ufficialmente lo scorso 13 ottobre.

Demo Field – Agriculture of Tomorrow, è un progetto di agricoltura sperimentale del Parco Tecnologico Padano a cui ha partecipato in veste di partner anche Manni Energy. L’azienda ha contribuito alla fornitura di un sistema di pompaggio idrico alimentato da un impianto fotovoltaico.

Il progetto aveva come obiettivo quello di sperimentare tecniche per produzione agricola di cibo coltivato in maniera sostenibile tramite l’utilizzo di un quantitativo inferiore di risorse rispetto ei sistemi comunemente utilizzati, spesso fin troppo energivori.

Nel semestre di Expo 2015 il progetto Demo Field ha visto la partecipazione di 30 delegazioni internazionali e di circa 1.700 addetti ai lavori, un risultato che è stato accolto come positivo dall’amministratore delegato di Manni Energy, Franco Citron.

Commentando il progetto “Demo Field”, Citron ha avuto modo di affermare che il progetto è stato un’occasione di visibilità per l’azienda, ma ha permesso parallelamente anche di avviare progetti di collaborazione con altre aziende e di entrare in contatto con enti pubblici esteri.

sistema di pompaggio idrico fotovoltaico

Il progetto Demo Field

Demo Field è stato realizzato come un vero e proprio campo agricolo di dodicimila metri quadrati, dove sono state ricreate le principali innovazioni utilizzabili per l’agricoltura del futuro.

Di particolare importanza nella realizzazione del progetto sono stati i sistemi di irrigazione, un fattore chiave per garantire la possibilità di coltivazione, ma anche per garantire importanti risparmi energetici.

Solar Pumping System, il sistema di pompaggio ad impatto zero di Manni Energy, è stato il centro del progetto Demo Field per quanto riguarda l’irrigazione.

Il sistema prevede che si possa attingere acqua pescando dalla falda acquifera grazie ad un sistema di pompaggio alimentato da dieci panelli solari. Ciò rende l’acqua immediatamente disponibile anche in presenza di siccità e soprattutto consente un utilizzo all’acqua per usi agricoli anche nei luoghi non raggiunti dalla rete elettrica o con un sistema idrico assente o insufficiente.

Il sistema presentato dall’azienda veronese Manni è stato giudicato molto positivamente dalle persone che hanno visitato Demo Field; lo dimostrano i numerosi contatti ottenuti per consolidare il progetto stesso e svilupparlo per un’effettiva applicazione nelle aziende agricole di ogni dimensione, e in aree particolarmente interessate dalla siccità come il continente africano.

I risultati di Demo Farm sono stati presentati il 13 ottobre presso l’auditorium Testori del palazzo sede della Regione Lombardia, in un evento parte dell’iniziativa “Feeding the Future Now” indetto da Regione Lombardia.

“Tecnologie energetiche pulite, fotovoltaico, fonti rinnovabili: queste le leve per uno sviluppo sostenibile e consapevole. Il giornalismo ambientale e le nuove tecnologie sono ottimi strumenti di condivisione per tracciare nuove strade”

Alessandro Fuda – Copy Writer e SEO Developer appassionato di fonti rinnovabili, fotovoltaico, risparmio energetico, ambiente

Clicca per richiedere una consulenza o un preventivo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti.
Se non vuoi lasciare un commento, clicca qui per ricevere gli aggiornamenti dalla discussione.