Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio
Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio

Sud Africa: il più grande progetto fotovoltaico africano

25 novembre 2014
  - Articolo scritto da  Miriam Perani

L’utilizzo del fotovoltaico in Africa, paese dalle infinite potenzialità dal punto di vista del solare, è definitivamente una realtà. A dimostrarlo è la piena operatività di Jasper, il più grande parco fotovoltaico del continente, situato nei pressi di Kimberley in Sud Africa.

Terminato lo scorso mese di ottobre produrrà progressivamente l’energia necessaria per alimentare circa 80.000 case grazie alla produzione di 180.000 MWh. Tuttavia il record attualmente detenuto dal parco fotovoltaico Jasper rischia di essere battuto a breve da un nuovo impianto con potenza pari a 100 MW, contro i 96 vantati dall’impianto in funzione. Il nuovo parco fotovoltaico è al momento in costruzione e non è ancora stato comunicato quando diventerà effettivamente operativo.

I due progetti sono solo parte del progetto nazionale che vorrebbe raggiungere la produzione di 18 gigawatt nei prossimi quindici anni.

L’impianto Jasper in funzione è stato realizzato da un consorzio composto da tre aziende, Gruppo Kensani, Intikon Energy e SolarReserve ed oltre al vantaggio ambientale derivante dalla produzione di energia pulita e rinnovabile ha anche creato 800 nuovi posti di lavoro durante il processo di costruzione.

centrale fotovoltaica in africa

La ricaduta occupazionale non è stata dettata dal caso. Infatti il progetto ha generato un impatto economico nei luoghi circostanti per il 45% del totale speso, grazie anche all’appoggio di compagnie internazionali e dello stesso Governo sudafricano promotore del progetto denominato REIPPPP (South Africa Renewable Energy Independent Power Producer Procurement Program). Tra gli investitori internazionali si segnala anche Google, che per la prima volta entra in un progetto relativo alla produzione di energia.

Soddisfazione per la riuscita del progetto realizzato in un solo anno di tempo è stata espressa da Kevin Smith di SolarReserve, una delle società coinvolte nella realizzazione dell’opera, che ha dichiarato: “Il progetto Jasper porterà benefici economici sostanziali e a lungo termine nella regione e aiuterà l’intero Paese a raggiungere gli obiettivi di utilizzo di energia rinnovabile che si è posto”. Il CEO dell’azienda ha inoltre aggiunto che i progetti in campo energetico portati avanti dal governo sudafricano rappresentano un esempio virtuoso non solo per il continente, ma per il resto del mondo in quanto sono moltissimi i progetti sul fotovoltaico in corso di studio nel paese.

Ciò ha comportato la conquista del primo posto per lo sviluppo del settore energetico tra i paesi emergenti, fattore che ha portato all’arrivo nel paese di sempre maggiori investimenti esteri. Secondo i dati raccolti per il 2013, il Sud Africa sarebbe seguito nella classifica dei paesi emergenti con maggiore tasso di attrattività per gli investimenti energetici da Thailandia, Turchia, Romania e Messico.

“Tecnologie energetiche pulite, fotovoltaico, fonti rinnovabili: queste le leve per uno sviluppo sostenibile e consapevole. Il giornalismo ambientale e le nuove tecnologie sono ottimi strumenti di condivisione per tracciare nuove strade”

Alessandro Fuda – Copy Writer e SEO Developer appassionato di fonti rinnovabili, fotovoltaico, risparmio energetico, ambiente

Clicca per richiedere una consulenza o un preventivo


Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti.
Se non vuoi lasciare un commento, clicca qui per ricevere gli aggiornamenti dalla discussione.