Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio
Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio

Finanziamenti per l’efficienza energetica: 115 mln in Campania

31 ottobre 2013

 

Con i finanziamenti per l’efficienza energetica, le pubbliche amministrazioni possono trasformare l’energia da costo ad opportunità. Ogni buon investimento ha infatti bisogno di un buon finanziamento. Questo vale nel privato, come nella pubblica amministrazione.

Trovare finanziamenti per l’efficienza energetica è spesso un problema per chi vuole realizzare i propri progetti di investimento, ed è un problema ancora più gravoso se si parla di pubbliche amministrazioni. La carenza di liquidità per le PA è spesso un problema e può rappresentare, a conti fatti, un costo non indifferente. Se si parla poi di alcune regioni particolarmente colpite dalla crisi, finanziare progetti di efficienza energetica risulta praticamente impossibile senza un adeguato interveto statale o regionale.

A tal proposito la Regione Campania lancia il piano “Energia Efficiente“, programma di finanziamenti per 115 milioni di euro per promuovere e sostenere l’efficienza energetica nella regione. Si tratta dunque di finanziamenti per realizzazioni di impianti da fonti rinnovabili, ma non solo: si parla di efficientamento energetico, risparmio energetico, riduzione di Co2 e risparmio economico. Obiettivi non indifferenti se si pensa al periodo che le Pubbliche amministrazioni stanno attraversando.

Dunque, il piano energia della regione Campania è rivolto a strutture ed enti pubblici quali: Comuni, Asl, Aziende Ospedaliere, Consorzi, enti regionali, azienda metropolitana regionale. Il piano prevede lo stanziamento di 115 mln di euro che andranno a finanziare la realizzazione di impianti fotovoltaici e non solo.

 

finanziamenti efficienza energetica regione campania

 

Oltre agli interventi sopra elencati, finalizzati al risparmio ed all’efficienza energetica degli edifici pubblici, i finanziamenti saranno utilizzabili anche per gli interventi atti a sostenere l’innovazione tecnologica delle reti di trasmissione e distribuzione elettrica: potenziamento ed ottimizzazione dei servizi di bassa, media alta e altissima tensione.

Con il piano Energia Efficiente la regione campania riduce il gap rispetto agli obiettivi del Burden Sharing stabilito per raggiungere gli obiettivi del protocollo europeo al 2020. (Leggi qui cosa è il Burden Sharing). Direttive europee, infatti, impongono per l’Italia entro il 2020 una produzione di energia da fonti rinnovabili di almeno il 17% ed in Italia, a sua volta ogni Regione, ha specifici obiettivi di efficienza energetica da raggiungere.

Con il piano energia la Campania si dota degli strumenti necessari ad avvicinarsi a questi obiettivi energetici.

“Tecnologie energetiche pulite, fotovoltaico, fonti rinnovabili: queste le leve per uno sviluppo sostenibile e consapevole. Il giornalismo ambientale e le nuove tecnologie sono ottimi strumenti di condivisione per tracciare nuove strade”

Alessandro Fuda – Copy Writer e SEO Developer appassionato di fonti rinnovabili, fotovoltaico, risparmio energetico, ambiente

Clicca per richiedere una consulenza o un preventivo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti.
Se non vuoi lasciare un commento, clicca qui per ricevere gli aggiornamenti dalla discussione.