Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio
Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio

Servizi per il fotovoltaico: questa la nuova mission per gli operatori

21 ottobre 2013
Voto:4/5 (5 voti)

Il fotovoltaico industriale in italia deve puntare sull’offerta dei servizi più che sulle nuove installazioni.
Al momento, infatti, già una buona fetta di mercato del solare “commerciale” si è spostata all’estero ed in Italia rimangono da gestire ed amministrare al meglio i moltissimi impianti industriali entrati in funzione negli ultimi 6 anni.

Ottimizzare e gestire al meglio la produzione degli impianti fotovoltaici già in funzione è infatti un’esigenza fondamentale per garantire un buon ritorno sugli ingenti investimenti fatti in questi anni. Un ritorno, ricordiamolo, che garantisce benefici energetici e ambientali all’intera collettività.
Ecco un nuovo ruolo per gli operatori del settore, e pare che “spazio di mercato” per questo ancora ce ne sia.

I servizi per il fotovoltaico coprono oggi, e copriranno sempre più, una crescente fetta di mercato. Non solo nuove installazioni industriali, dunque, che per il momento hanno condizioni migliori all’estero, ma anche offerta di servizi sui molti impianti già in funzione. Servizi di management: dalla gestione, al monitoraggio, alle manutenzioni, fino alla pulizia per garantire i migliori rendimenti delle installazioni già in funzione da qualche anno.

 

In particolare il futuro del fotovoltaico è nella commistione con gli interventi di riqualificazione energetica.

L’idea è semplice: convertire i consumi energetici non elettrici in consumi “elettrici”. Si potrà così ottimizzare al meglio l’utilizzo della fonte solare per mezzo del fotovoltaico. Esempio: sostituendo il riscaldamento a gas con pompe di calore (elettriche) si potrà ottimizzare l’utilizzo del fotovoltaico installato sul proprio tetto.

servizi per il fotovoltaico

I progetti fotovoltaici sono sempre più volti all’integrazione con più ampi interventi di riqualificazione ed efficientamento energetico, specie delle grandi imprese energivore che possono trarre da questi tipi di interventi ingenti benefici economici sul medio periodo. Ecco come e perchè “il salto” in corso è quello dalla vendita del prodotto all’offerta del servizio. Il servizio, volto alla riqualificazione energetica, include anche l’installazione del fotovoltaico ed eventualmente la gestione dell’intero “sistema”.

Tornando ai tanti impianti fotovoltaici installati in questi anni in Italia: ben 500.000 grandi impianti sono attualmente allacciati in rete nel nostro paese. Questi devono funzionare al meglio per garantire buone remunerazioni: ecco perchè rappresentano un potenziale di mercato non indifferente per chi offre servizi di management (dal monitoraggio alla gestione “chiavi in mano”).

Un altra fetta di mercato importante sarà quella volta alle nuove soluzioni per l’efficienza e per il risparmio energetico, ovviamente anche queste legate a doppio filo con la filiera del fotovoltaico.

Il solare elettrico è da poco entrato in una nuova fase: quella dell’integrazione con altre tecnologie energetiche innovative utilizzate nelle nostre case, nell’industrie o nei trasporti. Stiamo parlando di soluzioni facilmente integrabili col fotovoltaico. Soluzioni tipo quelle del riscaldamento elettrico, della domotica per il risparmio energetico, dei trasporti elettrici e dell’efficienza energetica in generale (dalle cd. “smart grid” ai sistemi di “energy storage” per ottimizzare l’autoconsumo in loco dell’energia auto-prodotta).

Tutte queste soluzioni tecnologiche innovative apportano al comparto del solare, e non solo, nuove prospettive di sviluppo con l’ampliamento nell’offerta dei servizi a queste connessi. Con l’ampliamento dell’offerta di servizi il settore creerà un indotto interessante, visto che commercializzare, installare, gestire e curare gli impianti crea molto più valore e occupazione rispetto alla semplice produzione e commercializzazione dei singoli prodotti.

“Tecnologie energetiche pulite, fotovoltaico, fonti rinnovabili: queste le leve per uno sviluppo sostenibile e consapevole. Il giornalismo ambientale e le nuove tecnologie sono ottimi strumenti di condivisione per tracciare nuove strade”

Alessandro Fuda – Copy Writer e SEO Developer appassionato di fonti rinnovabili, fotovoltaico, risparmio energetico, ambiente

Clicca per richiedere una consulenza o un preventivo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti.
Se non vuoi lasciare un commento, clicca qui per ricevere gli aggiornamenti dalla discussione.