Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio
Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio

Intersolar Europe: maggiore fiera mondiale del solare

30 maggio 2012
Voto:4/5 (5 voti)

La Intersolar Europe, maggiore fiera specialistica mondiale per la tecnologia solare, si terrà a Monaco di Baviera dal 13 al 15 giugno 2012

La Intersolar Europe fa luce sui mercati solari del futuro: i mercati in crescita per l’industria del solare fotovoltaico saranno a livello mondiale quelli dell’area MENA.

Monaco di Baviera, 29. Maggio 2012 – Come in molti mercati del globo, anche nei Paesi dell’area MENA (Vicino Oriente e Maghreb) le prospettive per l’energia solare sono molto promettenti. In tali zone, lo sviluppo economico precede quello politico: mentre alcuni Paesi stanno attualmente lavorando a programmi di incentivazione per il futuro, il costo crescente dell’energia rende le energie rinnovabili già adesso sempre più interessanti dal punto di vista economico. Gli investimenti in energia solare si rivelano particolarmente vantaggiosi per i Paesi che dipendono dall’importazione di greggio e di gas, come la Giordania o il Marocco, e anche per quegli Stati che utilizzano grandi quantità di petrolio di propria produzione per generare energia elettrica, come l’Arabia Saudita o il Kuwait. Lo slancio della regione verso questa direzione diventa tangibile se si considerano i diversi grandi progetti in corso di progettazione come la centrale “Mohammed bin Rashid Al Maktoum Solar Park” a Dubai. Dopo il suo completamento, il parco solare fornirà un gigawatt di potenza. La Intersolar Europe, la più grande fiera al mondo per l’industria del solare, getta luce sui mercati, sugli sviluppi e sulle tecnologie della branca in tutto il mondo dal 13 al 15 giugno 2012. La parallela Intersolar Europe Conference, che si svolge dall’11 al 14 giugno 2012 approfondisce i temi trattati alla fiera e offre una piattaforma per lo scambio internazionale. Una sessione della durata di un’intera giornata è dedicata esclusivamente agli sviluppi dell’area MENA.

 

Il recente studio “Sunrise In the Desert” condotto da ESIA, l’Associazione degli industriali del solare degli Emirati Arabi Uniti, e dalla ditta di consulenze PriceWaterhouseCoopers (PwC) sintetizza egregiamente la situazione attuale: a partire da un prezzo del greggio di 80 US dollari, il fotovoltaico diventa concorrenziale con altre forme di produzione di corrente di natura fossile nella maggior parte dei Paesi in questione. Poiché i prezzi internazionali del greggio hanno superato da tempo la soglia dei 100 US dollari, in molte applicazioni il fotovoltaico risulta di gran lunga più vantaggioso già adesso. Impianti di produzione di corrente elettrica indipendenti dalla rete di distribuzione, ad esempio in località remote, sono ancora più efficienti e più economici se paragonati agli impianti allacciati alla rete. Le prospettive di crescita della regione nell’ambito dell’energia solare sono pertanto più che propizie.

 

Il vento della politica e dell’economia spinge le vele dell’industria solaredistributori moduli fotovoltaici e inverter

A fronte del crescente fabbisogno di corrente elettrica determinato da un’economia in rapido sviluppo e da un tipo di industria che richiede enormi quantità di energia, l’area MENA dispone di tutte le potenzialità per diventare entro il 2025 uno dei mercati solari di punta come oggi Germania, Italia e USA. Le premesse sono estremamente favorevoli: basti solo pensare al forte irraggiamento solare che interessa la regione, pari a oltre 2.000 kilowattora per metro quadrato all’anno, un valore quasi doppio di quello presente in Germania. Inoltre, le centrali fotovoltaiche possono essere progettate e portate a termine molto più rapidamente rispetto ad altri tipi di centrali. L’energia solare può anche così fungere da fattore trainante di un economia in rapida crescita.

 

La politica ha nel frattempo compreso le possibilità offerte dall’energia solare per la regione e per l’approvvigionamento energetico del futuro: come confermato da Vahid Fotuhi, cofondatore e presidente della ESIA, Dubai e Arabia Saudita intendono infatti introdurre nei prossimi mesi direttive di ampia portata inerenti all’energia solare, seguiti nei prossimi 1-2 anni da Abu Dhabi, Giordania, Kuwait e da altri Paesi del MENA. Il Marocco ha già intrapreso la via del solare e ha fondato oltre un anno fa l’Agenzia per l’energia solare MASEN. L’entusiasmo che si avverte in relazione all’energia solare non sorprende Fotuhi: “Energia solare significa innanzitutto crescita economica per la regione. Da delle analisi è emerso che il prodotto interno lordo cresce di 600 milioni di dollari per ogni 100 megawatt di potenza installata”.

 

Centrali fotovoltaiche, sistemi di accumulo di corrente e integrazione alla rete

Le tecnologie solari più moderne, le loro applicazioni e gli sviluppi dei mercati internazionali possono essere toccati con mano dal 13 al 15 giugno 2012 alla Intersolar Europe, la più grande fiera al mondo per l’industria del solare. Circa 2.000 espositori presentano su una superficie espositiva di 170.000 m2 i propri prodotti e servizi nell’ambito del fotovoltaico, delle tecniche di produzione fotovoltaica e del solare termico. Il ricco programma di accompagnamento con numerosi forum ed esposizioni speciali riserva preziose informazioni sui retroscena e sulle tematiche future del settore, e porta il visitatore sotto un unico tetto con gli operatori più importanti dell’industria internazionale.

