Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio
Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio

Pannelli fotovoltaici vetro-vetro, nuovo orizzonte del fotovoltaico

24 febbraio 2015

Come molti sanno la superficie superiore di ogni pannello fotovoltaico è fatta di vetro, per permettere l’irraggiamento delle celle solari che producono energia. Cosa succede se, anzichè essere solo sopra, il vetro viene utilizzato anche nel retro del pannello?

Se il vetro viene utilizzato su entrambi i lati del modulo fotovoltaico avremo un “pannello vetro-vetro” che, se utilizzato come copertura o rivestimento di elementi architettonici, ha il vantaggio di far filtrare la luce naturale all’interno degli ambienti e di produrre, contemporaneamente, un certo ombreggiamento.

Con i pannelli fotovoltaici vetro vetro si apre un mondo di nuove applicazioni e potenzialità di utilizzo del fotovoltaico. Questo tipo di pannelli, inoltre, sono soluzioni innovative non solo a livello funzionale, ma anche e soprattutto a livello estetico.

 

 

Dove vengono utilizzati i pannelli vetro vetro?

Le applicazioni di questo tipo di pannelli sono in genere molteplici: dai tetti delle serre fotovoltaiche, che devono garantire un adeguata illuminazione naturale interna, alle verande, ai frangisole, fino alle pareti ed ai posti auto con funzione di box o di parcheggio.

Solarwatt ha alcune soluzioni interessanti che utilizzano moduli vetro-vetro, pannelli fotovoltaici semitrasparenti, per garantire, insieme alla produzione di energia pulita e conveniente, un grazioso aspetto estetico e funzionale.

Una di queste è il ricovero-auto, denominato Solarwatt carport system.

 

Il photovoltaic carport system

Il prodotto messo a punto dall’azienda è interessante per chi, ad esempio, potendo usufruire di uno spazio ben esposto e ben orientato verso il sole, vuole realizzare un posto-auto, o una veranda luminosa ma ombreggiata, sfruttando lo spazio sovrastante per produrre energia pulita.

La struttura  in legno garantisce un grazioso aspetto estetico:

 

pannelli fotovoltaici vetro-vetro su posto auto

Pannelli fotovoltaici vetro-vetro su posto auto

 

Tutti i componenti della struttura sono progettati per essere compatibili fra loro ed i moduli semitrasparenti vetro-vetro danno un aspetto decisamente moderno e luminoso all’intera realizzazione.

Ovviamente il vantaggio maggiore di una simile soluzione è quello di produrre energia per la propria abitazione a prezzo costante e conveniente, grazie ai benefici dell’autoconsumo, rimanendo in qualche modo “al riparo” dal rincaro energetico degli anni a venire. L’ auto-produzione di energia, magari in connessione con l’utilizzo di sistemi di accumulo con batterie, permette infatti di garantirsi una buona quota di autonomia energetica, riducendo i prelievi dalla rete e di conseguenza le bollette energetiche.

Nello specifico, l’offerta di Solarwatt riguardo ai Carport System, comprende diverse soluzioni componibili: si va da un modello per un posto auto, fino a soluzioni personalizzate per più posti auto, con moduli fotovoltaici per 2-3 kWp di potenza, fino ad oltre 7 kWp (il Carport V9 di 9×6 mq di superficie).

Ecco alcune specifiche di esempio.

 

Soluzione 1 posto auto:

  • dimensione tettoia: metri 3 x 6
  • 16 pannelli fotovoltaici vetro-vetro
  • 150 watt di potenza per ogni pannello fotovoltaico (semitrasparente)
  • totale potenza impianto: 2,4 Kwp
  • elettricità producibile: 2.280 kwh/anno

Soluzione 2 posti auto:

  • dimensione tettoia: metri 6 x 6
  • 32 pannelli fotovoltaici vetro-vetro
  • 150 watt di potenza per ogni pannello
  • potenza impianto: 4,8 kwp
  • produzione annua di energia pulita: 4.560 kwh/anno

 

carport systemConsiderando un rendimento medio di circa 950 kwh l’anno per kw installato, con moduli orientati a sud, e considerando un consumo medio famigliare di 4.800 KWh l’anno (per 4 persone), la prima soluzione può garantire potenzialmente un’autonomia energetica del 45% e la seconda soluzione un’autonomia del 67%, ipotizzando di autoconsumare tutta l’energia prodotta dai pannelli.

