Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio
Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio

Centrale fotovoltaica più grande del mondo

19 novembre 2009
Voto:4/5 (5 voti)

La centrale fotovoltaica più grande del mondo verrà costruita in Cina, nella regione della Mongolia Interna, avrà una potenza complessiva di 2 GWp e sarà costruita a tappe entro i prossimi 10 anni.

Il via libera è stato dato dal governo nazionale cinese attraverso la presentazione di uno studio di pre-fattibilità per la realizzazione da parte di First Solar, la multinazionale americana colosso del fotovoltaico a film sottile, della mega centrale fotovoltaica di 2 gigawatt. La prima fase prevede la realizzazione di una piccola centrale di “solo” 30 megawatt, che negli anni successivi sarà implementata fino a raggiungere i 2.000 megawatt.

Centrale fotovoltaica

Centrale fotovoltaica – un esempio

Uno dei più grandi produttori al mondo di pannelli fotovoltaici a film sottile,  l’americana First Solar, ha dunque recentemente firmato un accordo per costruire in Cina la più grande centrale fotovoltaica del mondo.
L’impianto, che verrà realizzato a Ordos, nella regione della Mongolia interna, nell’arco di un decennio, fornirà elettricità pulita  a ben tre milioni di famiglie ed avrà una capacità di potenza pari a 2 GW di picco. Il direttore generale della multinazionale americana, ha affermato che il progetto costituisce un progresso incoraggiante verso lo spiegamento su grande scala dell’energia solare nel mondo. In effetti il progetto rappresenta un’iniziativa unica nel suo genere e contribuirà non poco ad attenuare le conseguenze del cambiamento climatico ed il taglio delle emissioni legate alla generazione di energia.
Alla luce degli obiettivi che la Cina si è data, il principale è il raggiungimento del 15% della domanda energetica prodotta da fonti rinnovabili entro il 2020, questo rappresenta per il governo cinese  un significativo passo avanti.

Qualche dato tecnico sulla centrale fotovoltaica in costruzione a Ordos:

  • periodo di realizzazione della centrale: circa 10 anni, termine entro il 2019
  • tipo di moduli fotovoltaici utilizzati: moduli a film sottile al Telloruro di Cadmio (CdTe)
  • data di inizio del progetto: con la firma dell’ accordo tra first solar e governo cinese a settembre 2009
  • conclusione progetto: 2019
  • numero di famiglie che trarranno beneficio dalla centrale fotovoltaica: più di tre milioni.

 

“Tecnologie energetiche pulite, fotovoltaico, fonti rinnovabili: queste le leve per uno sviluppo sostenibile e consapevole. Il giornalismo ambientale e le nuove tecnologie sono ottimi strumenti di condivisione per tracciare nuove strade”

Alessandro Fuda – Copy Writer e SEO Developer appassionato di fonti rinnovabili, fotovoltaico, risparmio energetico, ambiente

Clicca per richiedere una consulenza o un preventivo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti.
Se non vuoi lasciare un commento, clicca qui per ricevere gli aggiornamenti dalla discussione.