Tag: scambio sul posto

Fotovoltaico in autoconsumo e schema connessione impianto

16 aprile 2014
Fotovoltaico in autoconsumo e schema connessione impianto

Fotovoltaico in autoconsumo: questa la vera convenienza di ogni impianto fotovoltaico. Per almeno due ragioni. Primo: il costo in bolletta dell’energia elettrica varia tra 0,20 e 0,30 €/kwh mentre il costo di produzione del fotovoltaico varia tra 0,05 e 0,10 €/kwh. Secondo: le detrazioni fiscali (riservate per ora ai soli utenti domestici), sono a vantaggio di chi effettua un impianto al servizio della casa...

Leggi tutto »

Fotovoltaico in azienda, investimento sostenibile con ESPE

31 marzo 2014
Fotovoltaico in azienda, investimento sostenibile con ESPE

Ecco uno dei premi esempi di buone prassi energetiche sul fotovoltaico in azienda in scambio sul posto. Fotovoltaico in azienda, dunque, ma senza incentivi nè detrazioni fiscali. E’ sostenibile questo tipo di investimento? Si, l’investimento è conveniente, ma a tre condizioni: 1) un buon prezzo di installazione 2) massimizzare l’autoconsumo 3) ridurre al minimo le immissioni in rete. In questo modo il fotovoltaico in...

Leggi tutto »

Il Gse pubblica i conguagli eccedenze 2013 dello scambio sul posto

26 febbraio 2014
Il Gse pubblica i conguagli eccedenze 2013 dello scambio sul posto

Una breve news rivolta a chi ha già un impianto fotovoltaico, riceve gli incentivi ed i rimborsi dello scambio sul posto dal Gse, Gestore dei Servizi Energetici. Per chi nel 2013 ha usufruito dei rimborsi dello scambio sul posto, che sono, ricordiamolo, i “contributi in conto scambio”, questo è il mese della liquidazione delle eccedenze. L’eccedenza dello scambio sul posto si ha solo se, nel...

Leggi tutto »

Fotovoltaico, lo scambio sul posto passa da 200 a 20 kw?

5 febbraio 2014

Secondo alcune indiscrezioni che arrivano dai comunicati di Gifi (gruppo imprese fotovoltaiche italiane), dal Coordinamento FREE e Assorinnovabili sarebbe al vaglio del governo la proposta di un emendamento al decreto “destinazione italia” secondo la quale il limite per accedere allo scambio sul posto per gli impianti fotovoltaici passerebbe da 200 kw a 20 kw. Dunque secondo queste indiscrezioni lo scambio sul posto fotovoltaico potrebbe...

Leggi tutto »

Scambio sul posto: è meglio consumare energia o metterla in rete?

5 febbraio 2014
Scambio sul posto: è meglio consumare energia o metterla in rete?

Chi ha un impianto fotovoltaico, o vuole metterlo a breve, ha la possibilità di scegliere l’opzione dello “scambio sul posto”. Questa è l’opzione in genere  più diffusa. Lo scambio sul posto è un contratto stipulato col gse (il gestore dei servizi energetici) per valorizzare tutta l’energia che l’utente scambia con la rete. Cioé: quando l’impianto genera energia, ma non viene utilizzata al momento dall’utente,...

Leggi tutto »

Energia fotovoltaica scambiata con la rete: come funziona lo scambio

29 gennaio 2014
Energia fotovoltaica scambiata con la rete: come funziona lo scambio

La gran parte degli impianti fotovoltaici sono allacciati alla rete elettrica nazionale. Nonostante ciò chiarezza su come funziona lo scambio tra energia fotovoltaica e rete elettrica nazionale non c’è n’è molta, anche per chi ha già un impianto in “scambio sul posto” sul proprio tetto. Energia fotovoltaica scambiata con la rete, dunque. Ma come funziona lo scambio? Qual è il percorso , il flusso, di...

Leggi tutto »

Come si calcola l’eccedenza dello scambio sul posto

12 dicembre 2013
Come si calcola l’eccedenza dello scambio sul posto

Lo ‘scambio sul posto’ fotovoltaico è il meccanismo che compensa immissioni e prelievi di energia tra impianto domestico e rete elettrica: installando un proprio impianto da fonte rinnovabile al servizio di casa, il Gse (il Gestore dei Servizi Energetici) ritira l’energia immessa in rete per renderla disponibile quando l’utente ne ha bisogno: quando l’utente preleva energia dalla rete la pagherà normalmente in bolletta, ma...

Leggi tutto »