Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio
Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio

Il punto sull’energia in Italia: in aumento fotovoltaico e geotermico

10 febbraio 2016

Secondo l’ultimo rapporto di Terna nel 2015 la domanda di elettricità in Italia torna finalmente a crescere con un incremento di 1,5 per cento rispetto alla domanda del 2014:  il fabbisogno elettrico nel 2015 è stato di 315 mila gigawattora annuo.

rapporto energia italia

I consumi sono in crescita per la prima volta dal 2011 ed in questa risalita le rinnovabili fanno da traino incidendo per il 40 per cento sulla produzione totale di elettricità. Tra dicembre 2014 e dicembre 2015 il fabbisogno elettrico è aumentato dello 0,6 per cento.

A far risalire il consumo elettrico, inaspettatamente, contribuisce il centro-sud italia: Campania,Puglia, Calabria e Basilicata hanno fatto registrare una crescita complessiva di circa il 4 per cento. Sardegna e Lombardia sono le regioni che hanno avuto il minore incremento.

Nel 2015 l’energia è stata prodotta internamente per l’85% della domanda, mentre è stata importata dall’estero per il rimanente 15 per cento. Anche la produzione nazionale netta è cresciuta dello 0,6 per cento rispetto all’anno scorso.

Ecco la situazione per fonte di produzione.

La produzione fotovoltaica è aumentata del 13%, quella termoelettrica è aumentata dell’8% e quella geotermica del 4,5%.

La produzione da fonte idroelettrica, invece, è calata del 25% rispetto all’anno scorso, insieme all’eolica che è calata di circa il 3%. Ad incidere su queste dinamiche sono state, come è facile intuire, anche le condizioni climatiche del 2015, molto calde secche per gran parte dell’anno.

Nel complesso le fonti rinnovabili, che includono l’idroelettrico, il fotovoltaico, l’eolico, il geotermico e le biomasse, ha raggiunto il 40 per cento della produzione elettrica nazionale, ben 107 mila gigawattora di energia pulita immessa in rete nell’anno.

L’analisi dettagliata della domanda elettrica mensile provvisoria del 2015 e definitiva del 2014 è disponibile nel “Rapporto Mensile sul Sistema Elettrico” consultabile sul sito di Terna.

“Tecnologie energetiche pulite, fotovoltaico, fonti rinnovabili: queste le leve per uno sviluppo sostenibile e consapevole. Il giornalismo ambientale e le nuove tecnologie sono ottimi strumenti di condivisione per tracciare nuove strade”

Alessandro Fuda – Copy Writer e SEO Developer appassionato di fonti rinnovabili, fotovoltaico, risparmio energetico, ambiente

Clicca per richiedere una consulenza o un preventivo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti.
Se non vuoi lasciare un commento, clicca qui per ricevere gli aggiornamenti dalla discussione.