 

L’esposizione speciale PV ENERGY WORLD nel padiglione C4 stand C4.230 verterà sulle reti elettriche del futuro e le ultime tecnologie per l’accumulo di corrente elettrica. Le centrali fotovoltaiche sono un ulteriore tema centrale della fiera. Numerosi espositori internazionali operanti in questo settore prenderanno parte al salone ed esporranno prodotti e servizi inerenti alle centrali fotovoltaiche, in particolare in merito alle ultime soluzioni di sistema innovative, sistemi di supporto, inverter, tecniche di monitoraggio e moduli di ultima generazione.

 

L’area MENA al centro dell’attenzione della Intersolar Europe Conference

La Intersolar Europe Conference, che si svolge dall’11 al 14 giugno 2012, mira ad accompagnare e approfondire i temi esposti alla fiera. A questa edizione sono attesi nel complesso 2.500 partecipanti e 400 relatori da tutto il mondo. Oltre ai mercati e alle tecnologie del settore, nel 2012 la conferenza intende dedicarsi espressamente all’economia e alle prospettive in chiave solare del Vicino Oriente e del Maghreb. Il 13 giugno 2012 avrà luogo all’ICM – Internationales Congress Center München a partire dalle ore 10:00 per tutto il corso della giornata la sessione “Global PV Markets: Mena Region”, dove esperti internazionali provenienti da Marocco, Giordania, Emirati Arabi e da molti altri Paesi presenteranno le rispettive misure di incentivazione nazionali e discuteranno degli sviluppi a breve e a lungo termine dei mercati.

 

Anche il tema delle centrali fotovoltaiche verrà ripreso nel quadro della conferenza. Il 12 giugno 2012 la sessione “PV Power Plants” verterà sui temi più promettenti in merito, quali il dimensionamento dei sistemi, le questioni relative ai finanziamenti di grandi impianti, le metodiche per il raggiungimento di un’efficienza ottimale dei costi e la gestione della qualità di componenti e sistemi.

 

La Intersolar Europe 2012 si svolgerà dal 13 al 15 giugno presso la Messe München.

 

Per maggiori informazioni sulla Intersolar Europe, consultare il sito web: http://www.intersolar.de

 

Gli sponsor della Intersolar Europe
La Intersolar Europe è sponsorizzata dalle più autorevoli associazioni industriali di categoria del settore dell’energia solare, quali in esclusiva, l’Associazione tedesca dell’Industria Solare (BSW-Solar), nonché la Società tedesca per l’energia solare (DGS), la Federazione europea dell’Industria Solare Termica (ESTIF), la Società Internazionale per L’Energia Solare (ISES), il gruppo SEMI PV Group e infine la VDMA-PV, ovvero la Piattaforma dei mezzi di produzione del fotovoltaico facente parte dell’Associazione tedesca dei costruttori di macchine e impianti (VDMA). Con il sostegno dell’Associazione europea delle industrie operanti nel settore fotovoltaico (EPIA).

 

La Intersolar
La Intersolar, con 3.500 espositori e 120.000 visitatori in tre continenti, è la maggiore fiera internazionale per l’intera industria del solare.

 

La Intersolar Europe ha luogo ogni anno presso la Messe München. È la più grande fiera del mondo per l’industria del solare. Nel 2011 hanno preso parte alla Intersolar Europe 2.286 espositori internazionali e oltre 77.000 visitatori di settore. Intersolar Europe è incentrata sul fotovoltaico, sulle tecniche di produzione FV e sul solare termico e, dal momento della sua istituzione, è avanzata a piattaforma di settore più importante a livello internazionale per produttori, fornitori, grossisti e fornitori di servizi. La concomitante Intersolar Europe Conference ha lo scopo di approfondire i temi presentati alla fiera. Nel 2011 oltre 400 relatori e circa 2.500 partecipanti hanno discusso delle attuali tematiche del settore, gettando luce anche sui retroscena degli sviluppi tecnologici e politici dei mercati del solare.

 

La Intersolar con le fiere e i congressi organizzati in tutto il mondo poggia su un’esperienza di oltre vent’anni. Oltre alla Intersolar Europe, nel 2008 è stata organizzata per la prima volta anche la Intersolar North America, svoltasi a San Francisco. Nel 2009 è stata quindi la volta della Intersolar India, che dal 2010 si svolge a Mumbai. A partire dal 2011 al portfolio si è aggiunta anche la Intersolar China di Pechino.

 

La Intersolar Europe è organizzata dalla Solar Promotion GmbH di Pforzheim e dalla Freiburg Wirtschaft Touristik und Messe GmbH & Co. KG (FWTM) di Friburgo.

“Tecnologie energetiche pulite, fotovoltaico, fonti rinnovabili: queste le leve per uno sviluppo sostenibile e consapevole. Il giornalismo ambientale e le nuove tecnologie sono ottimi strumenti di condivisione per tracciare nuove strade”

Alessandro Fuda – Copy Writer e SEO Developer appassionato di fonti rinnovabili, fotovoltaico, risparmio energetico, ambiente

Clicca per richiedere una consulenza o un preventivo


Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti.
Se non vuoi lasciare un commento, clicca qui per ricevere gli aggiornamenti dalla discussione.