Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio
Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio

Il nuovo modulo ad alto rendimento di Aleo Solar

15 settembre 2014
  - Articolo scritto da  Miriam Perani

L’azienda Aleo Solar ha presentato un nuovo modulo ad alto rendimento, capace di aumentare la resa fino al 10% in più rispetto ai pannelli di concezione tradizionale.

Il pannello, della capacità di 300 watt, è il frutto della riapertura dello stabilimento situato nella città tedesca di Prenzlau, che ha ripreso l’attività produttiva dopo il rilevamento di alcune divisioni della stessa Aleo Solar da parte dell’azienda taiwanese Sunrise Global Energy.

La realizzazione di questo innovativo modulo è stata possibile grazie all’ottimizzazione delle tecnologie già esistenti per quanto riguarda la produzione di celle e di moduli fotovoltaici unite ai prodotti migliori già sviluppati in precedenza dall’azienda. Le ricerche di Aleo Solar per una maggior resa dei moduli hanno portato ai risultati sperati. Come affermato da Günter Schulze, amministratore di Aleo Solar GmbH: “Molti altri produttori stanno facendo ricerche in tal senso ma noi siamo già ora in grado di dominare gli aspetti tecnologici aumentando ulteriormente il rendimento dei moduli“.

La produzione del nuovo pannello è il frutto dei mutati rapporti tra Aleo Solar e Sunrise Global Energy, che da cliente-fornitore hanno rafforzato la propria collaborazione con una partnership, proficua per entrambe le parti, come dimostra il risultato ottenuto.

nuovo modulo fotovoltaico 300 watt

Tornando alle caratteristiche del nuovo modulo presentato dalla compagine tedesco-taiwanese, è da rilevare il fatto che esso sia in grado di raggiungere un livello di efficienza pari al 18,3%. Grazie all’utilizzo di uno string ribbon innovativo, il pannello consente la deviazione della luce incidente, che arriva quindi in misura maggiore alla superficie del pannello. Lo stesso effetto ottengono anche il vetro frontale rivestito con materiale antiflesso e un foglio in EVA ad alta trasparenza.

Leggi qui cosa indica in realtà l’efficienza dei pannelli fotovoltaici.

Il nuovo modulo prodotto da Aleo Solar ha inoltre una caratteristica innovativa per quanto riguarda l’efficacia nelle condizioni di scarso irraggiamento; infatti il modulo presenza un calo di efficienza pari solo al due per cento rispetto alle condizioni di luce migliori. Il dato è significativo soprattutto se rapportato alle condizioni climatiche dello stato di produzione, dove circa il 60% dell’irraggiamento avviene in condizioni di bassa o scarsa luminosità.

Un ulteriore vantaggio che l’adozione di questo modulo potrà portare è la riduzione del numero di moduli per produrre lo stesso quantitativo di energia. Infatti il nuovo modulo da 300 watt consente di ottenere circa il 20% in più di energia prodotta (a pari area) rispetto ai moduli da 250 watt.

Una nota finale, anch’essa positiva: l’allenza tra le due aziende e la conseguente riapertura dello stabilimento di produzione ha permesso a circa 190 dipendenti di riprendere la propria occupazione nello stabilimento di Prenzlau.

 

Pannelli fotovoltaici, efficienza o economicità?

“Tecnologie energetiche pulite, fotovoltaico, fonti rinnovabili: queste le leve per uno sviluppo sostenibile e consapevole. Il giornalismo ambientale e le nuove tecnologie sono ottimi strumenti di condivisione per tracciare nuove strade”

Alessandro Fuda – Copy Writer e SEO Developer appassionato di fonti rinnovabili, fotovoltaico, risparmio energetico, ambiente

Clicca per richiedere una consulenza o un preventivo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti.
Se non vuoi lasciare un commento, clicca qui per ricevere gli aggiornamenti dalla discussione.