Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio
Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio

Capacità produttiva del fotovoltaico pari a 500GW entro 5 anni

1 aprile 2015
  - Articolo scritto da  Luana Galanti

La capacità produttiva del fotovoltaico arriverà a 500GW entro 5 anni: questa cifra è stata indicata in uno studio della società di consulenza IHS Technology, secondo il quale l’intero settore dell’energia solare crescerà a ritmi mai visti prima d’ora.

Lo studio di IHS Technology si è concentrato sulle previsioni di crescita del settore fotovoltaico e sulle evoluzioni del mercato nei prossimi 5 anni. Tenendo conto della crescita della domanda e delle condizioni del mercato, gli analisti hanno previsto il raggiungimento della soglia dei 500GW di capacità produttiva entro il 2019.

Se rapportata ai dati riferiti al 2014, è possibile apprezzare meglio la portata di questa cifra: secondo lo studio di IHS nel 2019 la produzione del settore fotovoltaico sarà cresciuta del 177% rispetto al 2014 mentre la crescita della domanda di energia da fonti solari sarà del 66%, arrivando a quota 75GW.

pannelli solari

Secondo gli analisti, nei prossimi cinque anni saranno 11 i mercati nazionali a superare la domanda media di 1GW di energia solare. Il reciproco aumento di domanda e di offerta di energia fotovoltaica eviterà situazioni di squilibrio e contribuirà a ridurre la volatilità della domanda.

Concentrando l’attenzione sui singoli mercati nazionali si nota che l’Italia avrà un ruolo importante: le previsioni dello studio di IHS la collocano al 7° posto a livello globale, con una potenza produttiva di 8GW. Guardando bene i numeri si nota come l’Italia sarà ancora molto lontana dai vertici della classifica, ma comunque il Paese si conferma tra i primi 10 al mondo. Le posizioni di vertice saranno occupate da Cina, Giappone, USA, UK e Germania che già nel 2014 sono state in grado da sole di produrre energia solare in grado di soddisfare il 75% della domanda globale.

Secondo Susanne von Aichberger, uno dei membri di IHS Technology che si è occupata di effettuare lo studio e specializzata nell’analisi del mercato solare, la tendenza di forte crescita del settore fotovoltaico non subirà flessioni e stop nei prossimi anni. Al contrario, nel 2019 ci si aspetta che il tasso di incremento nella produzione di moduli fotovoltaici supererà il record fatto registrare nel 2010. Complice anche la caduta dei prezzi: nell’arco dei prossimi 5 anni il costo per Watt dei moduli fotovoltaici scenderà a 0,45$, con una riduzione del 27% rispetto ai livelli attuali di costo.

“Tecnologie energetiche pulite, fotovoltaico, fonti rinnovabili: queste le leve per uno sviluppo sostenibile e consapevole. Il giornalismo ambientale e le nuove tecnologie sono ottimi strumenti di condivisione per tracciare nuove strade”

Alessandro Fuda – Copy Writer e SEO Developer appassionato di fonti rinnovabili, fotovoltaico, risparmio energetico, ambiente

Clicca per richiedere una consulenza o un preventivo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti.
Se non vuoi lasciare un commento, clicca qui per ricevere gli aggiornamenti dalla discussione.