Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio
Sei un installatore? Cerchi nuovi clienti? Scopri ora il nostro servizio

Finanziamenti per fotovoltaico in Liguria

14 gennaio 2014

Finanziamenti per fotovoltaico, rivolti ad aziende, sono un’ottima iniziativa pubblica per continuare a sostenere lo sviluppo del solare anche in ambito piccolo e medio industriale. Se, infatti, gli impianti domestico-residenziali sono ancora incentivati attraverso importanti sgravi fiscali, gli impianti industriali devono garantire la loro convenienza senza contare su pubblici sussidi, ma sulla capacità di procurare risparmi in bolletta alle imprese che ne usufruiscono.

Ecco un ottimo esempio di “buone prassi” pubbliche per l’ambito aziendale: finanziamenti per fotovoltaico. L’iniziativa è regionale e, nello specifico, si tratta della regione Liguria.

Proprio a ridosso delle vacanze di fine anno, la Giunta della Regione Liguria, si è occupata fattivamente di finanziamenti al fotovoltaico per approvare delle modalità attuative che consentissero l’apertura del bando per la concessione delle agevolazioni. La delibera n. 1667 del 20 dicembre 2013, inerente all’Asse 2 del Por Fers 2007-2013 relativa alla competitività regionale e occupazione, è stata approvata e si prefigge di sostenere a favore delle imprese liguri e delle organizzazioni no-profit, la competitività del sistema; questo, sponsorizzando progettualità ed erogando finanziamenti per fotovoltaico e produzione di energia da fonti rinnovabili, soprattutto per ottimalizzare la salvaguardia ambientale della regione. Un bel passo verso l’energia verde.

 

Finanziamenti per fotovoltaico, cosa prevede la delibera regionale

La delibera della Giunta della Regione Liguria precisa che le istanze possono essere presentate da aziende grandi, piccole e medie e da qualsiasi soggetto delle realtà no-profit che già esercitano l’attività diretta alla produzione di servizi e/o beni. Gli interessati devono risultare già essere iscritti al registro delle imprese o, in alternativa, al Repertorio Economico Amministrativo. Ovviamente devono essere in attività al momento di presentazione della istanza.
La Regione Liguria fissa anche la quantità di risorse finanziarie messe a disposizione che, complessivamente sono previste in 1.689.000 euro.

finanziamenti per fotovoltaico

Il bando è scaricabile dal sito della Regione Liguria alla pagina del Bando

I finanziamenti per fotovoltaico sono rivolti a progetti per:

  • impianti fotovoltaici di potenza uguale o superiore ai 20 kWp
  • impianti fotovoltaici di potenza uguale o inferiore a 200 kWp che siano destinati all’autoconsumo e collegati alla rete di distribuzione elettrica.

La realizzazione degli impianti deve essere approntata entro dodici mesi dalla data di concessione del contributo da parte della Regione Liguria.

La competente autorità specifica e precisa che sono ammissibili tutte le spese che si riferiscono ad iniziative avviate dalla data di pubblicazione del bando sul Burl e che i finanziamenti per fotovoltaico e altre rinnovabili viene erogato, a titolo del regime ‘de minimis’, previsto nella misura del 40% della spesa di investimento concessa o del 50% nel caso si trattasse di una sostituzione di una copertura preesistente contenente amianto.

Il contributo, dunque, è utile non solo per la produzione di energia pulita, ma anche per accompagnare la dovuta bonifica del territorio da eternit e amianto.

La Regione Liguria, precisa che le istanze di ammissione ai finanziamenti previste dalla Delibera n. 1667 del 20 dicembre 2013 devono obbligatoriamente essere redatte online sul sito Filse.it (Finanza Ligure per lo Sviluppo Economico) cercando nel menù la sezione imprese, bandi aperti.

 

Tempistiche per la presentazione della domanda di finanziamento

Esiste una finestra temporale entro la quale presentare la domanda: dal 25 febbraio 2014 al 25 marzo 2014 mentre la procedura informatica sarà disponibile alle sole imprese sullo stesso sito (Filse.it) a partire dal giorno 12 febbraio 2014.

“Tecnologie energetiche pulite, fotovoltaico, fonti rinnovabili: queste le leve per uno sviluppo sostenibile e consapevole. Il giornalismo ambientale e le nuove tecnologie sono ottimi strumenti di condivisione per tracciare nuove strade”

Alessandro Fuda – Copy Writer e SEO Developer appassionato di fonti rinnovabili, fotovoltaico, risparmio energetico, ambiente

Clicca per richiedere una consulenza o un preventivo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti.
Se non vuoi lasciare un commento, clicca qui per ricevere gli aggiornamenti dalla discussione.