Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio
Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio

Gruppi di acquisto fotovoltaico

6 giugno 2013
Voto:4/5 (5 voti)

I gruppi di acquisto fotovoltaico rappresentano un interessante opportunità per risparmiare, attraverso il principio dell’unione e della condivisione, anche cifre considerevoli per la realizzazione del proprio impianto fotovoltaico. I gruppi di acquisto fotovoltaico nascono dalla consapevolezza che è possibile abbassare i prezzi comprando in modo collettivo e solidale.

 

Prima di vedere perchè unirsi in un gruppo di acquisto fotovoltaico conviene (e quanto conviene) vediamo perchè conviene ed è auspicabile installare un impianto fotovoltaico al servizio della propria casa o della propria azienda.

 

 

Perchè pensare all’ acquisto del fotovoltaico

Il sole, attraverso il processo fotovoltaico, è una straordinaria fonte di energia. Energia infinita, pulita e gratuita.

L’utilizzo di fonti fossili (petrolio, carbone e gas) per la produzione di energia in tutte le sue forme è una delle principali cause dell’aumento dell’effetto serra e dell’inquinamento. Ecco perché anche in Italia il Ministero dell’Ambiente e il Ministero dello Sviluppo Economico avevano promosso, dal 2007, dietro precise direttive europee (e obiettivi stabiliti dal Protocollo di Kyoto), il Conto Energia per l’incentivazione del fotovoltaico.  Oggi i risultati ci sono: la produzione di energia fotovoltaica è la più significativa delle tecnologie basate sulle fonti rinnovabili, l’Italia è tra i primi mercati al mondo del fotovoltaico, anche perchè è un paese in cui il sole offre ottime potenzialità, più di quanto i combustibili fossili potrebbero mai offrire.

Installare un impianto fotovoltaico sulla propria abitazione (e non solo) significa diventare produttori di energia, contemporaneamente produttori e consumatori. Significa anche contribuire concretamente alla lotta alla Co2, ai cambiamenti climatici e all’inquinamento.

Non solo. Installare un impianto fotovoltaico, anche in condominio, vuol dire alleggerire la bolletta elettrica: attraverso l’autoconsumo immediato, infatti, che avviene nel momento stesso della produzione solare, si può avere l’opportunità di usufruire direttamente ed istantaneamente della propria energia, ancor prima che questa venga immessa in rete. Così facendo si possono ridurre considerevolmente i prelievi dalla rete elettrica, diminuendo gli importi fatturati in bolletta.

Oltre ai vantaggi economici immediati dell’ autoconsumo “in sito” dell’energia pulita prodotta, ci sono i vantaggi legati a:

  • incentivi statali (che “retribuiscono” tutta l’energia immessa in rete e quella autoconsumata),
  • detrazioni fiscali sulle spese di realizzazione impianto (oggi e fino a dicembre 2013 ancora al 50%),
  • meccanismo dello scambio sul posto per le utenze che consumano gran parte dell’energia prodotta,
  • vendita di energia pulita alla rete pubblica (il cd. “ritiro dedicato”).

Tutti questi fattori (alcuni cumulabili tra loro, altri no) fanno del fotovoltaico un buon investimento che si recupera in genere in pochi anni e che si ammortizza meglio attraverso l’autoconsumo in sito.

La scienza ci ricorda quotidianamente come il clima del nostro Pianeta sia sempre più fuori controllo, e molto spesso, come cittadini, non sappiamo come comportarci per fermare questa tendenza. Certo come singoli non possiamo fare molto, ma come singoli che si mettono in gruppo, possiamo fare tanto: ecco perchè il gruppo di acquisto fotovoltaico può essere un valido “incentivo”: unirsi per rendere la tecnologia ancora più conveniente di quanto già non sia.

Un impianto fotovoltaico della potenza di 3 KW consente di risparmiare in un anno circa 2.600 Kg di CO2 , la quantità assorbita annualmente da 270 alberi.

Ma cosa c’entra tutto questo con i gruppi di acquisto fotovoltaico?

 

 

Gruppi di acquisto fotovoltaico : ecco i vantaggi

gruppi acquisto fotovoltaico

Prima di vedere in vantaggi, vediamo i princìpi.

