Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio
Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio

Quando entra in vigore il quinto conto energia e fino a quando

22 luglio 2012

Quando entra in vigore il quinto conto energia ?

Il 27 agosto 2012.

Il decreto del quinto conto energia evidenzia nei primi articoli le modalità e le tempistiche per l’incentivazione per la produzione di energia elettrica da fonte fotovoltaica: le nuove tariffe incentivanti si applicano successivamente al raggiungimento di un costo indicativo cumulato annuo degli incentivi di 6 miliardi di euro. Nello specifico le modalità di incentivazione disciplinate dal quinto conto energia si applicano decorsi quarantacinque giorni solari dalla data di pubblicazione della deliberazione che sancisce il superamento del limite dei 6 miliardi di costo cumulativo per gli incentivi.

In data 13 luglio 2012 l’Autorità per l’Energia Elettrica ed il Gas ha pubblicato una nota in cui, a seguito di comunicazione da parte del Gse, si attesta che il 12 luglio il costo indicativo cumulato annuo degli incentivi spettanti agli impianti fotovoltaici ha raggiunto il valore annuale di 6 miliardi di euro. Da tale data, pertanto, decorrono i 45 giorni solari per l’applicazione effettiva del nuovo decreto incentivante del fotovoltaico.
Le nuove regole del Quinto Conto energia si applicheranno pertanto  a partire dal 27 agosto 2012, ovvero 45 giorni dopo la pubblicazione della delibera dell’ Aeeg indicante il raggiungimento della soglia dei 6 miliardi.

 

Quali sono i limiti, le soglie, di incentivazione del quinto conto energia ?

Secondo lo stesso meccanismo sopra esposto, il decreto interministeriale 5 luglio 2012 stabilisce che il Quinto Conto energia in ogni caso non viene più applicato decorsi 30 giorni solari dalla data di raggiungimento di un costo indicativo cumulato di 6,7 miliardi di euro l’anno e che la data di raggiungimento di tale valore sia comunicata dall’Autorità, sulla base degli elementi forniti dal GSE.

Quando entra in vigore il quinto conto energiaSecondo lo stesso principio, quindi, al raggiungimento della soglia dei 6,7 miliardi di euro, il gse comunica all’Aeeg il limite raggiunto. L’Aeeg pubblica la delibera e da questa trascorrono i 30 giorni di “finestra”.

Chi individua il superamento della soglia?

L’Autorità per l’energia elettrica e il gas individua il superamento della sogli sulla base degli elementi comunicati dal GSE.
Entro tre giorni lavorativi dalla data della comunicazione da parte di Gse , l’Aeeg pubblica la delibera che individua la data esatta in cui il costo indicativo cumulato annuo degli incentivi raggiunge il valore di 6 miliardi di euro l’anno. Da questa data decorrono i 45 giorni.

 

In quali casi continua ad applicarsi il quarto conto energia?

Le modalità di incentivazione del precedente quarto conto energia continuano ad applicarsi:
– ai piccoli impianti, agli impianti integrati con caratteristiche innovative ed agli impianti a concentrazione che entrano in esercizio prima del 27 agosto 2012;
– ai grandi impianti iscritti in posizione utile nei registri e che producono la certificazione di fine lavori nei termini previsti;
– agli impianti realizzati su edifici pubblici e su aree delle amministrazioni pubbliche di cui che entrano in esercizio entro il 31 dicembre 2012.

 

Fino a quando rimane in vigore il quinto conto energia?

Il presente decreto cessa di applicarsi, in ogni caso, decorsi trenta giorni solari dalla data di raggiungimento di un costo indicativo cumulato di 6,7 miliardi di euro l’anno. La data di raggiungimento del predetto valore di 6,7 miliardi di euro l’anno viene comunicata, sulla base degli elementi forniti dal GSE, dall’Autorità per l’energia elettrica e il gas, con le modalità sopra incicate.

“Tecnologie energetiche pulite, fotovoltaico, fonti rinnovabili: queste le leve per uno sviluppo sostenibile e consapevole. Il giornalismo ambientale e le nuove tecnologie sono ottimi strumenti di condivisione per tracciare nuove strade”

Alessandro Fuda – Copy Writer e SEO Developer appassionato di fonti rinnovabili, fotovoltaico, risparmio energetico, ambiente

Clicca per richiedere una consulenza o un preventivo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti.
Se non vuoi lasciare un commento, clicca qui per ricevere gli aggiornamenti dalla discussione.