Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio
Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio

Nuove celle solari: efficienza al 24,4% con Trina Solar

4 marzo 2014

Uno degli aspetti del fotovoltaico su cui ancora bisogna lavorare è quello dell’efficienza. In genere le celle solari hanno un’efficienza che non supera il 20%. Il 20% di efficienza per i pannelli fotovoltaici in silicio cristallino (i classici pannelli)  è raggiunto solo da alcuni tipi di moduli; in media i moduli hanno efficienze leggermente inferiori al 20%.

Cosa è l’efficienza delle celle solari? E’ la quantità di luce che viene effettivamente convertita in corrente elettrica. “Cella solare col 20% di efficienza” vuol dire  che solo il 20% della luce che colpisce la cella viene effettivamente trasformata in corrente elettrica utile (e pulita). E’ questo uno dei limiti di cui spesso si parla quando si parla di fotovoltaico: se il fotovoltaico potesse raggiungere efficienze maggiori, sarebbe decisamente più produttivo e più conveniente, già oggi. A parità di costi gli impianti fotovoltaici avrebbero rendimenti migliori che consentirebbero alla tecnologia di svilupparsi senza più alcun freno.

In questo senso, la tecnologia sta compiendo importanti passi avanti.

E’ di Trina Solar, multinazionale leader globale del fotovoltaico, la notizia di aver prodotto una nuove celle solari col 24,4% di efficienza: in questo nuovo prodotto, che supera di ben 4 punti percentuali gli attuali record, quasi un quarto della luce che colpisce la cella diventa energia elettrica. Un vero e proprio nuovo record nel settore, fino a ieri detenuto da SunPower, che produce celle che superano di poco il 20% di efficienza.

celle solari efficienza

Trina Solar, con l’Australian National University, ha dunque sviluppato nuove celle fotovoltaiche ad alta efficienza stabilendo un nuovo record di efficienza. Si tratta nello specifico di celle in silicio con tecnologia back-contact: cella IBC, Interdigitated Back Contact. Il prototipo è stato sviluppato presso i laboratori dell’università australiana nell’ambito di una collaborazione tra Trina Solar, Università ed un laboratorio di ricerca di Singapore.

L’efficienza di oltre il 24% è stata testata dal laboratorio indipendente tedesco Fraunhofer CalLab che ha confermato che si tratta di un tipo di cella solare tra le più efficienti oggi. Il prototipo è oggi in fase di sviluppo per la sua versione commerciale: una cella solare di 125×125 mm che andrrà a comporre un pannello fotovoltaico di 72 celle ed oltre i 238 watt di potenza.

Ecco le dichiarazioni del vicepresidente di Trina Solar Pierre Verlinden:

“Siamo lieti di collaborare con gli scienziati dell’Australian National University in questo nuovo ed entusiasmante progetto di sviluppo delle nostre tecnologie per le celle solari. Il risultato di una efficienza del 24,4% delle celle IBC è una pietra miliare nella ricerca sulle celle solari ed è una concreta dimostrazione del nostro impegno per l’innovazione nella tecnologia fotovoltaica. Confermiamo anche con i fatti il nostro impegno in partenariati efficaci con i migliori centri di ricerca sul fotovoltaico, che sono fondamentali per fornire innovazioni nel campo della Ricerca & Sviluppo”

Ecco quanto ha dichiarato anche il direttore del Centro per i Sistemi Energetici Sostenibili dell’università australiana:

“Ad oggi questa è la più alta efficienza confermata in modo indipendente per una cella solare IBC convenzionale. I risultati indicano che la tecnologia delle celle testata in laboratorio può ora essere ulteriormente sviluppata per produrre celle solari commerciali. Questo dovrebbe portare a produrre celle solari commerciali di maggiore efficienza, il che consentirà di ottenere una maggiore potenza generata da una determinata area di un modulo solare montato su tetto.”

“Tecnologie energetiche pulite, fotovoltaico, fonti rinnovabili: queste le leve per uno sviluppo sostenibile e consapevole. Il giornalismo ambientale e le nuove tecnologie sono ottimi strumenti di condivisione per tracciare nuove strade”

Alessandro Fuda – Copy Writer e SEO Developer appassionato di fonti rinnovabili, fotovoltaico, risparmio energetico, ambiente

Clicca per richiedere una consulenza o un preventivo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti.
Se non vuoi lasciare un commento, clicca qui per ricevere gli aggiornamenti dalla discussione.