Qual è il principio di un gruppo di acquisto fotovoltaico ? Il meccanismo è semplice e immediato, ed è lo stesso dei ben più noti gruppi di acquisto alimentare: andare alla fonte, in gruppo, per contrattare le migliori condizioni di acquisto, e sfruttare la “scalabilità” di alcuni servizi. Ovviamente più il gruppo di acquisto è numeroso, più avrà maggior “potere” di contrattazione, più potrà risultare un’operazione conveniente.

Il momento fondamentale in cui un consumatore può esercitare il proprio potere è rappresentato dall’atto di acquisto di un prodotto. Questa è una regola universale. Un gruppo di acquisto fotovoltaico nasce dalla consapevolezza che è possibile rendere più concorrenziali i prezzi agendo in modo collettivo e ricercando forniture in stock, a condizioni più convenienti sia per l’acquirente, che per il venditore/installatore che si trova a lavorare contemporaneamente con diversi clienti. Il gruppo di acquisto fotovoltaico può infatti riguardare la sola fornitura dell’impianto fotovoltaico, oppure può riguardare i servizi di installazione, messa in opera, svolgimento pratiche, ecc..

In altre parole: il gruppo di acquisto fotovoltaico è un gruppo di clienti che si uniscono per contrattare assieme con un’azienda di settore delle condizioni vantaggiose per l’installazione di impianti fotovoltaici. Ovviamente le sfumature “contrattuali” possono essere tante: dalla sola fornitura dei pannelli fv, all’installazione “chiavi in mano”, fino ai servizi di svolgimento pratiche, alle condizioni assicurative, ecc…

Un fattore determinante è, infatti, la territorialità dell’iniziativa, anche se non necessaria. Un gruppo di acquisto che raccoglie persone interessate al fotovoltaico sullo stesso territorio avrà la possibilità di ammortizzare meglio una serie di costi ulteriori rispetto alla sola fornitura dei pannelli fotovoltaici.

Tra i vantaggi fondamentali per gli acquirenti di un gruppo di acquisto fotovoltaico è anche la possibilità di confrontarsi, scambiandosi le informazioni raccolte individualmente, attraverso una rete di scambio e condivisione di informazioni. Anche in questo senso, la ricerca di opportunità come lo svolgimento di alcune operazioni, può trarre molti benefici dalla condivisione e dallo scambio di informazioni.

In un gruppo di acquisto fotovoltaico l’unione di competenze e di informazioni tra partecipanti, interessati, esperti e “tecnici” può portare considerevoli vantaggi e importanti garanzie: dal prezzo singolo di acquisto a migliori condizioni di vendita e di servizio. Il gruppo di acquisto fotovoltaico, infatti, può avere un ruolo attivo nella ricerca del miglior fornitore, ma anche nel rapporto e nella contrattazione diretta con le società produttrici o con grossisti di pannelli fotovoltaici e inverter.

Ovviamente con la consulenza di esperti del settore, il gruppo di acquisto potrà avere le migliori garanzie anche in rapporto alla qualità-prezzo dell’impianto fotovoltaico, oltre che in rapporto alle migliori condizioni installative: dallo studio preliminare del progetto fino alla messa in opera ed al collaudo di ogni singolo impianto fotovoltaico.

Un altro aspetto da non sottovalutare è il vantaggio che un gruppo di acquisto fotovoltaico può dare per finanziare ogni singolo impianto: come avviene anche per l’acquisto di case da cooperative edificatrici, si può ottenere la possibilità di fare un finanziamento collettivo da ripartire poi tra i singoli clienti negli anni.

I vantaggi nel costituire o aderire ad un gruppo di acquisto fotovoltaico sono quindi innumerevoli a riguardano sia la migliore gestione delle informazioni preliminari, sia l’ottenimento del miglior rapporto qualità prezzo per la realizzazione del proprio impianto fotovoltaico, sia, ancora, l’ottenimento della migliore soluzione per i servizi post installativi: svolgimento pratiche, assicurazione, contratti di manutenzione, ecc..

“Tecnologie energetiche pulite, fotovoltaico, fonti rinnovabili: queste le leve per uno sviluppo sostenibile e consapevole. Il giornalismo ambientale e le nuove tecnologie sono ottimi strumenti di condivisione per tracciare nuove strade”

Alessandro Fuda – Copy Writer e SEO Developer appassionato di fonti rinnovabili, fotovoltaico, risparmio energetico, ambiente

Clicca per richiedere una consulenza o un preventivo


2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti.
Se non vuoi lasciare un commento, clicca qui per ricevere gli aggiornamenti dalla discussione.