Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio
Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio

Nuovo parco fotovoltaico in Pakistan: da Conergy 50 Mw di energia pulita

4 agosto 2012
Voto:4/5 (5 voti)

Il Gruppo Conergy collabora con Ensunt, fornitore di prodotti energetici e realizzatore di progetti, per la costruzione di un parco solare fotovoltaico di 50 Mw di potenza di energia fotovoltaica pulita e rinnovabile.

Il progetto è realizzato per la DACC Power Company Generation Limited (DPGCL). Il parco fotovoltaico sarà il più grande impianto solare del Pakistan ed uno dei più importanti progetti del Medio Oriente e della regione indiana.
Il progetto di Bahawalpur, città situata nella regione di Cholistan, è di proprietà del governo pakistano e di DPGCL, che hanno commissionato a Conergy la realizzazione, la pianificazione, l’ingegnerizzazione e la progettazione del mega-impianto fotovoltaico.

La tedesca Conergy fornirà, oltre alle professionalità tecniche, i suoi prodotti premium “Made in Germany”. Ensunt invece fornirà i lavori di costruzione sul sito.

Quali gli obiettivi del mega progetto? L’obiettivo principale del progetto è facilitare l’ accesso ad una fonte di alimentazione energetica per la popolazione pakistana e, nel contempo, rendere il territorio meno vulnerabile ai black-out elettrici.

parco fotovoltaico in PakistanPhilip Comberg, manager di Conergy, fa trasparire dalle sue affermazioni le ambizioni di Conergy per il mercato asiatico :

Finora siamo molto soddisfatti dello sviluppo della nostra attività nel secondo trimestre del 2012. Questo è un altro passo in avanti nella programmazione dei nostri interessanti progetti per il 2012. Sottolinea l’importanza del mercati fotovoltaici asiatici, la loro crescita potenziale e, oltretutto, riflette l’ottimo accesso ai mercati, la presenza globale e le ambizioni in Asia da parte di Conergy. Abbiamo preso la giusta decisione concentrandoci sui mercati in crescita e puntiamo ad aumentare la nostra presenza non solo in Asia ma anche in America.

 

 

Qualche numero per capire l’entità del progetto:

– 210.000 moduli Conergy PowerPlus

– 210 km di sistemi di montaggio Conergy SolarLinea

– produzione: più di 78 GWh di energia pulita all’anno

– Più di 140 inverter centrali IPG 300C

– energia immessa in rete per il fabbisogno energetico di 30.500 famiglie

Oltre alla popolazione, anche l’attività agricola trarrà beneficio da questo mega-impianto che sarà utilizzato per far funzionare le pompe d’acqua nei campi e nelle colture. Oltre all’agricoltura, un’alimentazione energetica sicura e pulita è essenziale per sostenere la produttività delle imprese e dell’economia locale. Infatti, a causa dell’insufficienza energetica del Pakistan, alcuni territori del paese possono rimanere a volte senza fornitura di corrente elettrica, persino fino a 18 ore al giorno. Questa carenza energetica ostacola la produttività del Paese e crea instabilità economica e tensioni sociali.
Il governo pakistano ha reagito alla situazione con l’abbattimento dei dazi per le importazioni sui sistemi fotovoltaici, anche creando incentivi agli investimenti sulle fonti rinnovabili.

Il Pakistan ha elevate potenzialità di irraggiamento: con 8-9 ore di sole al giorno e valori annuali di insolazione pari a più di 1.700 kWh/mq , le condizioni climatiche del Pakistan sono ottimali e remunerative. Il governo del paese spera di raggiungere una maggiore stabilità sociale ed economica nel paese, attraverso investimenti nel fotovoltaico e un approvvigionamento energetico più stabile.

“Tecnologie energetiche pulite, fotovoltaico, fonti rinnovabili: queste le leve per uno sviluppo sostenibile e consapevole. Il giornalismo ambientale e le nuove tecnologie sono ottimi strumenti di condivisione per tracciare nuove strade”

Alessandro Fuda – Copy Writer e SEO Developer appassionato di fonti rinnovabili, fotovoltaico, risparmio energetico, ambiente

Clicca per richiedere una consulenza o un preventivo


3 Commenti

  1. faiz akram, il 16 luglio 2014 ore 17:26

    ciao voglio sapere quanto costa inpianto

    • Alessandro F., il 16 luglio 2014 ore 18:49

      da 1.000 a 2.000 € per kw.

  2. paolo ciampolini, il 13 agosto 2015 ore 14:10

    Vorrei sapere il costo di
    – solo progettazione
    e
    – solo D.L.

    per parco da 50MW in centro Africa.
    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti.
Se non vuoi lasciare un commento, clicca qui per ricevere gli aggiornamenti dalla discussione.