Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio
Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio

I GAF : gruppi di acquisto fotovoltaico

10 aprile 2012
Voto:4/5 (5 voti)

In materia di impianti fotovoltaici si sente sempre più spesso parlare dei Gruppi di Acquisto Fotovoltaico. Cosa sono e quali sono i loro vantaggi?

Ottenere energia dal Sole attraverso l’installazione di un impianto solare fotovoltaico comporta indubbi vantaggi, sia in termini economici che ecologici. Oltre alla convenienza derivante dal mero utilizzo dell’energia fotovoltaica, esiste un’ulteriore possibilità di risparmio che dovrebbe essere presa in considerazione nel momento in cui si sta valutando l’installazione di un impianto per la produzione di questo tipo di energia: si tratta dei Gruppi di Acquisto per il Fotovoltaico (GAF).

I Gruppi di Acquisto, in linea generale, riuniscono consumatori interessati a soddisfare un bisogno comune che decidono di rivolgersi direttamente ai produttori, accorciando così la filiera distributiva e, grazie all’acquisto collettivo, riescono a spuntare condizioni economiche più vantaggiose.

L’idea che sta alla base dei GAF , gruppi di acquisto fotovoltaico, è sempre la stessa: l’ unione fa la forza.
Un GAF, nello specifico, riunisce consumatori interessati all’installazione di un impianto fotovoltaico. La costituzione di un gruppo di acquisto che si indirizza verso un unico fornitore permette quindi, in primis, un risparmio sul costo dei moduli, inverter e componenti dell’impianto destinato alla produzione dell’energia fotovoltaica. Il risparmio è quindi innanzitutto sui costi di fornitura.

Inoltre, spesso i GAF mettono a disposizione dei partecipanti tutta una serie di servizi supplementari, quali consulenze personalizzate, possibilità di accesso a finanziamenti agevolati o supporto tecnico ed amministrativo. Servizi la cui validità si estende anche nel periodo successivo alla conclusione del contratto di acquisto.  Il risparmio può quindi anche essere sui costi dei servizi connessi all’installazione dell’impianto fotovoltaico: dalla consulenza, alla progettazione, al finanziamento, fino ai servizi post vendita.

Il vantaggio più immediato che deriva dalla partecipazione ad un GAF, gruppo di acquisto fotovoltaico, è dunque di tipo economico: si stima che l’acquisto collettivo permetta di ottenere un prezzo inferiore di almeno il 10-15% rispetto al prezzo applicato in caso di acquisto individuale. Se si considera poi la possibilità di accedere al sistema di incentivi statali previsti nel Conto Energia (che, anche se in ribasso, sono compensati dalla generale diminuzione dei prezzi “chiavi in mano”), la scelta di investire nel fotovoltaico rappresenta un sensibile risparmio sull’energia elettrica di una qualsiasi utenza domestica o business.

Da semplici comparazioni e simulazioni emerge come una famiglia con livelli di consumo “standard” di energia elettrica riesce, nell’arco di pochi anni (da 6 a 10), a recuperare le spese sostenute, continuando per un lungo periodo, ad usufruire dei vantaggi apportati dallo sfruttamento delle fonti rinnovabili di energia: 20 anni di incentivi e tutta la vita dell’impianto (25 anni) autoproduzione e vendita di energia elettrica pulita.

Si può decidere di aderire a uno dei GAF già esistenti ed operanti in diverse aree d’Italia o di dar vita a un nuovo gruppo, semplicemente raccogliendo i consumatori intorno al proprio progetto. Molte tra le realtà italiane più interessanti sono nate dall’iniziativa di associazioni, Onlus e organizzazioni del terzo settore. Internet offre molte testimonianze di GAF italiani di successo: tra le reti più estese si può segnalare il progetto Sole in Rete, istituito dalla Onlus EnergoClub, a cui hanno aderito numerosi Comuni diffusi su tutto il territorio italiano.

Avete sperimentato un gruppo di acquisto fotovoltaico ?
O siete a conoscenza di progetti in atto ?

“Tecnologie energetiche pulite, fotovoltaico, fonti rinnovabili: queste le leve per uno sviluppo sostenibile e consapevole. Il giornalismo ambientale e le nuove tecnologie sono ottimi strumenti di condivisione per tracciare nuove strade”

Alessandro Fuda – Copy Writer e SEO Developer appassionato di fonti rinnovabili, fotovoltaico, risparmio energetico, ambiente

Clicca per richiedere una consulenza o un preventivo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti.
Se non vuoi lasciare un commento, clicca qui per ricevere gli aggiornamenti dalla discussione.