Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio
Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio

EPC fotovoltaico, cosa è l’Engineering Procurement Construction

28 marzo 2014
Voto:4/5 (6 voti)

Quando si sente di grandi progetti fotovoltaici si sente spesso parlare di EPC fotovoltaico, o EPC Contractor. Cosa è l’ EPC Fotovoltaico? Quali sono le funzioni di un EPC contractor? Quali i suoi vantaggi?

L’EPC fotovoltaico è essenzialmente un servizio “chiavi in mano”.
Iniziamo da una breve definizione: EPC è un acronimo. Significa, come indicato nel titolo: Engineering Procurement Construction. Sono le tre fasi principali per la realizzazione di qualsiasi progetto edile o energetico di una certa entità. Fasi complesse e delicate, che richiedono esperienza ed un’ottima conoscenza del settore in cui si opera, per questo motivo si tratta di una vera e propria attività aziendale.

L’EPC contractor nel fotovoltaico è dunque l’azienda che si occupa di realizzare “chiavi in mano” progetti fotovoltaici di una certa entità e complessità. I progetti vengono realizzati e gestiti per conto del titolare dell’impianto fotovoltaico. L’EPC fotovoltaico viene interpellato in genere con la soluzione “chiavi in mano”.

L’azienda si occupa di gestire tutte le fasi dei lavori: dalla progettazione iniziale, alla realizzazione, alla gestione delle pratiche burocratiche fino al collaudo e messa in funzione dell’impianto.

In genere l’EPC fotovoltaico assume in carico anche la gestione completa post-produzione dell’impianto, una volta che questo sarà messo in funzione: dall’assistenza al monitoraggio alla vendita dell’energia, ma questo dipende dal tipo di contratto stipulato. Come tale l’appaltante ha comunque la responsabilità di elaborare il progetto, di procurare i materiali necessari e di realizzare l’impianto solare, sia attraverso le proprie risorse che sub-appaltando una parte del lavoro.

 

Quali sono i vantaggi di rivolgersi ad un EPC fotovoltaico?

epc fotovoltaico

Epc fotovoltaico: le principali fasi del contratto

Il primo vantaggio è senz’altro quello di delegare l’organizzazione e la progettazione dei lavori, avendo un’unico referente per lo sviluppo del progetto.

Non solo: chi utilizza il contratto di Engineering Procurement & Construction ha il vantaggio di essere slegato dalle fluttuazioni dei prezzi di mercato. L’azienda che commissiona il progetto, infatti, fissa un prezzo alla firma del contratto ed eventuali oscillazioni e variazioni dei costi sono a totale rischio dell’impresa appaltatrice, cioè dell’ EPC fotovoltaico.

La formulazione del prezzo, infatti, considera anche un certo margine di rischio. Anche la responsabilità della realizzazione, dell’opera le tempistiche sono a totale delega dell’impresa appaltatrice che, per questo, deve avere figure altamente specializzate e qualificate in grado di formulare un piano di business più dettagliato e attendibile possibile.

Tra le figure tecniche ed operative che l’EPC deve coinvolgere ci sono: progettisti, personale tecnico, ingegneri civili, imprese locali del settore. Per il reperimento dei materiali, inoltre, l’azienda deve sapersi muovere bene nel mercato del fotovoltaico e delle componenti elettriche per scegliere le soluzioni di fornitura più adatte ed convenienti.

 

A quali prezzi conviene utilizzare il servizio di EPC fotovoltaico?

La convenienza di servirsi di un EPC contractor del fotovoltaico dipende ovviamente dai suoi costi di realizzazione.
La convenienza è come sempre un rapporto costi-benefici. I benefici, che in estrema sintesi è il prezzo di vendita dell’energia prodotta, dipendono dal rendimento dell’impianto nel tempo, dall’usura e dalle numerose spese accessorie (dalla manutenzione, alle spese amministrative, all’assicurazione, ecc…).

Semplificando e dando dei numeri molto indicativi partiamo dal prezzo medio di vendita dell’energia sul mercato. Il prezzo dell’energia è il fattore che farà dell’investimento un buon investimento.

Il prezzo medio diurno (cioè principalmente in fascia F1) di vendita dell’energia in Italia è di circa 0,04 – 0,06 €/kwh.Il prezzo, ricordiamolo, è variabile in base alle dinamiche del mercato, in base alla zona di vendita ed in base alla fascia oraria di vendita.
Per tutte le info sui prezzi di mercato dell’energia elettrica clicca qui.

La variabilità del prezzo dell’energia è il fattore di maggior rischio nello sviluppo di qualsiasi progetto fotovoltaico orientato esclusivamente alla vendita dell’energia prodotta, visto che sui 25 anni non riusciamo a prevedere con certezza le fluttuazioni dei prezzi. Se ipotizziamo una produzione impianto di circa 1.100 Kwh per kwp/anno bisogna avere un costo di produzione da fotovoltaico pari al massimo a 0,03 €/kwh, che, rapportato ai costi di installazione non deve superare 800-1.000 euro al KW.

 

Quali sono i principali EPC del fotovoltaico?

In rete si trovano moltissime aziende che svolgono il servizio di EPC per impianti fotovoltaici. Queste sono le principali:

  • Ravano Greenpower
  • PVB Group
  • Ippo Energy
  • Intertecno
  • Sorgent.e
  • Nidec Asi
  • Euromed GreenPower
  • Righi Elettroservizi
  • Renevo
  • 9Ren new energies group
  • Progetti Plant
  • Re Gran ssitema energia
  • Enertronica spa
  • Mc3
  • Melchioni spa
  • Solar Green Technology
  • Sunelectrics
  • Telema spa
  • Energheia Group
  • Jusaddsun
  • Italcantieri

 

Un video sull’ EPC Fotovoltaico

Ecco un interessante intervento video che parla dell’esperienza di un EPC Fotovoltaico su alcuni impianti realizzati in Puglia (12 minuti).

.

 

“Tecnologie energetiche pulite, fotovoltaico, fonti rinnovabili: queste le leve per uno sviluppo sostenibile e consapevole. Il giornalismo ambientale e le nuove tecnologie sono ottimi strumenti di condivisione per tracciare nuove strade”

Alessandro Fuda – Copy Writer e SEO Developer appassionato di fonti rinnovabili, fotovoltaico, risparmio energetico, ambiente

Clicca per richiedere una consulenza o un preventivo


3 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti.
Se non vuoi lasciare un commento, clicca qui per ricevere gli aggiornamenti dalla discussione.