L’impianto fotovoltaico vetro-vetro può essere inoltre eventualmente dotato di un sistema di accumulo con batterie che permetterà di massimizzare l’autoconsumo ed il risparmio riducendo i tempi di ammortamento dell’investimento. Nello specifico  l’azienda specifica due soluzioni di energy storage: una con capacità d’utile di 3,2 Kwh e l’altra con capacità di accumulo di 7,1 Kwh , sufficiente a garantire un’autonomia energetica del 60-70%.

 

Ecco un’applicazione della seconda soluzione “Carport System”:

 

pannelli fotovoltaici vetro-vetro su doppio posto auto

Pannelli fotovoltaici vetro-vetro su doppio posto auto

 

 

Il Sistema Fotovoltaico a Veranda

veranda fotovoltaica con moduli in vetro vetro

Si tratta di un’altra interessante applicazione dei pannelli fotovoltaici vetro vetro: quelli utilizzati per la realizzazione di una vera e propria veranda fotovoltaica che utilizza i moduli fotovoltaici per produrre ombreggiamento.

La veranda fotovoltaica di Solarwatt si chiama “Veranda System”, ha una trasparenza pari al 19%, utilizza celle in silicio monocristallino e poggia su una solida struttura in legno.

Le soluzioni proposte da Solarwatt vanno dalla “Veranda V1” di circa 12 metri quadrati (12 moduli fotovoltaici vetro-vetro) per 1,86 kWp di potenza, fino alla “Veranda V9” (48 moduli) per 7 kilowatt e mezzo di potenza fotovoltaica producibile. Anche in questo caso, ovviamente, sono possibili soluzioni personalizzate più ampie.

 

veranda system con pannelli fv vetro vetro

Veranda System con pannelli fotovoltaici vetro vetro

 

 

facciata fotovoltaica

Sistemi Fotovoltaici per Facciata

 

Un’ulteriore applicazione dei pannelli fotovoltaici vetro vetro è quella per facciate di edifici e “contropareti” per la ventilazione o l’ombreggiamento di facciate vetrate.

Le soluzioni sono anche qui evidentemente individualizzate in base alle tipologie delle strutture di supporto dei pannelli.

Anche per queste applicazioni Solarwatt propone una propria soluzione: il Photovoltaic “Facade System” una dotazione che prevede l’utilizzo di una struttura di supporto brevettata per coprire la facciata di un edificio vetrato.

Il meccanismo prevede, per ogni modulo, quattro o sei punti di fissaggio del pannello alla struttura portante, un montaggio semplice, senza attrezzi, ma che garantisce una solida struttura ed una efficace resistenza al vento.

Nell’immagine qui a lato un esempio di applicazione di questo tipo di moduli vetrati fissati attraverso quattro punti di fissaggio.

 

“Tecnologie energetiche pulite, fotovoltaico, fonti rinnovabili: queste le leve per uno sviluppo sostenibile e consapevole. Il giornalismo ambientale e le nuove tecnologie sono ottimi strumenti di condivisione per tracciare nuove strade”

Alessandro Fuda – Copy Writer e SEO Developer appassionato di fonti rinnovabili, fotovoltaico, risparmio energetico, ambiente

Clicca per richiedere una consulenza o un preventivo


Un commento

  1. Franca Vanzella, il 15 marzo 2016 ore 14:06

    Saremmo interessato al sistema fotovoltaico a veranda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti.
Se non vuoi lasciare un commento, clicca qui per ricevere gli aggiornamenti dalla discussione.